Poesie di diversi autori - Pagina 5

Discussione iniziata da Favolak il 14-02-2008 - 295 messaggi - 29794 Visite

Like Tree124Likes
  1. L'avatar di Favolak

    Favolak Favolak è offline Super ApprendistaMessaggi 850 Membro dal Oct 2007 #41

    Predefinito

    Sentimenti visibili
    vicinanza leggera
    chioma di carezze.

    Senza ombre nè dubbi
    dai gli occhi a quel che vedono
    visti da quel che guardano.

    Fiducia di cristallo
    tra due specchi
    ti si perdono gli occhi nella notte
    per unire desiderio e risveglio.

    (Paul Eluard)


     
  2. L'avatar di Favolak

    Favolak Favolak è offline Super ApprendistaMessaggi 850 Membro dal Oct 2007 #42

    Predefinito

    Potete legarmi mani e piedi
    togliermi il quaderno e le sigarette
    riempirmi la bocca di terra:
    la poesia è sangue del mio cuore vivo
    sale del mio pane, luce nei miei occhi.
    Sará scritta con le unghie, lo sguardo e il ferro,
    la cantero’ nella cella mia prigione,
    al bagno
    nella stalla
    sotto la sferza
    tra I ceppi
    nello spasimo delle catene.
    Ho dentro di me un milione di usignoli
    per cantare la mia canzone di lotta.

    (Mahmoud Darwish)
    norge likes this.
     
  3. L'avatar di Favolak

    Favolak Favolak è offline Super ApprendistaMessaggi 850 Membro dal Oct 2007 #43

    Predefinito

    Riflusso

    Io so a che assomiglia il mio cuore
    dacché hai smesso di amarmi:
    come uno scoglio cavo
    cinge un piccolo stagno
    che gli lasciò la marea,
    un piccolo tiepido stagno
    che dai margini al centro si prosciuga.

    (Edna St. Vincent Millay - L’amore non è cieco)
     
  4. PaNcHiNa PaNcHiNa è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 13,294 Membro dal Jul 2007 #44

    Predefinito

    Che belle!!
     
  5. L'avatar di Favolak

    Favolak Favolak è offline Super ApprendistaMessaggi 850 Membro dal Oct 2007 #45

    Predefinito

    CANTO D'AMORE

    Io sono il cervo, il capriolo tu,
    tu sei l'uccello e l'albero son io,
    il sole tu ed io la neve,
    tu il giorno sei, il sogno io.

    Di notte dalla mia bocca dormiente
    vola un uccello d'oro fino a te,
    chiara la voca, l'ali variopinte,
    ti canta questo canto che dice dell'amore,
    questo canto che dice di me.

    (H. Hesse)
     
  6. L'avatar di Favolak

    Favolak Favolak è offline Super ApprendistaMessaggi 850 Membro dal Oct 2007 #46

    Predefinito

    Ama il tuo sogno
    ogni inferiore amore disprezzando,
    il vento ama
    ed accorgiti qui
    che sogni solo possono veramente essere,
    perciò in sogno a raggiungerti m’avvio.

    (Ezra Pound)
     
  7. L'avatar di Favolak

    Favolak Favolak è offline Super ApprendistaMessaggi 850 Membro dal Oct 2007 #47

    Predefinito

    "Ogni incrostata conchiglia che sta
    in quella grotta in cui ci siamo amati
    ha la sua propria particolarità.
    Una dell'anima nostra ha la porpora
    che ha succhiato nel sangue ai nostri cuori
    quando io brucio e tu a quel fuoco ardi.."

    (Paul Verlaine)
     
  8. L'avatar di Favolak

    Favolak Favolak è offline Super ApprendistaMessaggi 850 Membro dal Oct 2007 #48

    Predefinito

    TE SOLO

    In una cinta di nuvole il cielo
    porta la curva luna.
    Sotto l'icona-falce
    nella tua mano voglio riposare.
    Il mio volere dev'essere sempre
    quello della tempesta-sono un mare
    senza riva.
    Pure dacche' tu cerchi
    le mie conchiglie,
    il cuore mi risplende.
    Giace
    sul mio fondo, incantato.
    Forse e' il mondo il mio cuore,
    bussa
    E te solo ormai cerca
    Come devo chiamarti?

    Else Lasker-Schuler
     
  9. L'avatar di Favolak

    Favolak Favolak è offline Super ApprendistaMessaggi 850 Membro dal Oct 2007 #49

    Predefinito

    C'E' NELL'INTIMITA' DEGLI UOMINI UN CONFINE

    C’è nell’intimità degli uomini un confine
    che né l’amore, né la passione possono osare:
    le labbra si fondono nel terribile silenzio
    e il cuore si spezza poer amore.

    Anche l’amicizia qui è impotente, e gli anni
    pieni di felicità alta infiammata,
    quando l’anima è libera e distratta
    dal lento languore della voluttà.

    Pazzo è colui che vi si appresta,
    raggiungerlo è morire d’angoscia...
    Ora puoi capire perché non batte
    il mio cuore sotto la tua mano.

    (Anna Achmatova - Da Stormo Bianco)
     
  10. L'avatar di Favolak

    Favolak Favolak è offline Super ApprendistaMessaggi 850 Membro dal Oct 2007 #50

    Predefinito

    PENA D'AMORE

    Pena d'amore
    Il clamore d'un passero sulle grondaie,
    La luna brillante e tutto il latteo cielo,
    E tutta quella famosa armonia di foglie,
    Avean cancellato l'immagine dell'uomo ed il suo grido.

    Una fanciulla sorse che aveva labbra rosse e dolenti
    E sembrava la grandezza del mondo in lacrime,
    Condannata come Odisseo e le navi travagliate
    E orgogliosa come Priamo assassinato con i suoi pari.

    Sorse, e sull'istante le grondaie piene di clamore,
    Una luna che si arrampicava su un vuoto cielo,
    E tutto quel lamento delle foglie,
    Potevano soltanto comporre l'immagine dell'uomo e il suo grido.

    (William Butler Yeats)