Però mi ha regalato l'anello...

Discussione iniziata da SeLest il 14-01-2021 - 23 messaggi - 801 Visite

Like Tree30Likes
  1. SeLest SeLest è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2 Membro dal Jan 2021 #1

    Predefinito Però mi ha regalato l'anello...

    Salve a tutti. Provo a scrivervi la mia storia, spero di non essere troppo confusionaria.Sono una ragazza di 32 anni, e in questo thread vi parlo di Lui.bIl famigerato Lui è di un comune vicino al mio, 4 anni più grande di me, un tipetto con 2 occhioni giganti verdi in cui perdersi, un faccino che ti fa sciogliere come neve al sole, intelligente, colto, che staresti ad ascoltare ore mentre parla. E come poteva finire.. Ma lui era fidanzato da poco con il grande amore della sua vita, Tipa. Io resto sulle mie e inizia una frequentazione amichevole, ma ben presto diventiamo legatissimi, simbiotici, facciamo tutto insieme, per 12 anni. Nel mentre ci sono spesso discussioni, in quanto Tipa non tollera la mia presenza costante nella vita di Lui, al che, vista la brutta aria che tirava, spesso mi allontanavo per cercare di non creare scompiglio nella coppia, spiegando le motivazioni, ma Lui si è sempre scagliato contro di lei pur di avermi vicino.Lui è una persona profondamente sola, ha praticamente solo me e Tipa. Mi confessa che la sua precedente fidanzata gli aveva fatto terra bruciata ovunque per quanto riguarda gli amici e, col tempo, gli unici che gli sono rimasti hanno bruciato le tappe, si erano sposati o convivevano lontano: a causa di tutto ciò, per sentire meno la solitudine, prima dell'arrivo di Tipa, ha iniziato a frequentare molte ragazze, anche contemporaneamente. Ne parliamo spesso, cerco di fargli capire che non è proprio corretto: sembra capire e accettare il consiglio. Tipa poi sembra avere lo stesso atteggiamento di bruciare terreno, accompagnato da una forma di violenza psicologica latente e sottile, che di certo aiuta Lui a sentirsi sempre più solo e inadeguato.Tipa inizia ad essere strana, insofferente e molto misteriosa, poco dopo lo lascia. Lui scopre una serie di tradimenti di Tipa dell'ultimo periodo in cui stavano insieme. Crolla psicologicamente, per un caso fortuito, mi trovo lì nel momento in cui scopre tutto. Gli sto vicino per giorni e giorni, resto da lui la notte per accertarmi che non faccia scemenze, in quanto vive da solo.E poi il Giuseppino nazionale chiude l'Italia.Dopo 2 mesi e mezzo di lockdown al telefono, alla riapertura avevamo capito che la nostra simbiosi, il nostro proteggersi reciprocamente, quell'affetto incondizionato era un amore fortissimo portato avanti in sordina per 12 anni. Mi chiede più volte di stare insieme, e più volte chiedo se è sicuro di quello che sta facendo, risponde di sì e così inizia la nostra storia.Al compleanno mi regala uno stupendo anello, simbolo di una promessa a lungo termine da parte sua. Dopo i primi giorni, Lui inizia a manifestare una profonda sofferenza causata da Tipa che a cadenze regolari si fa sentire per insultarlo, accusandolo di averla spinta a tradirlo. Cerco di rassicurarlo, di consigliare, ma sprofonda sempre di più. Per evadere decide di andare un paio di giorni in vacanza a Roma insieme a me, al ritorno era tranquillo. Lui manifesta la voglia di ampliare la sua risicata rete di conoscenze, rispondo assolutamente di sì, ne aveva bisogno. Nel frattempo lo inserisco nel mio nuovo gruppo di amici di provincia: Lui si integra bene, si fa nuovi amici, e mi bacia davanti a loro lasciando intendere che ci sia del tenero. Ma non parlerà mai chiaramente e mi intimerà di non farlo a mia volta. Ai suoi amici più stretti Lui non dice che stiamo insieme, e nel mentre loro, ignari di tutto, gli consigliano di tirare il freno a mano con me perché "è la persona giusta per te, e devi andarci cauto, se no la perdi".Per fare conoscenza si iscrive a Tinder.TINDER...Sulle prime chiacchierava e basta, e io accanto a lui, leggevo tutto. Dopo un po' il telefono diventa intoccabile, squilla in continuazione, e con il volume "livello a palla" dell'auricolare sento solo voci femminili... In vivavoce in macchina mi chiede silenzio assoluto. Nel mentre siamo sul letto a farci petting prende il telefono per rispondere, non manca un messaggio.Conosco alcuni suoi amici lontani, sempre nell'assoluta omertà sulla nostra storia.Inizio a farmi domande.Un giorno che ero fuori città, Lui aveva avuto una crisi delle sue ed era freddo e distaccato: rientro verso casa la sera, e non avendo ben chiaro cosa avrebbe fatto quella sera, piena di sospetti devio il percorso e mi presento sotto casa di Lui.La macchina non c'è.Al telefono non risponde.Mi manda un audio particolarmente stizzito:"è inutile che chiami, è tutto a posto".Litighiamo, mi dice che era a fare un giro con un'amica, Tona che abita fuori comune(scopro successivamente che era una conoscenza di Tinder). Mi dico vabbè, sono esagerata io... Non rifarà lo stesso errore, vero? VERO??Credici.Passa tempo, riceve corteggiamenti da molte donne, corteggiamenti che Lui ammette a fatica, con conseguente ira funesta mia, a causa degli episodi precedenti. Le litigate diventano all'ordine del giorno, vado a trovarlo sempre meno con la scusa delle lezioni all'università. Mi distacco sempre di più.Intanto ne conosce un'altra, Etta. È del suo stesso comune, giovanissima, e separata. Si vanta davanti a lui di essere stata particolarmente promiscua dopo la delusione del tradimento dell'ex marito e conseguente separazione. Ciclicamente assisto a scenate di gelosia telefoniche per tag innocenti su Facebook. Comincio la mia ennesima crociata nel tentativo di farlo ragionare, pensando che non avesse ingenuamente capito in che razza di situazione si stava cacciando. Data la situazione pregressa che aveva Etta, avrebbe sofferto troppo un due di picche, gli dissi di mettere subito le cose in chiaro. Non lo fece mai.Me la nomina di continuo, Etta di qua, Etta di là, esco con Etta, magari potremmo uscire insieme con Etta (motivo di altre litigate, mai fatto)...Dopo varie sfuriate e innumerevoli ulteriori crociate in cui lo minacciavo di lasciarlo, e dopo l'ennesima litigata a causa di una chiamata di Tona in cui faceva scenate di gelosia perché non andava più a trovarla, dato che eravamo tornati in zona gialla e a cui ho prontamente assistito, ammette la storiella con Etta.Mi ha messo le corna.Non ci potevo credere.Mi allontano, non vado a trovarlo per giorni.Nel frattempo Lui mi parla finalmente a cuore aperto e mi chiede tempo, non si sente pronto ad una storia seria, e vorrebbe che io nel mentre gli sia vicino a sostenerlo in questa fase di transizione, si circonda di donne di cui non gli frega nulla perché si sente molto solo, e in più Tipa ciclicamente gli fa violenza psicologica. Mi ricorda di quella promessa che mi aveva fatto, sigillata in quell'anello che porto sempre e non tolgo mai, che quello era il nostro destino e che non appena si fosse ripreso, avremmo fatto il passo più importante. Gli rispondo che a me non stava bene e che sarebbe stato più facile per entrambi allontanarci e darci tempo, visto che ha fatto tutto in fretta senza riflettere sulle conseguenze. Lui non accetta, è terribilmente spaventato, lo vede come un abbandono, sperava che io avrei capito la situazione in cui si trovava. Seppellisco l'ascia di guerra e agisco in silenzio. Io dovevo capire.Ho creato un falso profilo Instagram per vedere le storie di Etta.Etta ha il profilo pubblico, da quello che vedo esce spesso con Lui, complici le zone arancioni, che non mi permettono di uscire fuori comune per andare da Lui se non in caso di necessità. Non viene mai inquadrato nelle stories, ma c'è, vedo dettagli tipo la sua macchina, o stories identiche pubblicate insieme. Decido che ho visto abbastanza, disattivo l'account e rifletto sulle mie decisioni. All'ennesima discussione in cui cerco di avvertirlo che Etta si mette in situazioni di rischio contagio, senza distanziamento, mi dice che mi sto inventando tutto, cerco di insinuargli il dubbio che io possa aver visto qualcosa, ma non coglie l'avvertimento. Finalmente lo lascio.(Continua)


