Perchè tante prostitute? - Pagina 8

Discussione iniziata da jovix il 08-06-2020 - 109 messaggi - 8247 Visite

Like Tree100Likes
  1. Haydee Haydee è offline FriendMessaggi 4,090 Membro dal Apr 2016 #71

    Predefinito

    @Spriz

    alla maniera di Mimmo, ma i dettagli tecnici in che senso?


     
  2. L'avatar di Antasia

    Antasia Antasia è offline Super ApprendistaMessaggi 912 Membro dal Sep 2020 #72

    Predefinito

    @Monaco
    avrei espresso il concetto in maniera diversa, ma in parte sono d'accordo con quello che dici.
    La natura vuole che uomo e donna si incontrino per propagare la specie.
    Poi che ci siano uomini che vadano a prostitute beh..quello non dipende dal fatto che un uomo ha necessità di avere più donne e che quindi è un animale in preda agli istinti, ma può dipendere dal fatto che non condivida gli stessi gusti della partner, che non sia soddisfatto dalla qualità di quel rapporto ecc ecc..
    Il fatto è che non tutti viviamo il sesso, l'amore, nello stesso modo e similmente, non ci "concediamo" tutti nello stesso modo/maniera al partner (c'è chi si concede totalmente, senza riserve, e chi tiene il freno a mano..)
    Ultima modifica di Antasia; 09-10-2020 alle 23:04
     
  3. L'avatar di RaisingHell

    RaisingHell RaisingHell è offline PrincipianteMessaggi 23 Membro dal Sep 2020
    Località Veneto
    #73

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Ma io non credo che i mariti delle mie amiche abbiano l'amante, magari non sono più attratti dallle mogli, magari hanno dei problemi di impotenza ... non saprei quale problema possano avere ma sta di fatto che queste situazioni ci sono. E cosa dovrebbe fare una donna il cui marito la trascura?
    E cosa dovrebbe fare un uomo la cui moglie lo trascura?
    Alla fine come già scritto da qualcuno la prostituzione colma il gap tra domanda maschile ed offerta femminile. Riduttivo dare la colpa dell esistenza della prostituzione solo all uomo. Forse i maschi domandano troppo? Forse le donne offrono troppo poco? La verità sta nel mezzo ed ognuno si prenda la sua parte di colpa.
     
  4. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline JuniorMessaggi 2,444 Membro dal Aug 2020 #74

    Predefinito

    La risposta alla domanda sembrerebbe piuttosto semplice, e potrebbe essere fatta risiedere nell'accoppiamento amore (AKA: rapporto sentimentale stabile) - sesso.
    Per un complesso inestricabile di motivi (primordiali-evolutivi-sociali-culturali-ormonali-psicologici) questi due fattori storicamente sono stati più frequentemente (non sempre) collegati nelle donne, più frequentemente (non sempre) disaccoppiati negli uomini.
    Da qui il gap "domanda di sesso da parte degli uomini-offerta di sesso da parte delle donne".
    Gap sia quantitativo che "qualitativo".
    La prostituzione è sempre esistita per ovviare alla necessità di colmare, in un modo più o meno efficiente, più o meno morale, più o meno legale, questo gap.

    Questa spiegazione semplice, ma forse anche troppo semplicistica, non quadra, però, con una riflessione altrettanto semplice (non so se qualcuno l'ha già fatta, non ho letto tutto il thread), e cioè la seguente: come è possibile che in una fase storica durante la quale, mai come adesso, questo gap è oggettivamente ai minimi termini vista la aumentata disponibilità delle donne a vivere il sesso in modo incomparabilmente più libero e disponibile rispetto alle loro nonne, di fatto il fenomeno della prostituzione non è per niente diminuito ma, anzi, sembra essere aumentato?
    Riflessione che fa il paio con la constatazione che ricorrano alla prostituzione anche personaggi ricchi e famosi che non avrebbero la minima difficoltà a procurarsi tutto il sesso che vogliono in modo naturale, gratuito e, volendo, anche senza coinvolgimenti sentimentali.

    Ed allora, a mio avviso, bisognerebbe riconsiderare un po' la visione stereotipata dei rapporti uomo-donna: capire che, senza voler generalizzare (ma anche al netto dei deliri misogini e ginofobici di qualcuno), la maggiore libertà sessuale delle donne ha avuto, forse, anche l'effetto paradossale di inibire sessualmente una parte almeno degli uomini...
    Che magari trovano più rassicurante e confortante fare sesso anonimo con una prostituta piuttosto che affrontare un rapporto "vero", alla pari, con una donna.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  5. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 14,545 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #75

