Questo sito contribuisce alla audience di

La prepotenza del mio ragazzo - Pagina 3

Discussione iniziata da fede9505 il 13-06-2018 - 44 messaggi - 1400 Visite

Like Tree34Likes
  1. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline Super SeniorMessaggi 23,476 Membro dal Aug 2010 #21

    Predefinito

    Credo Fede che se tu leggessi i tuoi messaggi pensando che sono scritti da un'altra, avresti giá la risposta.



    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  2. fede9505 fede9505 è offline PrincipianteMessaggi 13 Membro dal Jun 2018 #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ragazzobds Visualizza Messaggio
    @Fede

    Perdonami intanto davvero molto se risulto o sono risultato a te scortese...sarà l'esperienza di mia madre, ma non mi fido più delle donne che dicono di avere natura calma, ma che risultano insopportabili ad alcuni.
    Mi scuso perchè non voglio che ti senta offesa da me, è un mio limite mentale, perchè so che si prova ad essere nei panni di un uomo continuamente vessato da una donna che a conti fatti si descriverebbe proprio come fai tu, ma nella realtà non è così.

    Per cui scusami ancora!
    Anzi, potresti aver ragionissima tu, e magari essere lui lo strano!

    Fatta questa premessa, e prendendo per buone le tue parole, nemmeno io mi sentirei rispettato per nulla, e so che si prova, credimi, perchè mi è successo con una ragazza che mi piace. Ho deciso quindi che non la sentirò più non appena avrò fatto ciò che devo, perchè non mi lascia nemmeno parlare o spiegare.
    Dovresti seriamente lasciarlo. Che futuro puoi avere con lui? E se volessi dire la tua per una questione legata alla famiglia o alla casa un domani? Che fa, ti zittisce?
    Può darsi che non si fidi che tu sia cambiata, e teme tu ricominci, per cui ti zittisce subito, come io faccio con mia madre anche quando è calma...non si sa mai. Ma ciò che qui conta sei tu, che soffri. Quindi dovresti confrontarti su questo, e bè, se anche questa volta ti dice di zittirti, mollalo e basta! Anche perchè esistono modi e modi per arrabbiarsi. Io a una ragazza che amo non rinfaccerei mai brutte esperienze dl suo passato, e se lo facessi me ne vergognerei al punto da chinarmi a dirle scusa seduta stante...

    Per farti capire cioè che non è che se lui è giustificato ad arrabbiarsi deve per questo ferirti. Se fa così, e risulta impenitente, non ti resta che lasciarlo. Non lo cambierai mai.
    Il punto è che mi zittisce anche su argomenti con cui parlerei con chiunque, una volta ho iniziato a parlare di una città in cui vorrei andare, mi ha risposto di smetterla subito di parlarne perché la gente di quel posto non la sopporta e non vuole nemmeno che io la nomino. Parlo della vicenda di un amica/o e subito risponde 'sinceramente non me ne frega niente'..sembra non si possa parlare
     
  3. ragazzobds ragazzobds è offline FriendMessaggi 3,039 Membro dal Jul 2017 #23

    Predefinito

    Sembra me con mia madre...evidentemente non ti sopporta, di certo non è più innamorato.
    Ti giuro, io faccio lo stesso con lei. Ma io non la sopporto proprio, per quello. Anche se le voglio bene ovviamente. Nè lo faccio sempre.
    Ultima modifica di ragazzobds; 14-06-2018 alle 16:45
     
  4. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 9,699 Membro dal Sep 2011
    Località in un angolo di cielo colorato
    #24

    Predefinito

    Non sei tu a renderlo così. Lui è così. Di questo convinciti. Convincitene fermamente, perché è così. Le persone non cambiano. Il fatto che lui manifesti insofferenza nei tuoi confronti ha ben poche spiegazioni, non è interessato a ciò che dici o non è interessato a te. Di solito si è insofferenti verso qualcuno che non si sopporta, ma non sopportare il partner vuol dire non amarlo. Perché credimi, pure io a volte non sopporto certi discorsi che fa il mio partner, magari, ma mai, e ti dico mai, gli ho detto di stare zitto o di cucirsi la bocca o di andare a quel paese, figuriamoci poi insultare.

