Prima volta: quanti tentativi? - Pagina 7

Discussione iniziata da Anonima82 il 08-05-2021 - 68 messaggi - 4563 Visite

Like Tree116Likes
  1. L'avatar di AlbertoCampese

    AlbertoCampese AlbertoCampese è offline Collaboratore di Amando.itMessaggi 417 Membro dal Aug 2008 #61

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Anonima, ti è stato detto da più persone che il problema principale è che non sei attratta dal tuo ragazzo, è OVVIO che il muscolo vaginale si contrae se non c'è la giusta eccitazione, è OVVIO che si sente del male. Non capisco perché ti ostini a scrivere che vuoi provare a fare l'amore col tuo ragazzo, che c'hai l'imene defero, eccetera. Non vuoi fare l'amore con il tuo ragazzo, è ovvio che vorresti farlo con una persona che ti piace davvero e che sei frenata soltanto dalla vergogna di dover ammettere che sei vergine a 39 anni. Perciò, secondo te, usare il tuo ragazzo per sverginarti ti permetterebbe di risolvere questo problema. Tutto questo è davvero squallido, lasciatelo dire.
    Melite e tu perché ti ostini a non capire che il Vaginismo è una disfunzione sessuale che ha radici psicosomatiche profonde, primarie e secondarie?? E perché continuate a parlare di "squallore" senza aver capito nulla?


    Ultima modifica di AlbertoCampese; 11-05-2021 alle 19:11
     
  2. L'avatar di AlbertoCampese

    AlbertoCampese AlbertoCampese è offline Collaboratore di Amando.itMessaggi 417 Membro dal Aug 2008 #62

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Hai letto l’altro thread? Una che fa finta di niente per dieci anni e poi si sveglia perché è arrapata con l’amante e si vergogna di dirgli che è vergine non è una che si preoccupa veramente. Al massimo di perdere l’occasione con l’amante figo, ma non di altro.

    Chi veramente è preoccupata, prende e va dal ginecologo. E lo fa a 28 anni quando vede che le fa male o ha paura di provare a far sesso con il ragazzo, non a 39 per l’amante.
    Hurrem non è come tu commenti. Anonima82 mi ha contattato privatamente (lo ha già detto lei) e ti posso assicurare che le cose non sono come tu pensi e dici. Non sono uno "sprovveduto"...
    Sessuologo Clinico
     
  3. L'avatar di AlbertoCampese

    AlbertoCampese AlbertoCampese è offline Collaboratore di Amando.itMessaggi 417 Membro dal Aug 2008 #63

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Dottore, deve sapere che qui dentro ci sono diversi troll, a volte che vengono sgamati altre volte no. Molte storie sono fake, da qui la nostra perplessità. Una persona con i problemi di Anonima sarebbe andata a controllo anni fa e avrebbe chiesto a specialisti non in un Forum online, non lo sta nemmeno facendo per risolvere il suo problema ma per non perdere l'amante
    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"... Giustissimo Minsc... Io so riconoscere molto bene i troll. Il cambiamento di una donna affetta da Vaginismo è molto difficile, per questo prima di ricorrere ad uno specialista si tentano altre "strade" meno dolorose, compresi i forum.
    Anonima82 mi ha contattato in privato, non è un troll, sono certo della mia diagnosi. Tutte le considerazioni di "contorno" non le sono utili se solo "moralistiche" o critiche.
    Ultima modifica di AlbertoCampese; 11-05-2021 alle 19:33
     
  4. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline FriendMessaggi 4,488 Membro dal Aug 2020 #64