    Predefinito

    Hanny ...
    ... da quanto leggi questo forum? Intendo ... quante discussioni con questo argomento hai seguito? Io non sono iscritto da tanto più tempo di te ma ne ho seguite almeno un paio con migliaia di messaggi ... ed il discorso era apparentemente sulle tue linee poi di fatto si arrivava a un confronto per "stati" ... ad es. un amico tedesco dei miei figli è venuto qui per un veekend ... e volendo trombare ha utilizzato come da sua abitudine in Germania tinder ... in un paio d'ore si è "trovato" con una ragazza tedesca che stava in vacanza ad Assisi ... quindi a pochi km da dove stava lui ... si sono accordati per la sera ... ed hanno "svolto" ... sinceramente non è un ragazzo bellissimo ... alto sì ma con difetti estetici evidenti a livello di viso ... quindi come mai i tedeschi utilizzano con profitto tinder mentre in Italia ottengono risultati solo i belli? Da sottolineare che lui non ha proprio cercato altre ragazze se non tedesche ... bon ... altro esempio ... mio figli2 è stato a Berlino per l'erasmus ... era lì con un gruppo di 9 studenti di cui lui era l'unico maschio e le 8 ragazze non erano della sua classe ... ok ... ovviamente c'erano ragazze fidanzate ma la maggior parte erano single ... ma preferivano stare in casa a mangiare le crêpes alla nutella piuttosto che uscire per Berlino ... capisci nemmeno uscivano ... mio figlio che fa? Dopo un paio di settimane inizia ad uscire dassolo ... poi prova con tinder e becca una bella messicana che studiava tedesco lì a Berlino ...
    ... quindi le tue riflessioni ci stanno tutte ... ma vanno fatti i distinguo ... il fenomeno è legato ad una diseducazione italiana di genere che in altri paesi non c'è ... ad es. le ragazze dell'est europa hanno ben chiara la differenza tra sesso e amore ... infatti ce ne sono diverse che fanno anche dei film porno o le pro per tirar su dei soldi per studiare ma poi quando decidono di impegnarsi riescono a cambiare totalmente vita e metter su seriamente famiglia ... sanno che una trombata è una cosa banale mentre il sentimento è veramente di valore ... qui in Italia le donne sanno che la diseducazione di genere porta a dare un valore reale alla passera ed un valore fittizio al sentimento che viene sventolato ovunque ma poi (il sentimento) lascia il tempo che trova ... cioè scarsa propensione a darla ... perché minore offerta significa un eccesso di domanda e "prezzi" più alti ...
    ... ne viene che pagare una pro 50,00€ è un sollievo per il maschio italiano perché sa quanto paga ... cosa che non sa nemmeno con la moglie perché la moglie è proprio quella che gli fa pagare troppo una bombata ...
    ... su tutto questo aleggia la bufala dell'amore ... del sentimento ... le donne/mogli italiane ne parlano continuamente ma poi non si negano per il sentimento ... cioè le mogli non lasciano il marito se hanno problemi di sentimento ... se lo tengono come bancomat perché per la vita economica familiare non serve il sentimento ... serve la legge che è a favore della moglie ...
    ... ma questo è un discorso di supercomodo tutto italiano ... da noi ci sono le quote rosa ... nella UE abbiamo come presidente la Ursula von der Leyen ... in germania abbiamo l'Angela Merkel come cancelliere federale ... la presidente della BCE è la Christine Madeleine Odette Lagarde ... una francese ... etc. etc. ... voglio dire che ci son "chiacchiere e distintivo" solo "chiacchiere e distintivo" ... in Italia ...
    Berlin__ likes this.
    ... sono vero come una moneta da 3 euri ...
     
  6. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline Super FriendMessaggi 5,216 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #76

    Predefinito

    ... del citato libertinaggio ed emancipazione femminile evidentemente non beneficiano tutti indifferentemente, mi sembra ovvio e la cosa è stata già sviscerata molte volte in più thread. La 'colpa' è dei social, di internet, del numero di contatti in più che va a vantaggio di pochi piglia tutto. Il killer di lecce era un infermiere che andava a mignotte, a quanto pare non beneficiava minimamente della libertà di cui sopra:

