Piacere sessuale e omosessualità. - Pagina 3

Discussione iniziata da Crulyna il 19-12-2011 - 27 messaggi - 6169 Visite

Like Tree13Likes
  1. lonewolf58 lonewolf58 è offline PrincipianteMessaggi 13 Membro dal Oct 2018 #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Crulyna Visualizza Messaggio
    Scusate l'intrusione in questa sezione del forum.
    Volevo fare una domanda, forse banale o forse no.
    Premetto che ho paura di urtare la vostra sensibilità con questa domanda, spero che non ve la prendiate.
    Volevo sapere se c'è un collegamento diretto tra il farsi piacere una particolare pratica sessuale e l'essere omosessuali.
    Vi spiego: sono fidanzata con un ragazzo di 25 (a breve 26) anni. Io ne ho 22. Stiamo insieme da quasi 5 anni. Lui prima di me è stato con molte donne, ha avuto veramente tantissima esperienza, al punto che una volta mi disse: "Ne ho viste così tante che quasi mi è venuto lo schifo...". Non è questa frase che mi ha spinta a porre la domanda.
    Da uno o 2 annetti, abbiamo scoperto (nessuno dei 2 l'aveva mai fatta) la stimolazione del punto L, (scusatemi se sono così dettagliata) con la lingua e infilando uno o due dita nel suo ano. Lui ha sempre apprezzato particolarmente questa pratica. Non ho mai pensato che per questa cosa lui fosse gay, so che è sempre più praticata dalle coppie etero.
    Ultimamente, però, sento che le cose stanno "peggiorando", poiché a lui piace mettersi 2 mie dita in bocca e succhiarle come una donna che pratica sesso orale ad un uomo. Un paio di volte mi ha fatto mettere queste 2 dita all'altezza del mio pube, fingendo che sia il mio pene. Qualche altra volta mi ha chiesto di leccargli e succhiargli i capezzoli, mentre lui si stimolava il pene e alla fine mi ha spostato, si è eiaculato sul suo corpo e in viso per provare se gli piaceva o meno. ogni volta che è successo un episodio di questo stile, dopo lui mi ha sempre fatto giurare che io non penso che lui sia gay. Ho giurato. Ma ho mentito. In realtà sono preoccupata e cerco di non andare in quella direzione quando ci troviamo in intimità. Non ho assolutamente nulla contro gli omosessuali. Però il mio uomo non può esserlo.
    Qualche volta mi ha detto che vorrebbe che io avessi un pene. Ebbene si, desiderava fossi un trans o un'altra persona. Lui sembra essere sorpreso da questi piaceri, io lo rassicuro perché non voglio che si turbi. Ma la turbata sono io. Ho paura di parlargli, perché si può offendere.
    Per questo chiedo a voi se c'è un collegamento diretto tra il piacere sessuale e l'omosessualità.

    PS: questi suoi atteggiamenti emergono quando si trova in una fase di eccitazione estrema, quando non riesce a trattenere parole o gesti. Da "sobrio", poi, se ne pente, mi chiede cosa ne penso, mi fa giurare che non penso a male.

    A voi la parola. Grazie infinite per l'ascolto e chiedo scusa qualora avessi detto qualcosa che possa offendervi.

    Cru
    Secondo me, le pratiche e le fantasie sessuali non hanno nessuna relazione con l'orientamento sessuale. Capezzoli e ano sono zone erogene, sia per l'uomo che per la donna, e, se non si hanno tabù, il sesso ha una meravigliosa componente ludica e fantasiosa che può arricchire la vita di coppia. Poi, un uomo può anche essere bisex o gay ma, ad es., può non amare la penetrazione e preferire i giochi erotici o addirittura pratiche alternative come il BDSM.


     
  2. L'avatar di noidue6674

    noidue6674 noidue6674 è offline PrincipianteMessaggi 198 Membro dal Nov 2017
    Località Italia
    #22

    Predefinito

    fantasie, solo fantasie
     
  3. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline FriendMessaggi 4,724 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #23

    Predefinito

    la "tanta esperienza" millantata a voce è abbastanza ridicola e di per sè non prova assolutamente nulla. Peraltro non c'entra molto nemmeno con il contesto.
    Per come la vedo, è possibile che sia attratto da una esperienza trans, per quello che ne sai e non ti ha detto potrebbe averla già fatta, o le fa anche ora che siete insieme. Il trans è una novità recente, non credo che coloro che ci vanno siano necessariamente gay o bisex, anche perchè con i trans puoi essere pure solamente attivo. Ma pure se sei passivo, è una esperienza comunque diversa da quella di un uomo, assomiglia più ... ad una donna che usa lo strap-on. Comprati lo strap-on e dagli anche questo piacere, magari piace pure a te ... il massaggio prostatico esiste ed è reale, da solo pure questo non dimostra nulla.

