Pino Daniele

Discussione iniziata da Spettrale il 05-01-2015 - 9 messaggi - 1255 Visite

Like Tree5Likes
  • 1 Post By Spettrale
  • 1 Post By Spettrale
  • 1 Post By pievera
  • 2 Post By rubria
  1. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 25,711 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #1

    Predefinito Pino Daniele

    La scomparsa di Pino Daniele lascia una grande amarezza..
    non mi piacciono le parole di circostanza che fanno tutti in questo momento..
    Lo considero un grande e basta.

    Faccio solo alcune considerazioni..il suo genere musicale non ha uguali e non é un artista
    di "proprieta'" partenopea,.ma di tutti
    Trovi saggio e' per sua scelta che i funerali si svolgano al santuario del divino amore a Roma

    Tra le tante canzoni che amo.. cito -quanno chiove- ogni volta che l'ascolto sento i brividi..quelli veri

    Grazie Pino


    chi-cca likes this.
    Ricordati di... dimenticarmi.....Like??! Ma anche no!Wow
     
  2. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 25,711 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #2

    Predefinito

    Forse da queste parti nemmeno lo conoscono
    che tristezza!
     
  3. L'avatar di rubria

    rubria rubria è offline Super FriendMessaggi 7,467 Membro dal Oct 2013 #3

    Predefinito

    Ciao spettrale, mi unisco a te nel cordoglio! Menomale che qualcuno ci ha pensato, stavo per aprire io il thread ma poi ho pensato che gli utenti forse sono troppo giovani...
    Da ieri mi sto riascoltando tutte le sue canzoni, per me è un grandissimo, eppure non sono napoletana.
    notte che se ne va...
     
  4. L'avatar di chi-cca

    chi-cca chi-cca è offline AdministratorMessaggi 18,803 Membro dal Jan 2008
    Località Timbuctù
    #4

    Predefinito

    Oh Spettry non farti sentire che i partenopei (compresa me) te magnano!
    Si è perso un pilastro a Napoli e un pò li capisco; insieme a Totò, Troisi era una forte fonte di orgoglio...viene a mancare un grande artista, un maestro, figlio della Napoli che sa parlare al mondo. Piuttosto a me dispiace per tutto questo teatrino che ne sta venendo fuori, solo trash e polemiche...e lui di sicuro -per la sobrietà, riservatezza e semplicità che lo contraddistingueva- non avrebbe voluto.

    Mancherà, ma in compenso ci ha lasciato tanto.
     
  5. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 25,711 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #5

    Predefinito

    Oh Chicca che piacere leggerti e..litigare eheh

    Capisco il campanilismo..ed pure giusto che "lo reclamate" con orgoglio direi ..in una città bistrattata
    come Napoli.,Pino rimane una pietra miliare,..rimane un personaggio unico come coloro che hai citato tu
    aggiungerei il grande. Eduardo..e tanti altri vissuti in epoche diverse..
    Ma definirlo un cantautore napoletano. é riduttivo..per questo sarà sempre un artista di tutti..
    Il meglio dela sua genialita' comunque sono nei primi album..poi come fanno in molti si é..adeguato al mercato..con melodie gradevoli..nazional popolari
    Vabbe'..doveva mantere un paio di famiglie....ehm

    Sull'accanimento mediatico ..stendiamo un velo pietoso..e pensare che era una persona riservatissima
    chi-cca likes this.
     
  6. Alex85Sa Alex85Sa è offline BannedMessaggi 11,994 Membro dal Jul 2011
    Località Salerno
    #6

    Predefinito

    La morte di Pino Daniele è stata qualcosa che mi ha turbato non poco.
    È stato uno di quei cantanti che ha dato voce ai sentimenti durante gli anni dell'adolescenza.. le prime dediche.. i primi amori.

    Ci ha lasciato un grande repertorio, la sua voce resterà viva.
     
  7. pievera pievera è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Jan 2015 #7

    Predefinito

    La scomparsa di Pino Daniele mi ha profondamente toccato. Insieme a Enzo Gragnaniello era il cantautore napoletano che consideravo tra i più grandi. La sua musica è stata la colonna sonora di alcuni importanti anni della mia vita.
    Mi ha colpito il fatto che ci siano state polemiche per la camera ardente. In questi momenti penso che la cosa importante sia ricordarlo con la sua musica e i testi delle sue canzoni.
    Ho letto un articolo che cercava di spiegare come mai la sua musica che all'inizio era connotata a livello linguistico abbia fatto appassionare tanti gli italiani. Tra le motivazioni principali c'è sicuramente il fatto che Pino Daniele racconta storie vere, vissute, in cui molti potevano identificarsi.
    Una delle mie preferite rimane
    "Anna verrà
    col suo modo di guardarci dentro
    dimmi quando questa guerra finirà
    noi che abbiamo un mondo da cambiare
    noi che ci emozioniamo ancora davanti al mare".

    Ho voluto creare in questi giorni anche una t-shirt personalizzata con la sua immagine. Un mio modo personale per ricordarlo e non dimenticare questo mese sfortunato.
    Ste14 likes this.
    Ultima modifica di chi-cca; 09-01-2015 alle 14:38 Motivo: Correzione link non consentito
     
  8. L'avatar di rubria

    rubria rubria è offline Super FriendMessaggi 7,467 Membro dal Oct 2013 #8

    Predefinito

    Sì, va be', alcuni testi sono molto belli. Ma il merito principale per me sta comunque nella musica. Ha portato il blues in Italia. A me piace l'unione del dialetto napoletano con questo sound particolare.
    Ste14 and Alex85Sa like this.
     
  9. L'avatar di SognandoVegas

    SognandoVegas SognandoVegas è offline Super ApprendistaMessaggi 856 Membro dal Jun 2014 #9

    Predefinito

    Son cresciuto con le sue canzoni, il suo modo di fare musica è unico, le sue canzoni patrimonio dell'unesco.
    Credo che rimarrà sempre nei nostri cuori.

    Domani sera in occasione di Napoli-Juve ci dovrebbe essere un grosso tributo a lui.

     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]