perché un uomo diventa aggressivo?

Discussione iniziata da samantha83 il 29-10-2020 - 2 messaggi - 266 Visite

  1. samantha83 samantha83 è offline PrincipianteMessaggi 15 Membro dal May 2010 #1

    Predefinito perché un uomo diventa aggressivo?

    Buonasera a tutti...
    Vorrei tanto sapere quali sono i motivi che spingono un uomo a diventare intollerante nella coppia e, talvolta, aggressivo verbalmente. Certo, le cause sono molteplici e non si possono elencare tutte, ma vorrei conoscere la vostra esperienza in merito.
    Io sono sposata da 10 anni, matrimonio condotto per la maggior parte del tempo distanti in quanto lavoriamo in due Stati diversi senza nessuna possibilità di avvicinarci, nonostante i numerosissimi tentativi. Ci vediamo ogni 2 weekend e fino ad ora il nostro era un matrimonio normalissimo. Nel periodo Covid mio marito ha potuto svolgere il suo lavoro in smart-working e abbiamo vissuto 7 mesi come una coppia "normale". Poi è dovuto rientrare in sede per ritornare provvisoriamente 2 settimane fa. Nelle ultime settimane mio marito è diventato ancora più burbero del solito. Non ha mai brillato per affabilità ma ho sempre accettato questo lato del suo carattere. Adesso però è diventato aggressivo verbalmente e provocatorio. Solo 2 esempi per non tediarvi. Dinnanzi al mio rifiuto (motivato) di non prendere la macchina per andare a lavoro, sebbene piovesse, ha usato l'espressione "adesso ti stroppio" frase che si usa da noi per indicare violenza, il tutto con un fare assolutamente serio. Davanti alla mia protesta per questa frase, ha motivato dicendo che "devo accettare queste espressioni perché nell'ambiente dove è cresciuto costituiscono la normalità". Ho replicato quanto fosse strano che in 10 anni questi ambienti non si fossero fatti vivi neppure durante i litigi più accesi (e ce ne sono stati). Oppure, se per stanchezza, dimentico qualcosa di futile (preciso) lui se la prende sul personale dicendo che intendo provocarlo, ad esempio dimenticai che un giorno davano in Tv una fiction che a noi piace seguire. Pertanto, controllai sulla Guida Tv per scegliere insieme il programma da vedere quella sera. Lui reagì dicendo che lo stavo provocando "fingendo" di non ricordare che c'era la fiction. Rimasi semplicemente senza parole. Capite bene che sono discorsi di una futilità estrema. Ho provato a parlare e capire se ci fossero problemi a lavoro o se avessi fatto qualche errore che lo avesse condotto a certi atteggiamenti, a volte anche rendendomi insistente perché ero sinceramente preoccupata nel pensare che avesse qualche problema di cui non stesse parlando. La risposta è stata semplicemente che a lavoro va tutto bene, salvo un po' di stress, e che sono io che in alcuni momenti sembro una deficiente. Lo stress motiverebbe certamente la tachicardia che ebbe una notte, mi chiamò alle 3.00 perché aveva una frequenza cardiaca alta. Rimanemmo al telefono finché non si tranquillizzò e la visita cardiologica che fece il giorno seguente non evidenziò, per fortuna, alcuna anomalia. Non mi spiego (ma sicuramente è un mio limite) però il motivo per cui un uomo possa diventare così diverso, così intollerante.
    Voi cosa ne pensate e quali esperienze avete avuto?


     
  2. L'avatar di iceman_kr725

    iceman_kr725 iceman_kr725 è offline ApprendistaMessaggi 292 Membro dal Jul 2020 #2

    Predefinito

    perchè non gliela si da