“… e il peccato fu creder speciale una storia normale”. - Pagina 11

Discussione iniziata da mariaeva il 01-12-2019 - 223 messaggi - 16875 Visite

Like Tree306Likes
  1. white74 white74 è offline JuniorMessaggi 1,503 Membro dal Aug 2019 #101

    Predefinito

    @Lei sostanzialmente è il percorso che fanno al contrario i traditori che passano la vita a nascondere prove anziché cercarle. Ci vedete tutta questa differenza?
    mariaeva and fantasticonov like this.


     
  2. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 6,695 Membro dal Aug 2016 #102

    Predefinito

    Ma i traditori almeno si divertono!
    Qui vedo solo sofferenza.
     
  3. white74 white74 è offline JuniorMessaggi 1,503 Membro dal Aug 2019 #103

    Predefinito

    E intanto che si divertono creano quella sofferenza che vedi qui..
    Non vuoi un marito/moglie che ti controlla?
    Innanzitutto non minare la fiducia che ripone in te.
    Probabilmente se dopo tanti anni ancora controlla qualcosa non torna.
    Oppure, cosa molto più probabile, è lei a non sentirsi adeguata. Perché quello che nessuno considera nei tradimenti è il senso di inadeguatezza che si incolla addosso al tradito e che è molto difficile far andar via. Ti metti in testa che non è il traditore ad essere una ***** ma tu a non andare bene.. e ce ne vuole per arrivare a capire..
     
  4. mariaeva mariaeva è offline PrincipianteMessaggi 36 Membro dal Nov 2019 #104

    Predefinito

    @lei68 ma non sei stata tu ad aprire una discussione “Attenzione ai dettagli e coperture credibili”? Non aggiungo altro.
    fantasticonov likes this.
     
  5. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 14,128 Membro dal Feb 2015 #105

    Predefinito

    Detto molto sinceramente credo che chi ha avuto un/una amante una volta, ne avrà altri. Perché sentirà di nuovo lo stesso tipo di bisogno/insoddisfazione che lo ha portato la prima volta a cercare delle altre persone. Controllare, è inutile oltreché dannoso per entrambi.
     
  6. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 6,695 Membro dal Aug 2016 #106

    Predefinito

    Mariaeva è ovvio che i traditori le studiano tutte per non farsi beccare.
    Ma il tradito non può fare altro che decidere se credere o no, non si può vivere facendo l'investigatore.
    Mio marito ad esempio si è tranquillizzato da quando vede che lascio il telefono incustodito, senza sapere che usiamo un altro sistema di comunicazione rispetto a quello che usavamo prima.
    Quando gli ho offerto l'opportunità di separarsi, non ha voluto.
    Ora sta bene cosi.
     
  7. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 6,695 Membro dal Aug 2016 #107

    Predefinito

    Il discorso di fondo è che non cambia molto se la storia è durata 5 mesi o un anno.
    Il discorso è che quando si tradisce vuol dire che ci sono grossi problemi di fondo.
    Se i problemi vengono affrontati, sviscerati e risolti, allora non c'è bisogno di fare gli investigatori. Se il traditore finge di impegnarsi, allora è tutta altra faccenda.
     
  8. white74 white74 è offline JuniorMessaggi 1,503 Membro dal Aug 2019 #108

    Predefinito

    Infatti l’investigazione @Lei serve solo in un primo momento. Ma poi o ti metti tranquilla o basta, ma indipendentemente da quello che decide di fare il traditore.
    @Trale invece controllare serve perché puoi decidere di provare una volta, ma alla seconda ti saluto. C’è tanta gente, purtroppo la maggioranza, che fa esattamente come dici tu, continua a farsi i fatti propri. Credo che sia diritto del tradito saperlo e prendere una decisione.
    CÈ anche qualche coppia che ce la fa @Trale, poche, poche come le nuove coppie che si formano dalle relazioni clandestine.
    Magari ci provi se sei ancora innamorato non credi?
    Lorylara75 and fantasticonov like this.
     
  9. white74 white74 è offline JuniorMessaggi 1,503 Membro dal Aug 2019 #109

    Predefinito

    E comunque @trale ci sono tanti tipi di tradimento, ci sono i seriali che lo faranno sempre e comunque, ci sono quelli che non amano o non hanno mai amato l’ufficiale per cui cercano emozioni esterne, ci sono persone che hanno solo bisogno di più sfogo sessuale, e ci sono persone in crisi reciproca o con se stessi. E questi ultimi non è detto che lo debbano rifare necessariamente, se la crisi di coppia o personale arriva a risolversi.
    fantasticonov likes this.
     
  10. Babyxx Babyxx è offline PrincipianteMessaggi 135 Membro dal Jun 2019 #110

    Predefinito

    Eccomi....allora....io mi trovo a fare ragione a chi dice che controllare è inutile,nonché dannoso aggiungerei, più che altro per noi stesse . Io credo fermamente che se una persona vuole,lo fa ,punto. E se è in grado, non si farà mai scoprire. Stare sempre a controllare, genera un'ansia incontrollabile . E lo so ,perché ci sono passata .anche perché,oltretutto, nella mente delle persone tradite, sì crea poi una propria verità, che magari è ben lontana da quella reale. Senza considerare che così si vive veramente male . Io all'investigatore ci avevo pensato,all'inizio, ma oltre a chiedere tanti soldi, era solo un servizio per rintracciare la sua auto cosa per me inutile visto che i due lavorano insieme. Poi ho scoperto da sola, e amen. Lei non è della nostra città, quindi pensare che venga a casa nostra è altamente improbabile,visto marito e prole al seguito.cmq, io credo che il controllo non serva,anche perché non esiste il controllo. Vedere due persone online nello stesso momento su WhatsApp,per esempio,può significare tutto o niente. Sapete che esistono indirizzi email temporanei che si distruggono dopo aver inviato il messaggio? Lo stesso vale per alcune funzioni di Telegram. Quindi,ciccia. E poi credo,rispondendo a White, che se inizi poi non smetti,fidati. Non esiste il,lo faccio solo per un periodo. Poi diventa una droga, una necessità, che ti logora, e ne hai bisogno sempre più,come se sapere a che ora lei esce da lavoro, possa darti la misura del ,ah bene non hanno fatto nulla. Io l'ho fatto ragazzi,caspita se l'ho fatto. aspettavo che lei uscisse da lavoro, che si connettesse su WhatsApp, e nel frattempo vedrò se lo faceva anche lui. E quindi? Due persone online nello stesso momento, cosa può significare? Non lo so, ma credo da vero serva a poco,se non ad aumentare l'ansia.
    Azzy, rosablu1972, trale and 1 others like this.