Poesie di diversi autori - Pagina 14

Discussione iniziata da Favolak il 14-02-2008 - 232 messaggi - 23098 Visite

Like Tree96Likes
  1. L'avatar di norge

    norge norge è offline MasterMessaggi 31,400 Membro dal Jan 2019 #131

    Predefinito

    Dormi sepolto in un campo di grano
    Non è la rosa, non è il tulipano
    Che ti fan veglia dall'ombra dei fossi
    Ma sono mille papaveri rossi.

    "Lungo le sponde del mio torrente
    Voglio che scendano i lucci argentati,
    Non piu' i cadaveri dei soldati
    Portati in braccio dalla corrente"

    Cosi' dicevi ed era d'inverno
    E come gli altri, verso l'inferno
    Te ne vai triste come chi deve,
    Il vento ti sputa in faccia la neve.

    Fermati Piero, fermati adesso
    Lascia che il vento ti passi un po' addosso,
    Dei morti in battaglia ti porti la voce,
    Chi diede la vita ebbe in cambio una croce.

    Ma tu non lo udisti e il tempo passava
    Con le stagioni a passo di "java"
    Ed arrivasti a varcar la frontiera
    In un bel giorno di primavera

    E mentre marciavi con l'anima in spalle
    Vedesti un uomo in fondo alla valle
    Che aveva il tuo stesso identico umore
    Ma la divisa di un altro colore.

    Sparagli Piero, sparagli ora
    E dopo un colpo sparagli ancora
    Fino a che tu non lo vedrai esangue,
    Cadere in terra, a coprire il suo sangue.

    "E se gli sparo in fronte o nel cuore
    Soltanto il tempo avra' per morire,
    Ma il tempo a me restera' per vedere,
    Vedere gli occhi di un uomo che muore".

    E mentre gli usi questa premura
    Quello si volta, ti vede, ha paura
    Ed imbracciata l'artiglieria
    Non ti ricambia la cortesia.

    Cadesti a terra senza un lamento
    E ti accorgesti in un solo momento
    Che il tempo non ti sarebbe bastato
    A chieder perdono di ogni peccato.

    Cadesti a terra senza un lamento
    E ti accorgesti in un solo momento
    Che la tua vita finiva quel giorno
    E non ci sarebbe stato ritorno.

    "Ninetta mia crepare di Maggio
    Ci vuole tanto, troppo coraggio.
    Ninetta bella, dritto all'inferno,
    Avrei preferito andarci in inverno".

    E mentre il grano ti stava a sentire
    Dentro le mani stringevi il fucile,
    Dentro la bocca stringevi parole
    Troppo gelate per sciogliersi al sole.

    Dormi sepolto in un campo di grano
    Non è la rosa, non è il tulipano
    Che ti fan veglia dall'ombra dei fossi
    Ma sono mille papaveri rossi.
    thefranco likes this.


    " Non parlare mai di Amore e Pace: un Uomo ci ha provato e lo hanno crocefisso !" ( Jim Morrison)


    " Gli animali non si preoccupano del Paradiso o dell'Inferno. Nemmeno io, forse è per questo che andiamo d'accordo. " ( Charles Bukowski)
     