    EBBASTA con queste vili giustificazioni a chi insulta soltanto perché è arrabbiato. La rabbia non giustifica un bel niente. Siamo esseri dotati comunque di un raziocinio che ci può far capire perfettamente quando è meglio tenere la bocca chiusa o trovare parole diverse per esprimere la rabbia. Non ci sono scuse. Lui è un maleducato e ti manca di rispetto. Poi qua la rabbia non mi pare giustificabile, visto che si arrabbia per cose assurde (tu che gli parli di una città che vorresti visitare, ma stiamo scherzando? Manco gli avessi bruciato la casa).

    Edit. Poi quando lo mandi a ca***re consigliagli un bel percorso per la gestione della rabbia .
    Hurrem, Somebody and ragazzobds like this.
    Ultima modifica di stellaguerriera; 14-06-2018 alle 18:44
     
  5. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 9,699 Membro dal Sep 2011
    Località in un angolo di cielo colorato
    #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fede9505 Visualizza Messaggio
    Sì arrabbia se una sera non posso stare al cell con lui, si arrabbia se dico che posso uscire e poi mi capita un imprevisto di lavoro e arrivo tardi, si arrabbia se organizzo un weekend con un'amica o se un mio amico mi scrive quando sono con lui. Mi sembra troppo irascibile e pesante lui, perché da parte mia ha tutta la libertà del mondo
    Questi sono pessimi segnali. Non mi piace per niente quello che scrivi in questo post. Per niente proprio, te lo devo dire. Non mi piacerebbe neppure se lo facessi tu, ma visto che da parte tua lui ha tutta la libertà del mondo, come si permette di comportarsi in questo modo e di cercare di limitare la tua libertà personale.
    Boh. Assurdo.
    Hurrem and Somebody like this.
    Non posso venire da te, perché già ti sono accanto.

    Vedo gli amici ancora sulla strada, loro non hanno fretta
    Rubano ancora al sonno l'allegria, all'alba un po' di notte
    E poi la luce, luce che trasforma il mondo in un giocattolo...

     
  6. fede9505 fede9505 è offline PrincipianteMessaggi 13 Membro dal Jun 2018 #26

    Predefinito

    Mah in realtà ha atteggiamenti strani, lui fa così riguardo gli argomenti per cui dice di provare fastidio, non è così per ogni cosa è noto che va molto a giornate. Non so da quando stiamo insieme sembra viva in funzione mia, organizza la sua settimana in base a me, se io ci sono lui c’è ecc quindi non capisco perché poi si dimostri così insofferente a volte! Mi dedica molto tempo e attenzioni, non appena ha un minuto mi scrive o mi chiama..ha un comportamento che non so spiegarmi se non dicendo che è fatto in questo modo..
     
  7. fede9505 fede9505 è offline PrincipianteMessaggi 13 Membro dal Jun 2018 #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stellaguerriera Visualizza Messaggio
    Non sei tu a renderlo così. Lui è così. Di questo convinciti. Convincitene fermamente, perché è così. Le persone non cambiano. Il fatto che lui manifesti insofferenza nei tuoi confronti ha ben poche spiegazioni, non è interessato a ciò che dici o non è interessato a te. Di solito si è insofferenti verso qualcuno che non si sopporta, ma non sopportare il partner vuol dire non amarlo. Perché credimi, pure io a volte non sopporto certi discorsi che fa il mio partner, magari, ma mai, e ti dico mai, gli ho detto di stare zitto o di cucirsi la bocca o di andare a quel paese, figuriamoci poi insultare.

    EBBASTA con queste vili giustificazioni a chi insulta soltanto perché è arrabbiato. La rabbia non giustifica un bel niente. Siamo esseri dotati comunque di un raziocinio che ci può far capire perfettamente quando è meglio tenere la bocca chiusa o trovare parole diverse per esprimere la rabbia. Non ci sono scuse. Lui è un maleducato e ti manca di rispetto. Poi qua la rabbia non mi pare giustificabile, visto che si arrabbia per cose assurde (tu che gli parli di una città che vorresti visitare, ma stiamo scherzando? Manco gli avessi bruciato la casa).

