Perchè desiderate figli? - Pagina 9

Discussione iniziata da jovix il 15-03-2019 - 90 messaggi - 2517 Visite

Like Tree103Likes
  1. oltrepo oltrepo è offline JuniorMessaggi 2,061 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #81

    Predefinito

    no la mia generazione sparira


     
  2. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline SeniorMessaggi 13,651 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #82

    Predefinito

    Jovix,ma a una sana vasectomia non ci hai mai pensato?
    Magari l'incapacità fisica di figliare sederebbe tutto questo astio ingiustificato.
    Così nessuna donna brutta e cattiva avrebbe più potere su di te.
    Melite, trale, Alberich and 1 others like this.
    Ultima modifica di Gigetta89; 24-03-2019 alle 17:48
     
  3. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 10,074 Membro dal Jul 2009 #83

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jovix Visualizza Messaggio
    Questo vale anche quando la donna mente sulla pillola?
    esiste il preservativo. Cmq, per evitare problemi: congelamento sperma e vasectomia. Così niente incidenti e se vorrai dei figli una siringa e zak. Così sarai anche certo che saranno i tuoi.
    Io non lo faccio solo perchè andando a pro si usano le precauzioni quindi non rischio e cmq ho una bassa conta spermatica
    Gigetta89 likes this.
    Ultima modifica di Alberich; 25-03-2019 alle 15:15
     
  4. elis14 elis14 è offline PrincipianteMessaggi 67 Membro dal Mar 2019 #84

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gigetta89 Visualizza Messaggio
    Jovix,ma a una sana vasectomia non ci hai mai pensato?
    Magari l'incapacità fisica di figliare sederebbe tutto questo astio ingiustificato.
    Così nessuna donna brutta e cattiva avrebbe più potere su di te.

    ..Io aggiungerei pure un piccolo consiglio, selezionare meglio le donne che si frequenta (vedi il suo ultimo post in cui afferma che "tante" non si fanno toccare o stimolare, oltre alla categoria nutrita di quelle che mentono sulla pillola per fregarlo), così almeno evita di accumulare astio nei confronti di tutte le donne a prescindere.
     
  5. liz23 liz23 è offline JuniorMessaggi 1,509 Membro dal Jan 2013 #85

    Predefinito

    Io sinceramente da donna capisco perfettamente le ragioni degli uomini e sono tra i motivi per cui non voglio né sposarmi né avere figli (e li ho sempre capiti) . Troppo troppo casino se ci si lascia. E se c'è del rancore poi diventa difficile mantenersi obiettivi quindi preferisco risolvere il problema ala radice.
    Però secondo me si è discusso senza tenere conto della cosa più importante e che è anche alla base delle nostre leggi: quello che è meglio per i figli. Ma veramente secondo voi è opportuno che dei bambini, magari piccoli, stiano due settimane con un genitore e due con l'altro? Senza una stabilità, senza una casa da chiamare casa, senza una routine che li rassicuri... Per me no.
    Secondo me è giusta la rendicontazione delle spese, è giusto che il padre contribuisca a mantenere i figli, ma non la moglie. Ma stravolgere l'attuale legislazione per inseguire una fantomatica parità tra genitori andando a discapito dei figli mi sembra una fesseria.
    Gershwin likes this.
     
  6. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline FriendMessaggi 3,370 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #86

