Le persone che fanno più male - Pagina 2

Discussione iniziata da Mercury3000 il 05-01-2021 - 69 messaggi - 4156 Visite

Like Tree113Likes
  1. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,422 Membro dal Dec 2015 #11

    Predefinito

    Mmm....ci sono tante persone che chiedono e basta. Senza vedere quando sono gli altri ad avere bisogno.


    Welcome Home
     
  2. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline Super FriendMessaggi 7,877 Membro dal May 2017 #12

    Predefinito

    Credo sia capitata a tutti una delusione nella vita e tutti sappiamo quanto sia doloroso.
    Alla fine ci resti male , a volte anche tanto male, proprio perché a quella persona volevo bene ed in quel rapporto ( d' amicizia o d' amore che sia) ci credevi.

    Io non riesco a comportarmi "da steonz@" se ci tengo .
    Non è proprio nel mio carattere e credo non avrebbe alcun senso mostrarsi diversi da ciò che si è.
    Non mi sono mai pentita di come mi sono comportata con quelli che mi hanno delusa alla fine.
    Sono tranquilla da quel punto di vista e credimi che questo aiuta tantissimo.

    Dalle delusioni si può comunque imparare ad aggiustare un po' il tiro in alcune situazioni e magari non aspettarsi troppo da qualcuno.

    Le relazioni a senso unico, poi, assolutamente no!
    Pitonessa, Minsc, Ginger23 and 1 others like this.
     
  3. trale trale è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 14,362 Membro dal Feb 2015 #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Azzy Visualizza Messaggio
    Mmm....ci sono tante persone che chiedono e basta. Senza vedere quando sono gli altri ad avere bisogno.
    Semplice constatazione: non ho mai avuto aiuto disinteressato da parte sua. Lo sapevo da sempre e lo ho anche accettato. Una volta mi ha detto commossa che si è resa conto che le sono stata vicina senza un secondo fine e che mi voleva bene. Questo per me è stato un bel regalo che mi ha permesso di mettere a posto le incomprensioni che c'erano state negli anni tra di noi.
    Poi però c'è un limite che io ho sempre permesso agli altri di scavalcare e che consiste nel dare di più di quello che avrei voglia di dare. E sicuramente è sbagliato anche fare controvoglia le cose. Non voglio fare alcun bilancio ta ciò che ho dato e ciò che ho ricevuto, non hanno senso questi calcoli, solo voglio concentrarmi su me stessa.
    Pitonessa and Vapensiero like this.
     
  4. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,699 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #14

    Predefinito

    Secondo me per fare del bene devi rivolgerti a persone che non fanno parte della tua vita, nè avranno mai la possibilità di farne parte.

    Se una persona la vuoi far entrare nella cerchia dei tuoi affetti, è bene che porti per la maggior parte cose positive.
    Quindi in questo senso raccattare casi umani non è la scelta migliore.
    Sarò stron.za, ma al caso umano gli dai due soldi, gli fai la spesa, lo aiuti magari a trovare un lavoro, e poi ciao ciao, ognuno per la sua strada.
    Hai fatto del bene, ma non gli hai permesso di farti del male. Se vorrà rialzarsi lo farà da solo.
     
  5. L'avatar di Rosebush

    Rosebush Rosebush è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 376 Membro dal Feb 2020 #15

    Predefinito

    Negli ultimi due anni è stata una strage di "amici", persone che ritenevo tali e che si sono comportate in maniera vergognosa. Il collega, con il quale ero molto legata, che non si è più fatto vivo, nonostante ci siano lavori in sospeso da fare insieme. La coppia di amici, in perenne rosso, che quando chiedi a lui di aiutarti con i lavori in casa, pagandolo adeguatamente, e dopo che lui stesso ti ha confermato DUE volte che è ben contento di darti una mano, dà pacco all'ultimo. Chi dovrebbe supportarti e darti man forte nelle tue battaglie che non solo non ti appoggia, ma ti critica pure.
    Io sono una persona molto generosa, lo sono di carattere, ma ora ne ho le pa.lle piene. Ho cercato parecchio online sull'ingratitudine degli amici e ho deciso di seguire i consigli che ho trovato: se investo in un amico, l'amico DEVE ritornare l'interesse, sennò ognuno per la sua strada. Se voglio fare del bene senza ricevere nulla in cambio, faccio donazioni o volontariato. L'amicia, come molti altri rapporti, si basa sull'aiuto e il sostegno comune. Se solo una parte dà, l'altra è approfittatrice, e quindi l'amicizia è tossica. Ovvio che non posso pretende che se io ho un sacco di soldi o molto tempo a disposizione e tu no, tu mi dia esattamente quanto ti do io, ma se io sono gentile con te, pretendo che tu faccia lo stesso con me.
    E sapete qual è il colmo? Quando smetti di farti sentire o dai risposte monosillabiche, c'è anche chi si stupisce che ti comporti così perché non capiscono cosa non c'è che non va...
     