  2. L'avatar di norge

    norge norge è offline MasterMessaggi 31,400 Membro dal Jan 2019 #132

    Predefinito

    La chiamavano bocca di rosa
    Metteva l'amore, metteva l'amore
    La chiamavano bocca di rosa
    Metteva l'amore sopra ogni cosa
    Appena scese alla stazione
    Nel paesino di Sant'Ilario
    Tutti si accorsero con uno sguardo
    Che non si trattava di un missionario
    C'è chi l'amore lo fa per noia
    Chi se lo sceglie per professione
    Bocca di rosa né l'uno né l'altro
    Lei lo faceva per passione
    Ma la passione spesso conduce
    A soddisfare le proprie voglie
    Senza indagare se il concupito
    Ha il cuore libero oppure ha moglie
    E fu così che da un giorno all'altro
    Bocca di rosa si tirò addosso
    L'ira funesta delle cagnette
    A cui aveva sottratto l'osso
    Ma le comari d'un paesino
    Non brillano certo in iniziativa
    Le contromisure fino a quel punto
    Si limitavano all'invettiva
    Si sa che la gente dà buoni consigli
    Sentendosi come Gesù nel tempio
    Si sa che la gente dà buoni consigli
    Se non può più dare cattivo esempio
    Così una vecchia mai stata moglie
    Senza mai figli, senza più voglie
    Si prese la briga e di certo il gusto
    Di dare a tutte il consiglio giusto
    E rivolgendosi alle cornute
    Le apostrofò con parole argute
    "Il furto d'amore sarà punito"
    Disse "dall'ordine costituito"
    E quelle andarono dal commissario
    E dissero senza parafrasare
    "Quella schifosa ha già troppi clienti
    Più di un consorzio alimentare"
    Ed arrivarono quattro gendarmi
    Con i pennacchi, con i pennacchi
    Ed arrivarono quattro gendarmi
    Con i pennacchi e con le armi
    Spesso gli sbirri e i carabinieri
    Al proprio dovere vengono meno
    Ma non quando sono in alta uniforme
    E l'accompagnarono al primo treno
    Alla stazione c'erano tutti
    Dal commissario al sacrestano
    Alla stazione c'erano tutti
    Con gli occhi rossi e il cappello in mano
    A salutare chi per un poco
    Senza pretese, senza pretese
    A salutare chi per un poco
    Portò l'amore nel paese
    C'era un cartello giallo
    Con una scritta nera
    Diceva "addio bocca di rosa
    Con te se ne parte la primavera"
    Ma una notizia un po' originale
    Non ha bisogno di alcun giornale
    Come una freccia dall'arco scocca
    Vola veloce di bocca in bocca
    E alla stazione successiva
    Molta più gente di quando partiva
    Chi mandò un bacio, chi gettò un fiore
    Chi si prenota per due ore
    Persino il parroco che non disprezza
    Fra un miserere e un'estrema unzione
    Il bene effimero della bellezza
    La vuole accanto in processione
    E con la Vergine in prima fila
    E bocca di rosa poco lontano
    Si porta a spasso per il paese
    L'amore sacro e l'amor profano

    De Andrè era un poeta...
    " Non parlare mai di Amore e Pace: un Uomo ci ha provato e lo hanno crocefisso !" ( Jim Morrison)


    " Gli animali non si preoccupano del Paradiso o dell'Inferno. Nemmeno io, forse è per questo che andiamo d'accordo. " ( Charles Bukowski)
     
  3. L'avatar di ilpoetatriste

    ilpoetatriste ilpoetatriste è offline PrincipianteMessaggi 33 Membro dal Dec 2020 #133

    Predefinito

    "È questa l’ora" Lord Byron


    È questa l’ora, quando su tra i rami
    suona la nota acuta d’usignoli;
    è l’ora – quando i voti degli amanti
    in ogni sussurrar sembrano dolci;
    e brezze miti ed acque, lì vicino,
    fan musica per solitari orecchi.
    Ed ogni fior è dolcemente rorido,
    e su nel ciel s’incontrano le stelle,
    e sopra l’onda il blu si fa profondo,
    e sulla foglia imbruna più il colore,
    e là nei Ciel quella tenebra chiara,
    così, così morbidamente oscura,
    e oscuramente pura, che tien dietro
    al declinar del dì, mentre dilegua
    la luce del crepuscolo alla luna.
    thefranco, norge and Antasia like this.
     
  4. L'avatar di ilpoetatriste

    ilpoetatriste ilpoetatriste è offline PrincipianteMessaggi 33 Membro dal Dec 2020 #134

    Predefinito

    "Io voglio del ver la mia donna laudare" Guido Guinizelli


    Io voglio del ver la mia donna laudare
    ed asembrarli la rosa e lo giglio:
    più che stella dïana splende e pare,
    e ciò ch’è lassù bello a lei somiglio.


    Verde river’ a lei rasembro e l’âre,
    tutti color di fior’, giano e vermiglio,
    oro ed azzurro e ricche gioi per dare:
    medesmo Amor per lei rafina meglio.


    Passa per via adorna, e sì gentile
    ch’abassa orgoglio a cui dona salute,
    e fa ’l de nostra fé se non la crede;


    e no·lle pò apressare om che sia vile;
    ancor ve dirò c’ha maggior vertute:
    null’om pò mal pensar fin che la vede.
     
  5. L'avatar di norge

    norge norge è offline MasterMessaggi 31,400 Membro dal Jan 2019 #135

    Predefinito

    Il Guinizelli! Che tuffo nel passato...mi hai fatto venire in mente la mia prof. di italiano. Ci ha fatto davvero amare la lettura!🙂
    A lei rivolgo un pensiero di saluto sincero.
    Era severissima... e meno male!😁Ci metteva però tanta passione
    Ultima modifica di norge; 16-12-2020 alle 19:02
     
