perchè fa paura ammettere l'importanza dei soldi e della bellezza?

Discussione iniziata da michelino123 il 23-09-2019 - 51 messaggi - 2454 Visite

Like Tree71Likes
  1. michelino123 michelino123 è offline JuniorMessaggi 1,227 Membro dal May 2019 #1

    Predefinito perchè fa paura ammettere l'importanza dei soldi e della bellezza?

    si dice spesso che non importa essere belli "tanto poi passa"... si, 30 anni dopo la bellezza passa, forse. però sempre meglio godersi questi 30 anni da belli che da brutti. la stessa cosa quando si tratta di soldi: "tanto finiremo tutti al cimitero allo stesso modo" come se fosse una cosa da niente passare 80 anni di vita da ricco con tutte le comoditá o da povero con mille problemi e preoccupazioni. si dice spesso che la salute non la compri con i soldi, non ci credo molto, sapete? i poveri sono immuni dai tumori e dalle malattie? non mi sembra. non so voi ma io preferirei passare gli ultimi giorni da malato in una stanza tutta mia in una clinica privata piuttosto che buttato in un corridoio perchè non c'è un posto libero. se potessimo scegliere, tutti vorremmo essere belli e ricchi quindi perchè si ha quasi paura ad ammetterne l'importanza?


     
  2. L'avatar di flair

    flair flair è offline FriendMessaggi 3,157 Membro dal Jul 2015
    Località Ruttalia - Flairburg
    #2

    Predefinito

    Sinceramente nella tua introduzione vedo un'accozzaglia di luoghi comuni messi insieme in qualche modo, comunque il mio pensiero riguardo le tue perplessità è il seguente:

    1) Bellezza: sottoscrivo in pieno il seguente aforisma: "La natura ti da la faccia che hai a vent'anni; è compito tuo meritarti quella che avrai a cinquant'anni" (Coco Chanel).

    2) Ricchezza: esiste una cosa chiamata "misura della ricchezza" che non è costituita dalla quantità di soldi o beni posseduti bensì dal "tempo in cui possiamo mantenere il nostro tenore di vita senza lavorare" ... che è una cosa molto diversa e che ci pensi bene ha come centro il tempo libero, la vera ricchezza nel mondo odierno.

    3) Sanità: non so da che parti d'Italia provieni, per parlare di essere "buttato in un corridoio perchè non c'è un posto libero", ricordati che Italia non c'è solo la mala sanità ma ci sono anche esempi di eccellenza, tanto che Obama, quando tentò la riforma sanitaria negli USA prese come modello il sistema sanitario della Regione lombardia e l'Emilia Romagna è considerata un gioiellino, da questo punto di vista. I malati cronici hanno l'esenzione al ticket per tutte le prestazioni e medicine per la cura, il monitoraggio e la prevenzione della loro patologia e non mi sembra così male.

    Ricorda che c'è una grande differenza fra vivere bene ed essere ricco.
    norge, rabe, Melite and 6 others like this.
     
  3. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 13,999 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #3

    Predefinito

    Mi ha fatto riflettere molto la vicenda di Marchionne ...

    ... sulla questione bellezza, tutto è legato a ciò che si vuole e quanto può essere limitante la propria bellezza. Intendo dire che pochi belli riescono a maturare in piena autonomia dalla propria immagine di belli, molti ne dipendono così tanto da rimanerci appiccicati e limitati ...

    Ma sono cose che si capiscono dopo i 50-55 anni quando si dovrebbe essere nella piena maturità. Allora si può capire che si dipende relativamente da ciò che puoi usare ... mentre si è ciò che si esprime ...
    2020 . . . bi.sex.stile ... sex.stile ... stile ... bi bi ...
     
  4. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,384 Membro dal Aug 2010 #4

    Predefinito

    Michelino, non hai bisogno della benedizione di nessuno per desiderare di essere bello e ricco.
    È solo che tante voltel'impegno per ottenere tutto ció impedisce di godersi quello che si ha giá, oltre al fatto che magari ci sono persone a cui interessano anche altre cose.
    Suhada, Melite, norge and 5 others like this.
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  5. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,190 Membro dal Oct 2017 #5

    Predefinito

    Sempre argomenti di alto spessore e spiritualità, vedo.
    Melograna, trale, Ridiamo and 1 others like this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  6. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 26,239 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #6

