Piangere durante un film. - Pagina 3

Discussione iniziata da Ridiamo il 23-05-2016 - 82 messaggi - 9676 Visite

Like Tree48Likes
  1. makabi makabi è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,422 Membro dal Mar 2016
    Località In fernem Land, unnahbar euren Schritten
    #21

    Predefinito

    Peraltro, pure la quinta di Mahler mi suscita un effetto rubinetto, abbastanza imbarazzante. Cerco di ascoltarla mai in compagnia...
    Ridiamo and mystyrya like this.


     
  2. L'avatar di Bwndy

    Bwndy Bwndy è offline Super ApprendistaMessaggi 780 Membro dal Oct 2012
    Località Italia
    #22

    Predefinito

    Into the wild, mi ha fatto piangere la scena del padre che si dispera(recitazione da orgasmo). Poi sembrerà assurdo ma mi sono commosso vedendo Batman vs Superman, per la storia di Batman,la conoscevo ovviamente ma è stata rappresentata intensamente. Poi film mi pare basta, ho pianto per alcuni anime.
    Memetchi95 likes this.
     
  3. Alex85Sa Alex85Sa è offline BannedMessaggi 11,994 Membro dal Jul 2011
    Località Salerno
    #23

    Predefinito

    Il patriota - quando la figlia gli parla per la prima volta prima di partire di nuovo per la guerra.
    Neverland - quando la mamma esclama: "io credo nelle fate" quando oramai la figlia é in procinto di morire.
     
  4. L'avatar di Bakko

    Bakko Bakko è offline Super ModeratorMessaggi 6,549 Membro dal Aug 2015 #24

    Predefinito

    Io non perdo occasione per piagnucolare.
    L'ultima volta, con la replica di Pomodori verdi fritti, proprio con il singhiozzo, altro che commuovermi.
    Era la quinta volta che lo vedevo...
    Con la mia vicina che rideva di me, stronzissima.
    Come si fa a non lacrimare?
    It's impossible..
    Anche l'altra sera per il compleanno di Bob Dylan mi sono commosso, pianto no, ma inumidito...
    Ridiamo likes this.
    Ultima modifica di Bakko; 26-05-2016 alle 10:25
     
  5. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,529 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #25

    Predefinito

    Bakko, "Pomodori verdi fritti alla fermata del treno". Fantastica l'incantatrice delle api!!!!! Indimenticabile... È il mio film preferito ed il secondo in ordine di lacrime versate.

    Il film in cui in assoluto piango di più è "Peggy Sue si è sposata". Non fa piangere nessuno, eppure a me escono singhiozzi con tanto di spasmi.
    Bakko and cime like this.
     
  6. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,529 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #26

    Predefinito

    E poi, Lucia di Lammermoor. L'opera in genere mi commuove.
    makabi and Bakko like this.
     
  7. makabi makabi è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,422 Membro dal Mar 2016
    Località In fernem Land, unnahbar euren Schritten
    #27

    Predefinito

    "Il dolce suono mi colpì di sua voce". Ridiamo, immagino che per te il ruolo di Lucia sia di una sola cantante. Spero...
     
  8. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,529 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #28

    Predefinito

    Se parliamo dell'Olimpo, allora Maria la Grande.
    makabi likes this.
     
  9. L'avatar di cime

    cime cime è offline SeniorMessaggi 8,911 Membro dal Mar 2016
    Località Mae cyrn gany mynach
    #29

    Predefinito

    What dream may come - robin williams lo adoro
    ma anche:
    schindler's list, piango per 4 ore
    pomodori verdi fritti etc.
    Qualcuno volò sul nido del cuculo
    il postino
    shawshank redemption, adoro morgan freeman
    platoon
    la vita é bella
    the green mile

    Praticamente piango sempre
    Ridiamo likes this.
    Ultima modifica di cime; 04-06-2016 alle 00:18
     
  10. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,529 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #30

    Predefinito

    Cime, sai che Shawshank redemption, tradotto in italiano Le ali della libertà, è tratto da un bellissimo racconto di Stephen King? Si trova in una raccolta intitolata Stagioni diverse.

    Straordinario. Come King.