Piccolo tradimento, sensi di colpa ma nulla di grave ?

Discussione iniziata da ChriChri_ il 13-11-2020 - 42 messaggi - 3180 Visite

Like Tree37Likes
  1. ChriChri_ ChriChri_ è offline PrincipianteMessaggi 3 Membro dal Nov 2020 #1

    Predefinito Piccolo tradimento, sensi di colpa ma nulla di grave ?

    Ciao a tutti ragazzi... Sono nuovo in questo forum, scusate se non mi sono ancora presentato, però avevo molta fretta di chiedere a voi un parere su questa storia. Sono un ragazzo giovane, ho avuto molte scappatelle in giro nel corso degli anni, ma non ho mai avuto storie serie in cui ho deciso di metterci il cuore o cose così... Un anno emmezzo fa incontro lei, la mia attuale ragazza, di un anno più piccola di me, e siamo diventati subito grandi amici. Successivamente lei ha avuto una relazione ma essendo disastrosa, è finita, e io l'ho aiutata a rimettersi in sesto dopo questa... Dopo tutto ciò io ho capito che provavo un sentimento molto forte per lei, e così dopo un po' abbiamo deciso di metterci assieme. Stiamo insieme già da un po' oramai e sia io che lei ci abbiamo messo il cuore, io ho capito di amarla veramente, anche se all'inizio ho dovuto riflettere molto perché era la prima volta che provavo sentimenti così forti per qualcuna, ma poi ho capito che lei è quella giusta per me... Lei si è completamente persa di me, perché l'ho aiutata a dimenticare la sua relazione passata, che era una *****, e di me si è innamorata perdutamente. Oggi però è successa una cosa che mi pento di avere fatto. Oggi stavo chattando con una mia amica, anche lei ragazza molto carina, che ci provava spesso con me ma che purtroppo abitando lontano da me (in più essendo io piemontese sono in lockdown) aveva smesso di provarci già da mo vedendo che ero fidanzato da mesi. Oggi questa ragazza mi ha ricontattato in modo molto insistente, e, purtroppo, siamo finiti a fare una piccola chat hot, potete immaginare cosa ci sia stato dentro... Questo alla mia ragazza non l'ho detto e non ho intenzione di dirglielo, perché so che ci resterebbe male e non so come la prendetebbe. Il problema è che ora io mi sento in colpa per avere chattato in maniera hot con un'altra, lo vedo come una specie di tradimento. Prima che me lo chiediate sì, la mia ragazza la amo veramente, per lei darei la vita, ne sono sicuro e non la sostituirei per nulla, ma proprio nulla al mondo, per farla felice le darei tutto ciò che ho se servisse. Ne ho parlato con un mio caro amico, che mi ha risposto che quello che ho fatto, benché non sia bello, non è nulla di grave, che c'è gente che ha fatto molto peggio di me, e che essendo io un essere umano, e non essendo perfetto è normale sbagliare, aggiungendo di stare tranquillo e aspettare un po', per mettermi in pace con me stesso e prendendo questa esperienza come un insegnamento futuro, che mi ha fatto capire ancora di più quanto io ami veramente la mia ragazza. Io però vorrei anche il parere di qualcun'altro, voi cosa ne pensate ?


     
  2. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 1,434 Membro dal Jun 2020 #2

    Predefinito

    Saggio consiglio.
    La lezione che devi apprendere è che, con tutto l'amore del mondo, continuerai a essere attratto e incuriosito da altre donne. Questo non puoi evitarlo.
    Quello che puoi controllare è il tuo comportamento. Cerca di non fare cose di cui puoi pentirti o che ti danno malessere.
     
  3. pardonmyfrench74 pardonmyfrench74 è offline PrincipianteMessaggi 84 Membro dal May 2020 #3

    Predefinito

    Oh santa patata!
    Hai visto che può succedere, sì, capita di essere messo di fronte a tentazioni.
    Non farlo più e chiudi questo capitolo.
    Ti preoccuperai solo se dovesse ricapitare, allora ci sarà da porsi qualche domanda.
    Non dire nulla alla tua ragazza per carità!
    rob221 and Mielezenzero like this.
     
  4. L'avatar di incredibileRomantica

    incredibileRomantica incredibileRomantica è offline PrincipianteMessaggi 160 Membro dal Sep 2020 #4

    Predefinito

    Caro @Chrichri errare humanum est, perseverare autem diabolicum. Cerca di fare tesoro di questo tuo errore e fa si che non accada piu. Per i sensi di colpa, è normale, deve passare un po di tempo.
    mieleditiglio and Melite like this.
     