    Predefinito

    @dr. Campese
    Vorrei spezzare una lancia a favore degli utenti del forum che, me compreso, lo riconosco, avevano mostrato un certo scetticismo su questa storia.
    A nostra parziale, parzialissima giustificazione vorrei elencare i motivi di questo scetticismo.
    1) Anzitutto la storia, invero particolare, di un fidanzamento durato 12 anni, con due di convivenza senza che ci sia mai stato sesso completo. Nessuno disconosce l'esistenza del fenomeno delle cosiddette "coppie bianche", ma di solito in questa situazione si vengono a trovare coppie di lunga data: abbastanza singolare che succeda fin dall'inizio del rapporto;
    2) Ancora più strano che, dopo 12 anni, improvvisamente la nostra amica abbia sentito l'esigenza di interrompere questa situazione che, uno si immagina, non l'avesse particolarmente disturbata negli anni precedenti.
    3) Ma la cosa più strana di tutte, dr. Campese, sa qual è? Che Anonima82 non ha scritto al forum per chiedere consigli perché avvertiva disagio per la sua condizione, no.
    Ha scritto al forum per chiedere come poteva fare a risolvere il problema della sua verginità in vista di un incontro amoroso che aveva in programma a breve con un amante, un uomo appena conosciuto (ma si era fatta dare la carta di identità prima di farlo entrare nella casa dove, peraltro, convive col suo compagno!).
    Ed infatti il precedente thread l'aveva postato NON in questa sezione, come sarebbe stato logico, ma in "Amanti ed infedeltà"!
    E la sua richiesta di aiuto era pressante, visto che era prossimo un appuntamento con l'amante e lei si vergognava, non della situazione complessiva, ma del fatto che avrebbe dovuto confessargli la sua verginità, ed aveva paura che l'amante, impaurito, scappasse via senza... come dire... portare a compimento l'opera programmata.
    Ed allora, per evitare questo fallimento, si era decisa ad affrontare nuovamente il tentativo di lacerare questa benedetta imene col suo legittimo compagno, onde poter poi fruttuosamente arrivare all'incontro con l'amante libera da questo impedimento.
    Ora, è vero che non bisogna meravigliarsi di nulla nella vita ("ci sono più cose in cielo e in terra di quante ne possa sognare la filosofia" fa dire Shakespeare ad Amleto), però ammetterà che, vista nel suo insieme, la vicenda raccontata da Anonima82 un certo scetticismo potesse giustificarlo.
    Ciononostante, però, in tanti, me compreso, le avevano comunque dato il consiglio "giusto": consultare un professionista, un medico e/o uno psicologo, perché il suo non era un problema che potesse essere risolto con un consiglio spicciolo su un forum.
    Su questo, Anonima82 ha sempre fatto orecchie da mercante, finché non è intervenuto lei, a cui, a quanto ho capito, ha chiesto un supporto professionale privato.
    E qui ci dobbiamo fermare, perché questo cambia tutto. Non è più lecito, ovviamente, avere il minimo dubbio sulla veridicità della storia di Anonima82 (che a questo punto, almeno per lei, non è più "anonima" ma una persona in carne ed ossa che si è rivolta a lei per un consulto).
    Dobbiamo tutti, io per primo, cospargerci il capo di cenere ed augurarci che possiate intraprendere un proficuo percorso terapeutico al termine del quale Anonima82 possa risolvere i suoi problemi, di qualunque natura essi siano.
    Auguri.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  5. L'avatar di AlbertoCampese

    AlbertoCampese AlbertoCampese è offline Collaboratore di Amando.itMessaggi 417 Membro dal Aug 2008 #65

