La povertà delle relazioni di oggi - Pagina 5

Discussione iniziata da stella.luna il 13-01-2021 - 43 messaggi - 1370 Visite

Like Tree40Likes
  1. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,164 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #41

    Predefinito

    Stellaluna, grazie.
    Io credo di essere piu' anziano di te, anch'io pero' mi sono sempre sentito diverso dalla mia generazione, per gli identici motivi.


    Veduta del Po, presso Torricella di Sissa (PR).
     
  2. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,164 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Le amicizie vere alla fine dei conti si contano sulle dita di una mano. La maggior parte o sono a senso unico o solo per comodo e anche che dai 100 otterrai sempre 0 in questi casi.
    Puoi pero' arrivare anche al punto di scoprire qualche altarino, su quelle amicizie a cui facevi affidamento e a cui faresti affidamento tuttora.
    Puo' accadere tardi di accorgersi che il tale o la tale, che avevamo avuto motivo di credere veri amici, si siano parecchie volte approfittati di noi o abbiano diffuso su di noi stupide dicerie, si siano divertiti raccontando sul nostro conto delle fesserie assurde... Ma tant'e'.
    Minsc likes this.
    Veduta del Po, presso Torricella di Sissa (PR).
     
  3. L'avatar di Antasia

    Antasia Antasia è offline JuniorMessaggi 1,365 Membro dal Sep 2020 #43

    Predefinito

    @stella.luna
    Indubbiamente molte persone sono così, perchè come ti dicevo, non hanno più nulla da dirsi o da darsi. Una sorta di appiattimento generale.
    Però ci sono anche le eccezioni, ovvero quei rapporti che durano da molto, e che devi ovviamente coltivare con il massimo impegno affinchè proseguano. Logico che tra le persone in questione, debba sussistere un collante, un qualcosa che continui ad unirli.
    Quando parolo di amicizie a termine, mi riferisco a quei casi in cui viene meno la ragione, o comunque il contesto, in cui quelle amicizie erano sorte.
    "Chi disse preferisco avere fortuna che talento, percepì l'essenza della vita. La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia così fuori controllo."

    "Non posso farci nulla: l'idea dell'infinito mi tormenta."

    "Nell'impossibilità di poterci vedere chiaro, almeno vediamo chiaramente le oscurità."