  5. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline FriendMessaggi 2,716 Membro dal Nov 2019 #5

    Predefinito

    Io dico di non cancellare il contatto, sicuro che prima o poi ti tornerà utile.
    mieleditiglio and LedZ like this.
    "Dato che tutti gli altri posti erano già occupati, ci siamo seduti dalla parte del torto" (B. Brecht - G. Meloni - L. Ciampolillo)
     
  6. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 327 Membro dal Apr 2020 #6

    Predefinito

    leggendo mi è venuta un po' di tenerezza. siete giovanissimi, vero?
     
  7. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 9,224 Membro dal Oct 2017 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rob221 Visualizza Messaggio
    La lezione che devi apprendere è che, con tutto l'amore del mondo, continuerai a essere attratto e incuriosito da altre donne.
    Ma anche no. Non è che tutti quelli che sono in coppia, innamorati della fidanzata, di tanto in tanto si vogliano fare anche altre persone. E non credo che il ragazzo fosse attratto da un telefonino, visto che non aveva la ragazza lontana lì con se. Se mai è stato attratto dalla situazione che si è venuta a creare.

    La lezione che deve apprendere, secondo me, sta nel suo senso di colpa. Questo gli sta facendo capire che fare qualcosa che potrebbe ferire una persona che ama, fa star male anche lui, che non si deve rovinare un bel rapporto per una stupidaggine di chat hot, che sono cose che si possono tranquillamente evitare.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  8. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 1,434 Membro dal Jun 2020 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Ma anche no. Non è che tutti quelli che sono in coppia, innamorati della fidanzata, di tanto in tanto si vogliano fare anche altre persone. E non credo che il ragazzo fosse attratto da un telefonino, visto che non aveva la ragazza lontana lì con se. Se mai è stato attratto dalla situazione che si è venuta a creare.
    Vedi, Melite, naturalmente, non tutti abbiamo le medesime pulsioni. C'è chi, sentendosi appagato in una relazione, non ha proprio neppure il più vago istinto di vivere altre esperienze. Potrà sembrarti strano, ma io rientro in questa categoria di persone, non ho quasi mai avuto particolari tentazioni da vincere.
    C'è chi, invece, continua a sentirsi incuriosito da persone e situazioni nuove anche quando è in coppia e non c'entra nulla la relazione che sta vivendo, è un proprio istinto. Secondo me, è fondamentale essere consapevoli di questo istinto, perché, in caso contrario, si rischia di esserne travolti, di pensare che se si provano certe cose, è perché non si è veramente innamorati, mentre è solo una questione di volontà e autocontrollo.
    LedZ likes this.
     
  9. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline FriendMessaggi 2,716 Membro dal Nov 2019 #9

    Predefinito

    Comunque, per tagliare la testa al toro (e ogni riferimento alle sue corna è puramente casuale), se sei venuto è tradimento, altrimenti no.
    "Dato che tutti gli altri posti erano già occupati, ci siamo seduti dalla parte del torto" (B. Brecht - G. Meloni - L. Ciampolillo)
     
  10. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 9,224 Membro dal Oct 2017 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rob221 Visualizza Messaggio
    C'è chi, invece, continua a sentirsi incuriosito da persone e situazioni nuove anche quando è in coppia e non c'entra nulla la relazione che sta vivendo, è un proprio istinto.
    Sì ma non puoi sapere questo ragazzo che scrive a quale categoria appartiene, anche perché si è capito che è alla sua prima esperienza di coppia e mi sembra normale che si possa trovare in difficoltà, se prima era abituato a comportarsi in un certo modo.

    Il punto è che lui si sente in colpa, e secondo me questo è molto più indicativo rispetto al fatto che sia caduto in tentazione. Perché secondo me quella non era nemmeno una tentazione, ma un'abitudine di comportamento che aveva da prima. Oggigiorno i giovani si comportano con molta più leggerezza nelle relazioni interpersonali, chattano ed escono con varie persone e mi figuro la profondità di questi rapporti. Quindi mi viene proprio spontaneo pensare che a lui di questa ragazza con cui ha chattato proprio non interessi nulla, non è nemmeno attratto perché altrimenti avrebbe avuto altri precedenti e mi pare invece di capire che questa sia stata la prima volta che ha avuto questo tipo di interazione.

    Trovo brutto incoraggiare i ragazzi a questo tipo di comportamento, dicendo loro che va bene, che sono le loro pulsioni. Io penso che bisogna distinguere se si tratta di attrazione reale verso un'altra persona, e allora sarebbe un problema perché vorrebbe dire che nel rapporto ufficiale c'è una tara (sicuramente c'è), o se si tratta di non saper resistere ad una tentazione per pura superficialità e leggerezza.

    E' perché c'è un'educazione alla superficialità e alla leggerezza che succedono queste cose.

    La fortuna di questo ragazzo è proprio aver provato questo senso di colpa, meno male che lo ha provato perché questo è l'unico insegnamento che questa situazione gli ha dato.
    rob221 and Treemax like this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)