Perché non riesco a dimenticarla?

Discussione iniziata da Claude87 il 24-11-2020 - 4 messaggi - 435 Visite

  1. Claude87 Claude87 è offline Messaggi 1 Membro dal Nov 2020 #1

    Predefinito Perché non riesco a dimenticarla?

    Buongiorno a tutti, premetto che è la prima volta che scrivo, ma vorrei capire se è normale sentirmi cosi. Ho 33 anni e una storia di 7 anni chiusa poco meno di 1 anno fa, una storia che mi ha fatto soffrire davvero tantissimo quando ho saputo che la mia ex si è nuovamente fidanzata. Dopo un periodo davvero buio, grazie agli amici e all' estate ho trovato le forze per reagire e rialzarmi davvero in poco tempo, ritrovando il mio equilibrio e la voglia di riaprirmi al mondo. Una sera dopo una cena spettacolo, ho conosciuto una ragazza, la cosa è cominciata per gioco, perché io non mi sentivo pronto ad una nuova relazione per ovvi motivi, ma allo stesso tempo non avrei preso in giro nessuno. Quando abbiamo cominciato a frequentarci, ho visto da parte sua un interesse spropositato, sia nelle cose che mi diceva, ma soprattutto in quello che mi dimostrava, dai piccoli gesti alle cose un po' più importanti, tanto che sembrava si stesse innamorando. Nel vedere tutto questo ho cominciato a credere che la mia vita mi stesse offrendo una possibilità di riscatto per quanto avessi sofferto, ragion per cui ho cominciato a vivermela a pieno finendo per innamorarmi. 1 mese e mezzo dove ho toccato il cielo con un dito e sentirla tutti i e tutto il giorno rendeva le mie giornate splendide tanto che anche i risultati a lavoro erano una meraviglia. Tutto questo fino a quando senza nessun preavviso, senza alcun sentore che potesse farmi capire che qualcosa non andava, una mattina mi manda un messaggio dove mi dice che non è scattato quello che sperava potesse scattare e che non voleva farmi perdere tempo, ne perdere tempo lei. La scusa ( perché di questo si tratta) è stata che lei ci ha messo il cuore, io solo la testa ragion per cui è finito l' interesse. Non le sono morto dietro, anzi, l' unica cosa che ho fatto, è stata farle arrivare un mazzo di fiori a casa, che lei ha apprezzato come gesto, ma che purtroppo non cambiava le cose, perché a detta sua, quel gesto andava fatto durante la nostra frequentazione e non ora che se ne è andata.Da lì sono sparito. Con il cuore nuovamente a pezzi. Sono venute fuori voci e situazioni sul passato di questa persona e della sua inaffidabilità. Con me era sempre stata un angelo, anche quando abbiamo chiuso. So che è solo 1 mese e mezzo, ma da essere in paradiso il giorno prima a tornare all' inferno il giorno dopo mi ha tolto tutto. Orgoglio e autostima sono a pezzi per essermi lasciato abbindolare nonostante le mie esperienze alle spalle, e nonostante abbia tagliato tutti i ponti con lei, nonostante quello che ho saputo non riesco a dimenticarla. È ormai 1 mese che non la vedo e non la sento più ma sto male esattamente come se avessimo chiuso ieri. Volevo sapere se è normale secondo voi che mi senta cosi. Inutile, impotente e innamorato di una persona che mi ha preso in giro e che di certo adesso non mi reputa nemmeno l' ultimo dei suoi pensieri. Grazie a chi risponderà


     
  2. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline JuniorMessaggi 2,447 Membro dal Nov 2019 #2

    Predefinito

    Insomma, la vox populi ti ha detto che era una zoc cola, e con te si è comportata da tale, ma ugualmente ti struggi. Ti capisco, è difficile da ingoiare un rospo così grosso e ricoperto di sabbia. Devi solo far tuo il detto che la vita (e di conseguenza i rapporti d'amore) è come la scaletta del pollaio, ripida e piena di st ronzi...Tu te ne sei beccata una bella grande, adesso pulisciti le suola e vai avanti e la prossima volta fai un po' di profilazione alle tue conoscenze femminili...
    Ultima modifica di Soldatojoker; 25-11-2020 alle 09:05
     
  3. mieleditiglio mieleditiglio è offline PrincipianteMessaggi 184 Membro dal Apr 2020 #3

    Predefinito

    ehi... un mese non è molto, anzi, è una vicenda molto fresca.
    datti tempo, se riesci davvero a non vederla/sentirla/sapere di lei sarà più rapido.
    andrà meglio.
     
  4. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 11,855 Membro dal Jun 2016
    Località A nord-est rispetto a PINASO
    #4

    Predefinito

    Ci vuole molto tempo per lasciarsi alle spalle una storia anche di pochi mesi, figurati una di anni. Sicuramente un mese è un tempo ridicolo, ce ne vogliono molti di più. Nel caso in cui poi dovessi rivederla prima di guarire, il tempo si azzera e ricomincia da capo.
    Ultima modifica di MonacoFrigido; 25-11-2020 alle 14:08