     
  2. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,838 Membro dal Aug 2010 #2

    Predefinito

    Ecco secondo me dopo "lo lascio punto" non dovrebbe esserci alcuna continuazione.
    Che lo faccia consapevolmente o no, mi pare un gran parachiulo questo signore.
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  3. L'avatar di Pitonessa

    Pitonessa Pitonessa è offline MasterMessaggi 30,574 Membro dal Aug 2013
    Località Torino
    #3

    Predefinito

    l'anello vibrante?
    norge, Mielezenzero, rabe and 2 others like this.
    .........Si vive una volta sola, ma se lo fai bene, una volta sola è abbastanza

    Mae West
     
  4. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline Super FriendMessaggi 7,230 Membro dal May 2017 #4

    Predefinito

    Io sto morendo dal ridere.
    Pitonessa, Minsc and Gigetta89 like this.
     
  5. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,838 Membro dal Aug 2010 #5

    Predefinito

    Miele, un po' di serietá, per favore!
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  6. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 5,352 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Una curiosità, lui è un prof di matematica? quella Etta mi ricorda una Etta...
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Cos’è meglio, nascere direttamente buono, o sconfiggere la tua natura malvagia attraverso un grande sforzo?"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  7. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 5,352 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    Mannaggia è ex utente! ma allora Etta è stata a letto col prof e ci ha ingannati
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Cos’è meglio, nascere direttamente buono, o sconfiggere la tua natura malvagia attraverso un grande sforzo?"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  8. murray23 murray23 è offline PrincipianteMessaggi 39 Membro dal Sep 2017 #8

    Predefinito

    E niente, al "sperava che io avrei" non ce l'ho fatta...
    Soldatojoker likes this.
     
  9. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,579 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #9

    Predefinito

    Che narrazione avvincente...

    Comunque niente, sei sempre stata al secondo posto. Fine.
     
  10. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,397 Membro dal Dec 2015 #10

    Predefinito

    Comunque le crociate falliscono sempre. Fine.

    E comunque [chiat]Tona e [troi]Etta sono impareggiabili.
    Ah ne avrei anch'io da scrivere su Ona.
    Welcome Home