    Uno è gay nel momento in cui si eccita a fare sesso con un altro uomo, non perchè si fa mettere il fallo di plastica dalla ragazza. Il capitolo trans è al limite ma ...

    Per quello che vale, non credo che il tuo compagno sia gay, ad ogni modo abbiamo sempre troppo bisogno di classificare le persone.
    Che cosa ti spaventa ? che possa lasciarti per un uomo ? tradirti ? cosa ?
     
  4. anto732016 anto732016 è offline PrincipianteMessaggi 23 Membro dal Jan 2019 #24

    Predefinito

    beh anche se fosse bisex quale sarebbe il tuo problema? se aspirasse ad avere un pene dentro di sè e se ciò non fosse dettato da motivazioni sentimentali ti scadrebbe? non sarebbe più un vero uomo? forse dovresti essere felice che sia disposto ad aprirsi (in tutti i sensi...) con te, sai quanti (me compreso) hanno queste voglie e si trattengono per il timore di non essere compresi dal partner? se lo ami, comprati uno strapon
    Maybesex69 likes this.
     
  5. L'avatar di Mnl96

    Mnl96 Mnl96 è offline ApprendistaMessaggi 461 Membro dal Sep 2019 #25

    Predefinito

    Ovviamente qui ci sarebbe da approfondire conoscendo la persona dal vivo. Che sia gay non credo da quello che ho letto ma potrebbe essere bisessuale. Il fatto che stia con una donna poi non sempre è sinonimo di eterosessualità: molti uomini nascondono la loro omosessualità o bisessualità semplicemente fisanzandosi e anche sposandosi
     
  6. molikotigo molikotigo è offline BannedMessaggi 10 Membro dal Jan 2020 #26

    Predefinito

    Ultimamente, però, sento che le cose stanno "peggiorando", poiché a lui piace mettersi 2 mie dita in bocca e succhiarle come una donna che pratica sesso orale ad un uomo. Un paio di volte mi ha fatto mettere queste 2 dita all'altezza del mio pube, fingendo che sia il mio pene. Qualche altra volta mi ha chiesto di leccargli e succhiargli i capezzoli, mentre lui si stimolava il pene e alla fine mi ha spostato, si è eiaculato sul suo corpo e in viso per provare se gli piaceva o meno. ogni volta che è successo un episodio di questo stile, dopo lui mi ha sempre fatto giurare che io non penso che lui sia gay. Ho giurato. Ma ho mentito. In realtà sono preoccupata e cerco di non andare in quella direzione quando ci troviamo in intimità. Non ho assolutamente nulla contro gli omosessuali. Però il mio uomo non può esserlo.
     
  7. SALITADISA SALITADISA è offline BannedMessaggi 7 Membro dal May 2020 #27

    Predefinito

    Da uno o 2 annetti, abbiamo scoperto (nessuno dei 2 l'aveva mai fatta) la stimolazione del punto L, (scusatemi se sono così dettagliata) con la lingua e infilando uno o due dita nel suo ano. Lui ha sempre apprezzato particolarmente questa pratica. Non ho mai pensato che per questa cosa lui fosse gay, so che è sempre più praticata dalle coppie etero.
     

AMANDO SOCIAL

AVVISO LEGALE


Le pagine seguenti contengono immagini e testi a carattere erotico la cui visione è assolutamente vietata ai minorenni.

Questo avviso verrà riproposto entro 24 ore agli utenti che non hanno effettuato il login (oppure in seguito al cambio di indirizzo IP)

Consigliamo ai genitori di utilizzare un software di protezione per impedire ai minorenni di accedere alle pagine di questo e altri siti per adulti:
www.netnanny.com - www.cyberpatrol.com
www.surfcontrol.com - www.cybersitter.com

Questa pagina di avviso costituisce un accordo con valore legale fra l'editore di questo sito web e l'utente.

Cliccando sul pulsante "Accetto e Continuo" dichiaro e certifico:

- di essere maggiorenne cioé di avere almeno 18 anni (21 per alcuni paesi) e che la legislazione del paese da cui sto accedendo mi consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale.

- di essere il solo responsabile di eventuali dichiarazioni false o di conseguenze legali relative alla visualizzazione, alla lettura o al download di qualsiasi materiale di questo sito.

- di non portare a conoscenza di nessun minore il contenuto di tale sito e di non utilizzare le pagine seguenti per poter contattare o adescare minori.

- che il materiale sessualmente esplicito che visualizzo è solo per mio uso personale e che non esporrò alcun minore alla visione di tale materiale.

- di non ritenere che la visione delle pagine seguenti possa turbarmi e di non ritenere offensive ne obiettabili le immagini e testi per soli adulti, di adulti che praticano sesso o altro materiale a contenuto sessuale.

- di sollevare da qualsiasi responsabilità l'editore del sito ed il provider che lo ospita.

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]