  6. L'avatar di Rosebush

    Rosebush Rosebush è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 376 Membro dal Feb 2020 #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mielezenzero Visualizza Messaggio
    Io non riesco a comportarmi "da steonz@" se ci tengo .
    Non è proprio nel mio carattere e credo non avrebbe alcun senso mostrarsi diversi da ciò che si è.
    Non mi sono mai pentita di come mi sono comportata con quelli che mi hanno delusa alla fine.
    Sono tranquilla da quel punto di vista e credimi che questo aiuta tantissimo.
    Io sono come te, uguale. Però a me capita una cosa dopo che ricevo una delusione da qualcuno: rimango gentile e garbata, ma quella persona potrebbe morirmi davanti agli occhi, e dubito che mi toccherebbe. Diciamo che sviluppo un rifiuto totale per quella persona, ed è davvero difficile che chi mi ha delusa riesca a recuperare la mia stima. Deve dimostrare onestà di intenti, voglia di rimediare al torto e voglio di cambiare.
    Vapensiero likes this.
     
  7. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline Super FriendMessaggi 6,931 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #17

    Predefinito

    Io rimango gentile però non esageriamo, morire davanti agli occhi e fregarmene no, non riuscirei a stare impassibile, sarà un limite del mio carattere, se uno vuole bene anche se accadono delle rotture o allontanamenti qualcosa comunque ti rimane dentro. Preferisco allontanarmi anche gradualmente se quella persona mi delude o non mostra alcun interesse e sono d'accordo, le cose a senso unico non portano a niente, solo a spendere energie inutili e far approfittare gli altri. L'unico modo è se poi si sforzano di recuperare la fiducia e stima persa, allora in quel caso mi piace dare una seconda possibilità.
    Vapensiero likes this.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  8. Vapensiero Vapensiero è offline PrincipianteMessaggi 49 Membro dal Sep 2020 #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rosebush Visualizza Messaggio
    E sapete qual è il colmo? Quando smetti di farti sentire o dai risposte monosillabiche, c'è anche chi si stupisce che ti comporti così perché non capiscono cosa non c'è che non va...
    Idem con patate. Pensa che dopo 6 mesi che non ci sentiamo, mi telefona per rovesciarmi addosso la sua rabbia, non mi fa parlare, e appena cerco di spiegarle con grandissima pazienza mi butta giu' il telefono e mi blocca. Probabilmente era solo interessata alle mie attenzioni.
    Minsc and Rosebush like this.
     
  9. L'avatar di Mercury3000

    Mercury3000 Mercury3000 è offline JuniorMessaggi 1,908 Membro dal Dec 2016 #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Azzy Visualizza Messaggio
    Che male hai ricevuto?
    Una mia ex amica, dopo che l'avevo aiutata a cambiare lavoro, le avevo presentato altre amiche le quali l'avevano spesso coinvolta nelle loro uscite e che l'avevano aiutata a trovare pure un fidanzato, ad un certo punto ha iniziato a sparlarmi con loro, io me ne ero accorta e l'ho affrontata, non solo l'ha ammesso ma mi ha detto candidamente che non mi poteva vedere (però il mio aiuto se l'era preso); alcune persone nuove al lavoro, di quelle insicure e bisognose, le ho aiutate ad ambientarsi, ma quando ci sono riuscite ogni volta che hanno potuto farmi del male lo hanno fatto, con battutine mirate anche poco intelligenti e sorrisini quando qualcosa mi andava storto. Io non è che faccia il bene per essere ringraziata o chissà cosa, penso solo che se avessi trovato in passato persone capaci di dirmi una frase di incoraggiamento o farmi una carezza (metaforica) al momento opportuno non mi sarei sentita tanto insicura. Tante volte sento la frase "ma che ci posso fare io, perchè tocca a me aiutare"? io invece penso "perchè no? Perchè non dovrei aiutare questa persona se non mi costa nulla?". Ho ancora la pretesa di poter cambiare il mondo con le piccole azioni. Credo invece che a molte persone faccia piacere vedere gli altri nuotare in un mare di fango, forse dovrei farmelo piacere anche io e ridere delle persone che affogano come qualcuno ha fatto con me.
    A scuola mi domandarono cosa volessi essere da grande. Io scrissi “Essere felice”. Mi dissero che non avevo capito il compito, e io risposi che loro non avevano capito la vita. (John Lennon)
     
  10. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline Super FriendMessaggi 6,931 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #20

    Predefinito

    Sono persone di merd.a però cambiare per colpa loro o diventare come loro è come una sconfitta. Bisogna rimanere se stessi, ti piace aiutare spontaneamente e col cuore? continua a farlo, l'importante è essere consapevoli che purtroppo le cattive persone sono dietro l'angolo. Ribadisco non sono tutti cosi!
    Azzy likes this.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"