PC Reload

Discussione iniziata da NewHorizons il 11-05-2019 - 7 messaggi - 497 Visite

Like Tree5Likes
  • 2 Post By NewHorizons
  • 1 Post By Black_Knight
  • 1 Post By Black_Knight
  • 1 Post By NewHorizons
  1. L'avatar di NewHorizons

    NewHorizons NewHorizons è offline ApprendistaMessaggi 281 Membro dal Apr 2019
    Località Italia, Emilia Romagna
    #1

    Predefinito PC Reload

    Avete un vecchio pc che non usate più perchè desueto?
    Con sistema a operativo a fine supporto?
    Che sia desktop o notebook non è un problema, c'è una forte possibilità di poterlo resuscitare con una distribuzione Linux.
    Per poterlo riutilizzare con successo, almeno per il comparto multimediale e navigazione sono necessari dei requisiti minimi di sistema: 1gb di ram, CPU almeno una Pentium 4 ma questo fattore è da verificare in seguito.
    Quindi se avete necessità del genere, io sono a vostra disposizione per seguirvi nello switch all'Open Source.


    norge and toshio27 like this.
     
  2. L'avatar di Black_Knight

    Black_Knight Black_Knight è offline Super FriendMessaggi 5,358 Membro dal May 2015
    Località Regno delle nebbie
    #2

    Predefinito

    In realtà Linux lo puoi mettere anche in un pc con meno ram e con processore più piccolo, dipende tutto dalla distribuzione che usi, per esempio una Slax dovrebbe andar bene anche con 512 di ram, altrimenti c'è Puppy e altre, pensate per hardware ancora più minimale

    Ma il vero problema secondo me è il disco fisso, che nei modelli vecchiotti swappa in continuazione anche con Linux; se si può sostituire il disco meccanico con uno SSD, allora tutto il discorso acquista veramente senso e ti ritrovi con un pc reattivo e ancora utilizzabile con soddisfazione per qualche anno a venire
    norge likes this.
     
  3. L'avatar di NewHorizons

    NewHorizons NewHorizons è offline ApprendistaMessaggi 281 Membro dal Apr 2019
    Località Italia, Emilia Romagna
    #3

    Predefinito

    Ho che bello uno che se ne intende.
    Si, io ho provato Puppy, Lite, Peppermint, Lubuntu, su un Acer con 512 mb di ram, unicamente ha difficoltà con le pagine web moderne, anche con un browser leggero come Qupzilla.
    Giusto usarlo come un lettore multimediale, oppure installare una edubuntu per la scuola, vecchia versione.
    La swap con così poca ram e sempre sotto stress, anche se editi il file di testo e la metti a 10 o meno.
    Io ho messo quei requisiti minimi perchè se non si è esperti di linux, una distro come Puppy non proprio user friendly la sconsiglierei.
    Meglio una derivata di ubuntu, ufficiale o non ufficiale, per avere un out of the box alla portata.
    Tu che distro usi?
    Smanettone di Arch, Slackware o addirittura Gentoo?
     
  4. L'avatar di Black_Knight

    Black_Knight Black_Knight è offline Super FriendMessaggi 5,358 Membro dal May 2015
    Località Regno delle nebbie
    #4

    Predefinito

    Non amo molto smanettare, nel senso che lo faccio solo se ne ho davvero bisogno per uscire dai casini, quindi niente distro super ottimizzabili come Arch e Gentoo, quando ho bisogno di Linux mi affido a Lubuntu, abbastanza snella e somigliante a windows, con parco software più che abbondante e tantissime guide con comandi da copiaincollare nel terminale, quando c'è bisogno di sistemare qualcosa a manina

    A chi mi chiede un dual boot o un pc linux-only consiglio sempre Lubuntu e finora i problemi sono stati davvero pochissimi, sia di apprendimento che di stabilità del sistema...basta installare solo le LTS e cambiarle quando proprio ce n'è necessità
    NewHorizons likes this.
     
  5. L'avatar di NewHorizons

    NewHorizons NewHorizons è offline ApprendistaMessaggi 281 Membro dal Apr 2019
    Località Italia, Emilia Romagna
    #5

    Predefinito

    Su un vecchio Dell anch'io ho Lubuntu ma ancora alla 16.04. Per hardware vecchi meglio non proprio l'ultimo kernel, così mi è capitato anche con Linux Mint, che sto usando ora, ho fatto il downgrade alla 18.3 col kernel 4.4 sempre lts, perchè mi aveva rallentato il sistema la nuova versione.
    Comunque ormai ubuntu ha preso molto piede, leggo ogni tanto news da LFFL e ci sono molte amministrazioni, ovviamente non italiane, che hanno fatto lo switch all'open source.
    Io quando posso lo consiglio, sopratutto su pc secondari, in cui non far girare software proprietario, che magari si usa per lavoro o altro.
    Su forum di assistenza in cui sono iscritto capita ancora gente che usa XP o Vista.
    Black_Knight likes this.
     
  6. L'avatar di Lateralus

    Lateralus Lateralus è offline PrincipianteMessaggi 114 Membro dal Feb 2013
    Località la dotta, la grassa, la turrita
    #6

    Predefinito

    bestemmiare su SlackWare era uno dei miei passatempi preferiti prima dell'avvento dei pc moderni.
     
  7. L'avatar di toshio27

    toshio27 toshio27 è offline FriendMessaggi 3,734 Membro dal Feb 2013 #7

    Predefinito

    Anche io seguo molto il mondo dell'Open Source, ma non sono ancora riuscito a passare "SOLO" a Linux come sistema operativo.
    Sul PC principale di casa ho installato un vecchio Win 8.1 e Linux Ubuntu (sia in combinazione di boot con booter esterno, GAG, che su diverse macchine virtuali Virtualbox, per provare le nuove versioni e i software che mi passano sotto mano)
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]