  6. L'avatar di norge

    norge norge è offline MasterMessaggi 31,400 Membro dal Jan 2019 #136

    Predefinito

    La neve cade, la neve cade
    Alle bianche stelline in tempesta
    Si protendono i fiori del geranio
    Dallo stipite della finestra:
    La neve cade e ogni cosa è in subbuglio,
    ogni cosa si lancia in un volo,
    i gradini della nera scala,
    la svolta del crocicchio.
    La neve cade, la neve cade,
    come se non cadessero i fiocchi,
    ma in un mantello rattoppato
    scendesse a terra la volta celeste.
    Come se con l'aspetto di un bislacco
    Dal pianerottolo in cima alle scale,
    di soppiatto, giocando a rimpiattino,
    scendesse il cielo dalla soffitta.
    Perché la vita stringe. Non fai a tempo
    A girarti dattorno, ed è Natale.
    Solo un breve intervallo:
    guardi, ed è l'Anno Nuovo.
    Densa, densissima la neve cade.
    E chi sa che il tempo non trascorra
    Per le stesse orme, nello stesso ritmo,
    con la stessa rapidità o pigrizia,
    tenendo il passo con lei?
    Chi sa che gli anni, l'uno dietro l'altro,
    non si succedano come la neve,
    o come le parole d'un poema?
    La neve cade, la neve cade,
    la neve cade e ogni cosa è in subbuglio:
    il pedone imbiancato,
    le piante sorprese,
    la svolta del crocicchio.

    Boris Pasternak
    " Non parlare mai di Amore e Pace: un Uomo ci ha provato e lo hanno crocefisso !" ( Jim Morrison)


    " Gli animali non si preoccupano del Paradiso o dell'Inferno. Nemmeno io, forse è per questo che andiamo d'accordo. " ( Charles Bukowski)
     
  7. L'avatar di ilpoetatriste

    ilpoetatriste ilpoetatriste è offline PrincipianteMessaggi 33 Membro dal Dec 2020 #137

    Predefinito

    Le mie, partendo dalle elementari erano buone. Quella delle superiori buona e bona. Non c'entra nulla con quello che hai scritto tu, ma quanti ricordi che ho di lei. A parte le battute sciocche, la mia prof delle elementari ci "obbligava" a studiare le poesie. Non è che mi facesse piacere studiare a cantilena le stesse poesie. Poi mi regalò un suo libro con poesie che studiai anni dopo, perchè non ci capivo nulla a 7 anni
    Ultima modifica di ilpoetatriste; 16-12-2020 alle 23:19
     
  8. L'avatar di ilpoetatriste

    ilpoetatriste ilpoetatriste è offline PrincipianteMessaggi 33 Membro dal Dec 2020 #138

    Predefinito

    "Elli Michler" Ti auguro tempo


    Non ti auguro un dono qualsiasi,
    ti auguro soltanto quello che i più non hanno.
    Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere;
    se lo impiegherai bene, potrai ricavarne qualcosa.
    Ti auguro tempo, per il tuo fare e il tuo pensare,
    non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri.


    Ti auguro tempo, non per affrettarti e correre,
    ma tempo per essere contento.
    Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo,
    ti auguro tempo perché te ne resti:
    tempo per stupirti e tempo per fidarti
    e non soltanto per guardarlo sull'orologio.
    Ti auguro tempo per contare le stelle
    e tempo per crescere, per maturare.


    Ti auguro tempo, per sperare nuovamente e per amare.
    Non ha più senso rimandare.
    Ti auguro tempo per trovare te stesso,
    per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora come un dono.
    Ti auguro tempo anche per perdonare.
    Ti auguro di avere tempo,
    tempo per la vita.
     
  9. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline SeniorMessaggi 11,267 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #139

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilpoetatriste Visualizza Messaggio
    "Io voglio del ver la mia donna laudare" Guido Guinizelli


    Io voglio del ver la mia donna laudare
    ed asembrarli la rosa e lo giglio:
    più che stella dïana splende e pare,
    e ciò ch’è lassù bello a lei somiglio.


    Verde river’ a lei rasembro e l’âre,
    tutti color di fior’, giano e vermiglio,
    oro ed azzurro e ricche gioi per dare:
    medesmo Amor per lei rafina meglio.


    Passa per via adorna, e sì gentile
    ch’abassa orgoglio a cui dona salute,
    e fa ’l de nostra fé se non la crede;


    e no·lle pò apressare om che sia vile;
    ancor ve dirò c’ha maggior vertute:
    null’om pò mal pensar fin che la vede.
    Questa poesia mi ricorda l'università. Grz l adoro!
    ilpoetatriste likes this.
    Chi sei tu,stella ardente,che hai illuminato le mie notti?
     
  10. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline SeniorMessaggi 11,267 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #140

    Predefinito

    Hai superato la tua quota di messaggi privati e non puoi ricevere ulteriori messaggi finché non liberi un po' di spazio.
    Ultima modifica di IsoldaCoeurDAnge; 17-12-2020 alle 00:41