Perchè, in amore, nessuno fa quello che si sente di fare? - Pagina 7

Discussione iniziata da ameliadespel il 12-09-2016 - 63 messaggi - 2794 Visite

Like Tree84Likes
  1. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #61

    Predefinito

    babbe', ma chi te l'ha detto che tutti abbiamo paura dei nostri sentimenti?

    era uan provocazione,mi sembra ovvio, visto che io stessa ho scritto di non avere paura.

    solo che tu, invece di dire semplicemente"mi sembra che non tutti abbiano paura", o "non so perchè alcune persone si comportano così", o cose simili, mi hai più o meno velatamente acusata di avere una visione fuorviata dal forum o da una mia fantomatica frequentazione di gente problematica o spaventanta a morte.

    semplicemente, volevo sapere da chi attua strategie in amore perchè lo fa. quindino,non hai una tua esperienza personale da apportare, né in un senso né nell'altro, a meno che tu non voglia parlare di te stesso e non preoccuparti di come vivo o di chi frequento io.


     
  2. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 26,745 Membro dal Aug 2010 #62

    Predefinito

    A mio avviso c'é differenza fra vivere sentimenti/emozioni e estrernare le stesse.
    Nel primo caso ci vuole che si sappia cosa si sta provando: amore passione possesso odio antipatia paura speranza e via dicendo.
    Nel secondo ci vuole il coraggio di confrontarsi con la realtá di un altra persona che forse non ricambia o non prova quello che proviamo noi.

    I motivi per cui le due cose non sempre coincidono, sono, secondo me, la spiegazione a tutta la natura umana e non si possono ridurre semplicemente a paura e insicurezza.
    Lanonimo and trale like this.

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  3. makabi makabi è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,422 Membro dal Mar 2016
    Località In fernem Land, unnahbar euren Schritten
    #63

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da syncorn Visualizza Messaggio
    tanti no sicuramente ti aiutano a migliorare e rafforzare l autostima
    Syn, scusami ma questa non l'ho davvero capita. Come possono tanti "no" rafforzare l'autostima? I "no", se sono tanti (al limite pochi possono aiutare) minano l'autostima, oppure, peggio ancora, la rafforzano ma non in modo sano (creando pure una certa presunzione, del tipo: sono rifiutato perché non mi meritano). Non esiste che i rifiuti alimentino l'equilibrio in una persona, elemento quest'ultimo che, credo, sia alla base di una sana autostima.
    Un certo ruolo, lo gioca pure il normale meccanismo premio/punizioni: se facendo una cosa hai preso solo punizioni (magari pure retroattive) è normalissimo che quella cosa non la fai più.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]