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da liz23 Visualizza Messaggio
    Io sinceramente da donna capisco perfettamente le ragioni degli uomini e sono tra i motivi per cui non voglio né sposarmi né avere figli (e li ho sempre capiti) . Troppo troppo casino se ci si lascia. E se c'è del rancore poi diventa difficile mantenersi obiettivi quindi preferisco risolvere il problema ala radice.
    Però secondo me si è discusso senza tenere conto della cosa più importante e che è anche alla base delle nostre leggi: quello che è meglio per i figli. Ma veramente secondo voi è opportuno che dei bambini, magari piccoli, stiano due settimane con un genitore e due con l'altro? Senza una stabilità, senza una casa da chiamare casa, senza una routine che li rassicuri... Per me no.
    Secondo me è giusta la rendicontazione delle spese, è giusto che il padre contribuisca a mantenere i figli, ma non la moglie. Ma stravolgere l'attuale legislazione per inseguire una fantomatica parità tra genitori andando a discapito dei figli mi sembra una fesseria.
    il sistema si regge proprio perchè il padre va alla caritas a mangiare, mentre la moglie che solitamente in media guadagna meno (sarà un caso) si piglia casa e soldi. Non solo, ma oltre a tenersi i figli, decide spesso se e quanto farli vedere al padre. Se i figli sono piccoli, sono in età "condizionabile", non sono in grado di decidere in autonomia, il padre viene sempre messo in cattiva luce. Fondamentalmente, è difficile/impossibile determinare quanto i figli devono stare con l'uno o l'altro genitore, perchè non scelgono loro ma un giudice. Per ogni divergenza ulteriore, decide la madre. Dividerli a metà, doversi sobbarcare alla pari il peso economico della separazione, farà gioco forza calare drasticamente i divorzi, costringendo al limite le persone a vivere da separati in casa. Vuoi l'amante ? te lo fai fuori. Hai voluto il matrimonio ? hai voluto i figli ? dovevi pensarci prima di farti ingravidare dal primo che passava.
    NON ci sono soluzioni "civili", non ci sono soluzioni che "rispettino i figli", perchè i figli spesso non possono scegliere, o forse non sono in grado, è difficile o impossibile stabilire quando sono o non sono in grado di farlo. Facciamo che sotto i 14 decidono loro con chi e quanto stare ?
    Le frasi "è ignobile/sbagliato/deleterio" usare i figli per scoraggiare il divorzio, beh lo è anche "usarli" come arma contro il marito durante le separazioni, ma a quanto sento le donne non si fanno alcuno scrupolo a farlo. Il fatto per come la vedo è molto semplice: non c'è un giusto sbagliato in questi casi, dubito che esista una soluzione ideale.
    Quello che i figli vogliono non è noto, spesso non lo sanno nemmeno loro.
    Probabilmente vorrebbero che mamma e papa non si separassero, e la smettessero di urlarsi dietro tutto il giorno, e si comportassero da persone adulte e mature. Vorrebbero questo probabilmente.
    Ultima modifica di Berlin__; 25-03-2019 alle 21:46
     
  7. PINASO PINASO è offline Super FriendMessaggi 5,523 Membro dal Feb 2015
    Località Tra fiume Po e fiume Arno, ad est del meridiano di Alessandria e ad ovest del meridiano di Bologna
    #87

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da liz23 Visualizza Messaggio
    Io sinceramente da donna capisco perfettamente le ragioni degli uomini e sono tra i motivi per cui non voglio né sposarmi né avere figli (e li ho sempre capiti) . Troppo troppo casino se ci si lascia. E se c'è del rancore poi diventa difficile mantenersi obiettivi quindi preferisco risolvere il problema ala radice.
    Però secondo me si è discusso senza tenere conto della cosa più importante e che è anche alla base delle nostre leggi: quello che è meglio per i figli. Ma veramente secondo voi è opportuno che dei bambini, magari piccoli, stiano due settimane con un genitore e due con l'altro? Senza una stabilità, senza una casa da chiamare casa, senza una routine che li rassicuri... Per me no.
    Secondo me è giusta la rendicontazione delle spese, è giusto che il padre contribuisca a mantenere i figli, ma non la moglie. Ma stravolgere l'attuale legislazione per inseguire una fantomatica parità tra genitori andando a discapito dei figli mi sembra una fesseria.
    Io sono totalmente contrario a questa riforma soprattutto per questo motivo. Poi sinceramente un genitore che lavora quante ore vede il proprio figlio durante il giorno? Un genitore che entra al lavoro alle 8:30 ed esce alle 17:30 quante ore al giorno vede il proprio figlio? Ben poche.
    norge likes this.
    Benvenuti, vedrete che vi troverete bene su questo forum, tranne se siete : doppi nick, fake, troll, utenti già bannati in passato e a chi vota nei sondaggi senza aver mai scritto messaggi. Diffidate dalle imitazioni, da chi vuole mettere zizzania tra gli utenti spu***doli in pubblico invece di cercare di chiarire in privato e fidatevi di chi mette il cuore nelle attività online ...Chi ha piacere a comunicare con me ascolti me, chi non ha piacere a comunicare con me mi ignori
     
  8. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 11,940 Membro dal Feb 2015 #88

    Predefinito

    Io sono contraria solo per bambini piccoli. Dare una definizione di piccoli è difficile perché è una cosa soggettiva. Io li intendo piccoli i bambini fino ai 6 o 7 anni, età in cui i miei ad esempio non avevano mai dormito senza la mamma e avrebbero mal sopportato un distacco di così tanti giorni. Dal padre si distaccano più facilmente, è una questione di natura, l'ho visto io coi miei che comunque adorano il papo e il papo adora loro. Adesso che hanno 12 e 14 anni potrebbero fare avanti e indietro da casa e anzi, magari sarebbe una cosa positiva essere costretti a prepararsi borsa e zaino per due settimane in modo sistematico.
    Anche io adesso mi staccherei da loro volentieri per un po' e mi godrei il tempo libero iniziando poi durante la seconda settimana a sentire la loro mancanza.
    Quello che potrebbero pensare loro non lo posso sapere ma posso immaginarlo, il piccolo una volta mi ha detto di non separarmi finché lui non avesse trovato una fidanzata. Mi ha fatto molta tenerezza perché ha espresso il suo bisogno di presenza femminile costante nella sua vita senza nessun pudore; poi magari tra qualche anno mi manderà a quel paese e non vorrà più nemmeno baciarmi.
    È molto difficile non finire per pensare esclusivamente ai figli e al loro bene, alla fine ci si domanda se ha senso separarsi per due persone di mezza età che pensano ancora di rincorrere l'amore oppure che non riescono a convivere con l'altro senza fargli del male.
    Gigetta89 and PINASO like this.
     
