Piangere durante un film. - Pagina 4

Discussione iniziata da Ridiamo il 23-05-2016 - 82 messaggi - 9531 Visite

Like Tree48Likes
  1. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,529 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #31

    Predefinito

    Tutti i romanzi e racconti di King sono struggenti, non è vero che si tratta di horror. Il miglio verde, ad esempio, non ha nulla di macabro, è poesia pura. E persino It è la storia del passaggio dell'innocenza dell'infanzia al male della vita. E che dire di Stand by me (contenuto anche lui in Stagioni diverse)? E da tutti questi romanzi e racconti sono stati tratti film che fanno sciogliere in lacrime persino Spettrino.
    cime and PAOLACE like this.


     
  2. L'avatar di cime

    cime cime è offline SeniorMessaggi 8,882 Membro dal Mar 2016
    Località Mae cyrn gany mynach
    #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ridiamo Visualizza Messaggio
    Cime, sai che Shawshank redemption, tradotto in italiano Le ali della libertà, è tratto da un bellissimo racconto di Stephen King? Si trova in una raccolta intitolata Stagioni diverse.

    Straordinario. Come King.
    Si lo so
    Ho letto molto di King..ma non questo
    lo leggero'


    E come diceva Andy:
    " Hope is a good thing, maybe the best of things, and no good thing ever dies."
    " La speranza è una cosa buona, forse la migliore delle cose, e le cose buone non muoiono mai."

    "get busy living or get busy dying"

    lacrimuccia
    Ridiamo and jonesthecat like this.
    Don't eat the jellow snow
     
  3. L'avatar di cime

    cime cime è offline SeniorMessaggi 8,882 Membro dal Mar 2016
    Località Mae cyrn gany mynach
    #33

    Predefinito

    E come dimenticare "Il colore viola"
    Film e libro stupendo..

    giancarlolesso and Ridiamo like this.
    Don't eat the jellow snow
     
  4. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 4,680 Membro dal Apr 2016 #34

    Predefinito

    non dico che piu' piango e piu' m i piace il film, ma non ho paura che succeda..mi commuovono molte cose, anche i film..per esempio, ci sono momenti in "le regole del caos" che mi lasciano totalmente disarmato..
    The Wood is lovely, dark and deep,
    But I have promises to keep
    And miles to go before I sleep,
    And miles to go before I sleep.

    (Stopping by Woods on a Snowy Evening - R. Frost)
     
  5. L'avatar di Scarlett83

    Scarlett83 Scarlett83 è offline BannedMessaggi 646 Membro dal May 2016 #35

    Predefinito

    L' unico film che non rivedrei mai perché è l' unico a farmi piangere è il "Una tomba per le lucciole".
    Se non lo conoscete, non vedetelo, potrebbe deprimervi per sempre.
     
  6. L'avatar di Bakko

    Bakko Bakko è offline Super ModeratorMessaggi 6,548 Membro dal Aug 2015 #36

    Predefinito

    Io piango quasi sempre, solo i Pokemon mi mettono fisicamente la nausea...
     
  7. L'avatar di mystyrya

    mystyrya mystyrya è offline FriendMessaggi 2,849 Membro dal Mar 2016
    Località Italia
    #37

    Predefinito

    La puntata finale di Breaking bad.
    I film che mi fanno piangere sono Thelma e Louise e Hackico migliore amico.
    Hackico è quel film con Richard Gere. È una storia vera. Piango anche solo a pensarci.
     
  8. giancarlolesso giancarlolesso è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 727 Membro dal Aug 2016 #38

    Predefinito

    Il film che mi commuove per eccellenza è il monello di chalie chaplin.
    Un altro lincompreso.
     
  9. PAOLACE PAOLACE è offline BannedMessaggi 6,073 Membro dal Mar 2016 #39

    Predefinito

    Io piango sempre se il film è particolare perché mi immedesimo.. Sono sensibile.. A volte anche se ci sono scene che agli altri non fanno piangere..
     
  10. L'avatar di Pitonessa

    Pitonessa Pitonessa è offline MasterMessaggi 32,276 Membro dal Aug 2013
    Località Torino
    #40

    Predefinito

    La storia di "Carl & Ellie" mi fa piangere...
    .........Si vive una volta sola, ma se lo fai bene, una volta sola è abbastanza

    Mae West