    Predefinito

    Cercherò di rispondere in modo puntuale alle osservazioni di HannibalLecter, prima perché dovuto e poi nella speranza di dissipare dubbi e malintesi.
    1) Nella mia esperienza professionale (anche con le coppie in tandem con una collega) il fenomeno delle "coppie bianche" è molto più diffuso di quello che si può pensare e credere. Anche in questi casi le psicodinamiche individuali e relazionali sono molto complesse e non sempre risolvibili, di certo non in tempi brevi.
    La totale o parziale assenza di sessualità agita può datare fin dalla fase iniziale del rapporto (fidanzamento seguito da convivenza o matrimonio "in pompa magna"). E questo dato deve già far comprendere le complesse dinamiche psicologiche che entrano in gioco in una relazione di coppia.
    2) Anonima82 mi ha riferito in privato le motivazioni che l'anno determinata a chiedere un "aiuto" (prima a sé stessa…) per una situazione che lei, con spinte "pulsionali" pre-coscienti, sente "hic et nunc" (qui e ora) di dover risolvere.
    3) Ancora in privato Anonima82 ha espresso le vere motivazioni che l'hanno condotta alla ricerca di una soluzione faidate "alternativa" (una sorta di "test" sulla validazione dei tentativi già esperiti), soluzione peggiore del problema, ho subito fatto rilevare all'amica anonima. Ma ovviamente, per correttezza, non posso dettagliare in merito. Ho però evidenziato all'amica l'assoluta necessità di fare chiarezza nella sua vita sentimentale/psicoaffettiva prima ancora di quella sessuale, pena il fallimento di entrambe.
    Il vostro scetticismo di osservatori e partecipanti ad una discussione in un forum è in buona parte del tutto giustificato e ciascuno lo ha espresso sulla base delle proprie esperienze e conoscenze, a mio parere tutte comprensibili e solo parzialmente sindacabili.
    Anch'io ho la speranza che Anonima82 riesca a risolvere definitivamente il suo problema, ribadisco di non facile soluzione, ma non vi nascondo il mio scetticismo in merito alla possibilità concreta di reperire "in prossimità" specialisti di vario indirizzo formativo in grado di affrontare ed applicare le tecniche e i protocolli terapeutici confacenti al caso. Il nostro territorio è da sempre carente di strutture pubbliche dedicate alle problematiche della sessualità, invece presenti ed attive in culture e determinazioni politico-sanitarie di altri Paesi.
    Sessuologo Clinico
     
  6. L'avatar di _Cristallina_

    _Cristallina_ _Cristallina_ è offline FriendMessaggi 4,373 Membro dal May 2013
    Località Italia
    #66

    Predefinito

    Se volesse passare nelle mie discussioni, signor sessuologo...
    Minsc likes this.
     
  7. L'avatar di AlbertoCampese

    AlbertoCampese AlbertoCampese è offline Collaboratore di Amando.itMessaggi 417 Membro dal Aug 2008 #67

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da _Cristallina_ Visualizza Messaggio
    Se volesse passare nelle mie discussioni, signor sessuologo...
    Qualcuna in particolare o tutte? In quale sezione?
    Sessuologo Clinico
     
  8. L'avatar di _Cristallina_

    _Cristallina_ _Cristallina_ è offline FriendMessaggi 4,373 Membro dal May 2013
    Località Italia
    #68

    Predefinito

    Le scandagli in generale, così si fa un'idea.
     

AMANDO SOCIAL

AVVISO LEGALE


Le pagine seguenti contengono immagini e testi a carattere erotico la cui visione è assolutamente vietata ai minorenni.

Questo avviso verrà riproposto entro 24 ore agli utenti che non hanno effettuato il login (oppure in seguito al cambio di indirizzo IP)

Consigliamo ai genitori di utilizzare un software di protezione per impedire ai minorenni di accedere alle pagine di questo e altri siti per adulti:
www.netnanny.com - www.cyberpatrol.com
www.surfcontrol.com - www.cybersitter.com

Questa pagina di avviso costituisce un accordo con valore legale fra l'editore di questo sito web e l'utente.

Cliccando sul pulsante "Accetto e Continuo" dichiaro e certifico:

- di essere maggiorenne cioé di avere almeno 18 anni (21 per alcuni paesi) e che la legislazione del paese da cui sto accedendo mi consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale.

- di essere il solo responsabile di eventuali dichiarazioni false o di conseguenze legali relative alla visualizzazione, alla lettura o al download di qualsiasi materiale di questo sito.

- di non portare a conoscenza di nessun minore il contenuto di tale sito e di non utilizzare le pagine seguenti per poter contattare o adescare minori.

- che il materiale sessualmente esplicito che visualizzo è solo per mio uso personale e che non esporrò alcun minore alla visione di tale materiale.

- di non ritenere che la visione delle pagine seguenti possa turbarmi e di non ritenere offensive ne obiettabili le immagini e testi per soli adulti, di adulti che praticano sesso o altro materiale a contenuto sessuale.

- di sollevare da qualsiasi responsabilità l'editore del sito ed il provider che lo ospita.