    "Antonio De Marco, il killer della coppia di Lecce, davanti agli inquirenti ha dichiarato di non aver mai avuto una ragazza, e di aver subito due pesanti rifiuti che lo hanno mandato in depressione e hanno probabilmente contribuito a generare quella frustrazione che lo ha portato a commettere il terribile delitto.
    La situazione rispecchia quindi a grandi linee la mia ipotesi iniziale. Su una cosa però mi sbagliavo: pensavo che i media avrebbero sciacallato parecchio su questo fatto di cronaca nera, magari utilizzandolo come pretesto per dar contro la famigerata "mascolinità tossica" o altre ********* femministe.
    Invece nulla. Il fatto è che questo De Marco, pur essendo un assassino, è descritto da tutti quelli che lo conoscevano come un ragazzo buono, umile, pacifico e innocuo.
    Uno studente modello sempre disponibile con tutti, quasi un angelo. Non esattamente il ritratto di un mostro. Ecco che quindi speculare su di lui avrebbe rischiato di aprire il dibattito su certi temi, che a quanto pare si vogliono ignorare a tutti i costi. Ragazzi normalissimi che però al giorno d'oggi sono tagliati fuori dalle relazioni. Roberta Bruzzone, interpellata sulle ragioni del gesto,ha avuto pure il coraggio di uscirsene con la frase che "doveva essere molto timido se anziché dedicare le sue attenzioni alle coetanee andava con le prostitute". Timido. Uno arriva vergine a 21 anni e si riduce ad andare a prostitute mica perché le corrispondenti femminili lo scansano come un cane bagnato, ma perché è TIMIDO e sceglie di non dare loro attenzioni. Delirio puro.
    E questo qui è il livello degli psicologi/criminologi che vengono chiamati in TV per dare opinioni senza sapere la differenza tra timidezza e introversione e senza rendersi conto di come sono cambiate le dinamiche sentimentali e sessuali giovanili.
    E si potrebbe anche sorvolare su certe uscite, se non fosse che purtroppo è proprio con questo atteggiamento di negazionismo e di totale rifiuto verso certi problemi sociali che alla fine si creano queste mine vaganti."
    Ultima modifica di Berlin__; 11-10-2020 alle 12:41
     
  7. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline JuniorMessaggi 2,444 Membro dal Aug 2020 #77

    Predefinito

    @Fausto
    Per rimanere nel tema del topic (perché ci sono tante prostitute?) il tuo discorso sarebbe corretto se il fenomeno della prostituzione fosse prevalentemente, per non dire esclusivamente, italiano, ma non è così...
    La prostituzione è ubiquitaria, anzi, paradossalmente credo, a naso, che sia più diffusa proprio nei Paesi dove c'è una libertà sessuale maggiore e le donne sono generalmente più "disinibite" rispetto alle Italiane..
    Come la mettiamo? Il ragionamento "le italiane la danno poco quindi ci sono le prostitute che suppliscono", a mio avviso non regge.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  8. Baal Baal è offline JuniorMessaggi 1,023 Membro dal Aug 2019 #78

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hannibal__Lecter Visualizza Messaggio
    Questa spiegazione semplice, ma forse anche troppo semplicistica, non quadra, però, con una riflessione altrettanto semplice (non so se qualcuno l'ha già fatta, non ho letto tutto il thread), e cioè la seguente: come è possibile che in una fase storica durante la quale, mai come adesso, questo gap è oggettivamente ai minimi termini vista la aumentata disponibilità delle donne a vivere il sesso in modo incomparabilmente più libero e disponibile rispetto alle loro nonne, di fatto il fenomeno della prostituzione non è per niente diminuito ma, anzi, sembra essere aumentato?
    Come ho scritto altrove, sono abbastanza sicuro che oggi, rispetto a ieri, l'uomo con certe qualità faccia più sesso, mentre l'uomo sprovvistone ne faccia meno.

    Citazione Originariamente Scritto da Hannibal__Lecter Visualizza Messaggio
    Riflessione che fa il paio con la constatazione che ricorrano alla prostituzione anche personaggi ricchi e famosi che non avrebbero la minima difficoltà a procurarsi tutto il sesso che vogliono in modo naturale, gratuito e, volendo, anche senza coinvolgimenti sentimentali.
    Mi sembra che questi personaggi molto spesso utilizzino le prostitute per appagare certe perversioni che preferiscono non divulgare per non ledere la propria immagine.
     
  9. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline Super FriendMessaggi 5,216 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #79

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hannibal__Lecter Visualizza Messaggio
    La prostituzione è ubiquitaria, anzi, paradossalmente credo, a naso, che sia più diffusa proprio nei Paesi dove c'è una libertà sessuale maggiore e le donne sono generalmente più "disinibite" rispetto alle Italiane..
    Come la mettiamo? Il ragionamento "le italiane la danno poco quindi ci sono le prostitute che suppliscono", a mio avviso non regge.
    ... da questo punto di vista hai ragione. Ma con il naso e basta non si va lontano, a meno di essere dei cani. Di quali paesi parli ? Est Europa ? Germania ? Io credo funzioni come per tutti i mercati: nel mercato tollerato ci sono numeri più bassi e tanta criminalità a peggiorare le cose. Dove è regolarizzato e legale, l'offerta raggiunge il suo limite strutturale. Il che non elimina criminalità e nero, ma il fenomeno si argina. In Germania ce ne sono 400 mila, di cui parecchie (circa 150 mila) autoctone. Il che dà una idea anche della diversa mentalità, e del disinibito di cui forse parli.
     
  10. Maslow Maslow è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,186 Membro dal Nov 2019
    Località Italy
    #80

    Predefinito

    Le donne non sanno cosa significa avere il pisello e erezioni continue...non saranno mai obiettive nei loro commenti...