    Edit. Poi quando lo mandi a ca***re consigliagli un bel percorso per la gestione della rabbia .
    Concordo con quel che dici, sono sempre discussioni banali che però lui con il suo atteggiamento porta ad ingigantire. Inizia a dirmi su e poi dopo che si è sfogato un minuto dice ‘ora basta’ ma io come faccio a non dire nulla? Mi fa venire un nervoso terribile e o gli rispondo o inizio a non parlargli e se la prende anche li dicendo che ho voglia di andare avanti e di litigare, mah! In un qualche modo sembra sempre che la colpa sia mia. Dice che sono una bambina perché dopo una lite in cui me ne dice di cotte e di crude, io dopo sono fredda per giorni. Ma come si fa a fare come niente fosse successo? Quella che si subisce urla e ‘v@ffanc@lo tanto sono io!
     
  8. Aliggy Aliggy è offline JuniorMessaggi 1,267 Membro dal Mar 2014 #28

    Predefinito

    A me fa un pò paura, mi sembra una di quelle persone talmente possessive da convincersi che sei sua e devi essere il prolungamento del suo braccio per questo, ovvio si dedica totalmente a te perchè probabilmente non ha nessun altro per cui la sua morbosità la riserva tutta a te, non perchè ti ami davvero, perchè un uomo che ti ami davvero non ti tratterebbe mai come una zanzara fastidiosa, ma scherzi. Hai chiesto come si comportano i nostri fidanzati, beh il mio non si azzarda nemmeno di alzare di un tono la sua voce perchè sa bene che le conseguenze le farei diventare disastrose se si azzardasse, per cui ti devo dare una parte delle colpe, gli fai credere di potersi comportare così perchè tanto dopo torna tutto a posto, nemmeno questo va bene, ragazza ti devi far rispettare e non è una richiesta, è un obbligo che ha. Se non lascia esprimere te stessa, cosa ci fai insieme? Vuoi passare una vita così? Impazziresti. Amati.
    Hurrem, flair and Somebody like this.
     
  9. ragazzobds ragazzobds è offline FriendMessaggi 3,039 Membro dal Jul 2017 #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Aliggy Visualizza Messaggio
    perchè sa bene che le conseguenze le farei diventare disastrose se si azzardasse
    Ossia?

    @Fede

    Dovresti mollarlo. Una domanda: visto che dipende tanto da te, che succederebbe se tu invece di trattarlo freddamente gli parlassi?
     
  10. fede9505 fede9505 è offline PrincipianteMessaggi 13 Membro dal Jun 2018 #30

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Aliggy Visualizza Messaggio
    A me fa un pò paura, mi sembra una di quelle persone talmente possessive da convincersi che sei sua e devi essere il prolungamento del suo braccio per questo, ovvio si dedica totalmente a te perchè probabilmente non ha nessun altro per cui la sua morbosità la riserva tutta a te, non perchè ti ami davvero, perchè un uomo che ti ami davvero non ti tratterebbe mai come una zanzara fastidiosa, ma scherzi. Hai chiesto come si comportano i nostri fidanzati, beh il mio non si azzarda nemmeno di alzare di un tono la sua voce perchè sa bene che le conseguenze le farei diventare disastrose se si azzardasse, per cui ti devo dare una parte delle colpe, gli fai credere di potersi comportare così perchè tanto dopo torna tutto a posto, nemmeno questo va bene, ragazza ti devi far rispettare e non è una richiesta, è un obbligo che ha. Se non lascia esprimere te stessa, cosa ci fai insieme? Vuoi passare una vita così? Impazziresti. Amati.
    E infatti hai detto bene, è molto geloso e possessivo anche, ha degli amici ma li trascura nonostante io gli dica di uscirci ecc evidentemente ho sbagliato a non fargli un bel discorso la prima volta che lo ha fatto, quindi ormai forse è come se si sentisse in diritto! Già una volta mi sono distaccata tantissimo da lui e stavo meglio, ma in seguito mi ha fatto una scenata assurda con annesso vittimismo e io mi sono fatta impietosire..
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]