Perché un ragazzo di 30 anni inizia a bere? - Pagina 4

Discussione iniziata da yaya86 il 21-01-2014 - 31 messaggi - 8394 Visite

Like Tree20Likes
  1. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 3,777 Membro dal Apr 2016 #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fantasticonov Visualizza Messaggio
    Ma non sei più un ragazzino! Mica devi seguire sempre il branco, essere un gregario! Sii il leader e offri un nuovo modo di socializzare. Se nessuno ha il coraggio di cambiare le cose, fallo tu.
    il post che hai citato, che comunque trovo paradigmatico, e' del 2015..se 85 e' il suo anno, li' aveva 30 anni..non mi pare che la situazione sia cambiata, o forse in peggio..trovo ragazzini 20-22enni che si fanno il "bianco" (bicchiere di vino bianco) a stomaco vuoto alle 8:30 di mattina, o il caffe' corretto alle 6:45..
    socialmente, poi, tu non puoi "scegliere" di essere il leader..la leadership viene riconosciuta dagli altri, non imposta..se viene, appunto, "imposta" e' una forma di violenza, normalmente mal tollerata..lui puo' farlo per se', e sperare, se gli interessa sperarlo, che altri lo seguano..


    Many of you are surely wondering why I have summoned you at this hour. It's come to my attention that earlier this evening, Harry Potter was sighted in Hogsmeade. Now, should anyone, student or staff, attempt to aid Mr. Potter, they will be punished, in a manner consistent with the severity of their transgression. Furthermore, any person found to have knowledge of these events... who fails to come forward, will be treated... as... equally guilty.(Severus Snape)