    Predefinito

    Cominciamo a dire....
    Che non possiamo essere belli tutti... perché dopo ci ...confondiamo🙄😁
    E i soldi fanno sempre la differenza...chi dice il contrario mente spudoratamente.
    Detto questo ...la vita è anche altro...
    E per fortuna oserei dire😅

    Wow
    Ricordati di... dimenticarmi.....Like??! Ma anche no!Wow
     
  7. L'avatar di MGTOW

    MGTOW MGTOW è offline ApprendistaMessaggi 479 Membro dal Jul 2019 #7

    Predefinito

    I soldi sono fondamentali, però te li puoi godere davvero solo se hai anche il tempo libero. Lascia stare il mito holliwoodiano del manager che se ne sta in poltrona con sigaro e whisky. La realtà è che la gente che fa soldi lavorando molto spesso deve dedicare una grossa fetta della vita al lavoro e finisce per non godersi nulla. Quelli davvero fortunati sono i loro eventuali figli che nascono già ricchi senza dover fare nulla.
    https://forum.amando.it/image.php?type=sigpic&userid=160306&dateline=15669  01665
     
  8. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline FriendMessaggi 4,989 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    ... perchè è politically correct, chi lo afferma è subito attaccato da tanti per manifesta superficialità. Da persone altrettanto superficiali, e che soldi e/o bellezza li hanno già. E' facile dire che le cose non contano quando le hai già in tasca.
     
  9. michelino123 michelino123 è offline JuniorMessaggi 1,227 Membro dal May 2019 #9

    Predefinito

    per esempio quando il figlio di Michael Bublé ebbe un problema grave di salute, i commenti su fb dicevano tipo che i soldi ormai non gli servivano piú, che non ci poteva comprare la salute del figlio e cose simili.
    prima cosa, che c'entra l'essere ricco con le malattie? se fosse stato povero, il figlio non si sarebbe ammalato?
    seconda cosa, ha potuto lasciare il suo lavoro per dedicarsi a lui. una persona normale avrebbe potuto farlo senza finire in guai finanziari? e di sicuro lo avrà portato dai medici migliori e nelle strutture piú costose aumentando la probabilitá di guarigione.
    Quindi anche in malattia, scelgo sempre di essere malato e ricco piuttosto che malato e povero.

    Riguardi la bellezza, che mi interessa sapere che a 60 anni sarò brutto come tutti? penso a godermi la mia giovinezza ed è meglio farlo da bello che da brutto.
    Sarebbe come dire: che la compri a fare la macchina se tra 10 anni la cambi?
    per sfruttare quei 10 anni!
     
  10. L'avatar di flair

    flair flair è offline FriendMessaggi 3,157 Membro dal Jul 2015
    Località Ruttalia - Flairburg
    #10

    Predefinito

    @Michelino
    A sessant'anni non ci sono solo brutti. Ci sono anche sessantenni e settantenni belli, ben tenuti per la loro età.
    Non si può paragonare una (o un) ventenne con un trentenne e via di scorrendo, perchè sono completamente diversi.
    A me, in tutta sincerità, mi interessa essere sempre bella. La mia bellezza, a 48 anni, non è quella dei vent'anni, quella l'ho già avuta e passata, adesso mi godo (e mantengo al meglio) quello che ho senza pensare a ciò che sarò fra dieci o vent'anni, quello che mi interessa è arrivarci a quell'età.

    Per quanto riguarda la malattia, questa colpisce sia i ricchi che i poveri.
    Io mi sono occupata di mio papà che si è ammalato gravemente e non ho mai smesso di lavorare. Nei momenti in cui c'è stato bisogno, ho avuto il supporto di personale ospedaliero domiciliare che mi ha aiutato nei momenti più critici e, quando si è reso necessario, mio papà è stato ricoverato in un'hospice con camera privata con bagno personale seguito e riverito da personale molto preparato.
    Il tutto a carico del SSN.
    Purtroppo non tutti i mali sono curabili, anche se si hanno tutti i soldi di questo mondo.

    @Berlin
    I soldi sono semplicemente uno strumento che il singolo può usare per acquistare dei beni e avere delle comodità, oppure per raggiungere il cosiddetto status.
    Se servono per ottenere status= riconoscimento io penso che ci sia un problema di identità a di autostima, e si potrà fare soldi a palate per comprare migliaia di cose strabilianti ma si rimarrà sempre piccoli ed insignificanti.
    Melite, giulianb and Ridiamo like this.