  9. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super FriendMessaggi 6,611 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #89

    Predefinito

    Le mamme sono la maledizione dei figli maschi. Con il solito discorso che li hanno tenuti per 9 mesi nel ventre, pretendono di mantenere il cordone ombellicale connesso a vita semplicemente per controllarli e condizionarli fino a distruggere i loro matrimoni. Ho avuto esempi di questo tipo per anni per cui quando sono arrivati i miei, nonostante le forti pressioni di moglie e suocera, ho adottato il metodo di mia mamma, i neonati se sono cambiati e sfamati non hanno motivo di piangere e se piangono vanno verificati per qualche minuto se ci sono piccoli disturbi o febbre e se tutto è normale che si piangano addosso finché non rientrano nella normalità. Mia moglie li voleva far dormire con noi, porte aperte, supercoperti, riscaldatissimi, ...
    Per fortuna che ha sempre lavorato per cui parecchie ore i bimbi erano più liberi e sono cresciuti abbastanza autonomi. Ricordo che dopo un mese che figlio1 dormiva con noi, io stressatissimo perché avevo paura di schiacciarlo durante il poco sonno, iniziai a portarlo nella sua culletta appena addormentato. Dopo un paio di settimane lo addormentavo nella sua culla e poco dopo misi la culla nella sua cameretta. Quando mia moglie capì che riusciva a riposare ed a dormire meglio, mi ringraziò. Con figlo2 nemmeno una notte a dormire con noi.
    Siamo stati sempre molto presenti, non oppressivi, ma l'influenza degli ambienti esterni e del virtuale che è veramente oppressivo ed hanno causato problemi. Per ovviare a questo ho deciso di sospendere il mio lavoro ed essere un punto fermo nella vita familiare anche perché ai loro 12 anni si sono completamente sganciati dalla mamma ed hanno sviluppato un forte legame con me. Parliamo molto e di tantissimi argomenti, sono sempre loro a venire da me per chiedere info o porre domande. Io cerco sempre di essere all'altezza e fino ad oggi ho mancato solo in Diritto pubblico e privato, ma quella è una materia che odio profondamente.
    Il non lavorare ed essere presente, mi ha permesso di cogliere al volo il manifestarsi di un problema fisico di postura di figlio2 che abbiamo prontamente risolto, oltre a problemi di rapporto con le persone in generale. Questi problemi erano causati dall'eccesso di utilizzo dei social e di internet in generale. Piano piano sono riuscito a reinserirli nel mondo reale e sono entrati in gruppi di ragazzi con cui escono settimanalmente.
    Queste cose non si notano e non si seguono se non si è attenti ai cambiamenti dei figli. Non è il cambiare il numero delle scarpe o la taglia dell'abbigliamento che ci fa capire che crescono.
    Quello che cambia è interno, nella testa e il "bambino" che fino a ieri guardava i Dragon Ball od i Simpson, una sera te lo trovi che rientra completamente ubriaco dalla festa di un amico e realizzi che ha 15 anni e non 6 od 8 o 10.
    Mia moglie era partita con le punizioni, le prediche e le urla. Io l'ho fermata ed ho parlato col ragazzo e ci ho parlato spiegando le cose per settimane. Ora bevono qualche shottino ma senza arrivare a star male: sembra che senza alcol non riescono a superare la timidezza!
    I miei figli hanno 18 e 20 anni ora e posso dire che sono autonomi al 100%, fanno continui viaggi all'estero sia per la scuola che per le vacanze e non hanno mai avuto problemi (facendo le corna).

    Io so che i figli nascono per essere uomini e donne, è per questo che si vogliono e si fanno nascere. Ma prima la cosa importante da chiarire è se siamo disposti a farli diventare uomini e donne o come vedo spesso, si vogliono dei gattini o dei cagnolini da coccolare!

    ... la fortuna di avere il marito turgido
    ...

     
  10. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline FriendMessaggi 3,207 Membro dal Oct 2017 #90

    Predefinito

    O M B E L I C O
    Ultima modifica di Melite; 26-03-2019 alle 10:29
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]