Problemi di autostima

Discussione iniziata da ipazia73 il 02-08-2020 - 24 messaggi - 1049 Visite

Like Tree15Likes
  1. ipazia73 ipazia73 è offline Super ApprendistaMessaggi 534 Membro dal Jun 2012 #1

    Predefinito Problemi di autostima

    salve a tutti
    riallacciandomi ad un mio post recente , quello sulla mia tendenza a farmi fantasie irrealizzabili sugli uomini, ho bisogno di porre un altro quesito...in questi gg di vacanza ho potuto riflettere un po' e mi sono accorta di non aver mai superato un problema di autostima 'corporea' ...questo termine mi è stato dato da un terapista con cui ho fatto un percorso molto proficuo. Mi ha molto aiutato da diversi punto di vista, dopo la separazione dal mio compagno, ma sull'autostima corporea non è riuscito ad aiutarmi...era stupito che alla mia età (vedi nick) io non mi fossi ancora accettata e mi ripeteva che sono una bella donna..solo che mi vivo come brutta...diceva addirittura che c'era un paziente che chiedeva di me ogni tanto (mi aveva visto in sala d'attesa). Da piccola e da adolescente sono stata bruttina e presa in giro per questo ma non credo sia questo il punto. Sono stata delle esperienze che ho vissuto che mi hanno marchiato e non sono riuscita a trovare la chiave per uscirne. Inoltre tutte le mie esperienze con gli uomini non hanno fatto altro che confermare il mio punto debole. Sul lavoro, coi figli, con le amicizie ho avuto grandi riscontri per cui, in questi ambiti mi sento serena.
    Non mi va di tediarvi con tutto ciò che mi è successo ma tutto è nato dal fatto di essere cresciuta con due cugine e una sorella molto belle...di fronte a loro io diventavo trasparente, invisibile...il brutto anatroccolo della famiglia. Mia sorella magra con la quinta di seno, non sapete le battute che mi sono dovuta sorbire, visto che da ragazza avevo pochissime forme (ora va meglio)...le mie cugine due bellezze davvero fuori dal comune. Non conto le volte che mi sono sentita dire 'come mai non hai preso da loro??...o ammazza che bocce tua sorella, ma come mai tu no?
    Loro potevano avere tutti gli uomini che volevano io no...difficile esser notata in questi contesti...e se pure avevo delle storie dovevo sentirmi dire le solite battute.
    Mi direte che ci sono donne non bellissime ma di personalità, con bei modi di fare che conquistano e l'aspetto fisico passa in secondo piano. Verissimo ma io evidentemente non ho mai avuto gran personalità e ogni volta che provavo a puntare su altro , comunque sentire certi commenti mi faceva tornare indietro, nella mia insicurezza...
    Risultato: il mio ex compagno , quello con cui ho avuto figli, non mi ha mai apprezzato davvero....si è messo con me dopo la fine di una storia importante, con l'unica donna che abbia mai voluto sposare, infatti a me non mi ha sposata...devo essere stata un ripiego per lui, e infatti poi la storia è naufragata...
    Dopo la separazione ho frequentato un uomo che mi riempiva di complimenti e a me non pareva vero, sembrava pazzo di me ma è durata pochissimo...mi ha detto che non se la sentiva di fare progetti con una donna con due figli ..che era rimasto scottato...ma che mi apprezzava moltissimo sia dal punto di vista estetico che interiore ...che se mi fossi vista coi suoi occhi mi sarei spaventata per le cose intense e belle che pensava di me...se vabbè...poco tempo dopo è tornato con la sua ex (con due figli anche lei)...ho visto le loro foto sui social...non sembrava più spaventato dagli impegni...e sfoggiava le foto di lei in bikini, stessa mia età, ma che sembrava una modella...bellissima..in forma come una ventenne...e di nuovo quella sensazione di non essere abbastanza, di essere sempre scartata per quella più bella, più affascinante..
    Questo è solo un breve riassunto naturalmente...mi sto chiedendo se alla mia età io possa riuscire a superare questo ultimo scoglio...anzi alla mia età dovrei stare pensando ad altro...ma così è....sono onesta...sono cose che non ho mai del tutto elaborato poiché non sono mai riuscita a parlarne con nessuno.
    Come si fa a sentirsi meglio nel proprio corpo , a questa età poi??


     
  2. rob221 rob221 è offline Super ApprendistaMessaggi 678 Membro dal Jun 2020 #2

    Predefinito

    Ti capisco perché il mio aspetto è ciò su cui ho sempre riversato le mie maggiori insicurezze.
    Oggi mi pesa meno perché sto invecchiando e penso che almeno potrò essere libera e fuori dai giochi. Via via peserà sempre di più il mio carattere e la capacità di valorizzare ciò che ho di buono, penso, con un abbigliamento curato e un trucco elegante e semplice.
     
  3. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,142 Membro dal Oct 2017 #3

    Predefinito

    Non credo che ci sia donna che non abbia delle insicurezze per quanto riguarda il proprio aspetto fisico. L'autostima però non è dall'aspetto fisico che deriva, perché se ci pensi, ci sono persone (anche uomini) che, insoddisfatti, ricorrono alla chirurgia per migliorare un inestetismo, però poi trovano un altro inestetismo da correggere chirurgicamente, e poi un altro e un altro, e via così. Allora capisci che non è modificando il corpo che si modifica la forma mentis.

    Il problema che io percepisco in ciò che scrivi, è che tu non hai mai saputo mettere a tacere quelle voci petulanti e giudicanti, quindi magari la tua autostima sarebbe gratificata meglio dal coraggio di combattere o eliminare ciò che non ti sta bene a dispetto di una forma di educazione che nasconde in realtà la tua insicurezza nell'affrontare gli altri.

    I complessi fisici, dicevo, chi più chi meno ne ha. Alcune persone hanno una grande forza di volontà e riescono a migliorare il proprio corpo con la palestra, la dieta, e magari con qualche rinnovo di look, ma penso che il cambiamento vero derivi da uno stile di vita sano, da intendersi non soltanto nella cura del proprio corpo ma anche della propria mente, sbarazzarsi del malsano, leggi anche situazioni o persone che non ci fanno star bene, saper mettere un paletto fra noi e il malsano.
    ipazia73 likes this.
    Ultima modifica di Melite; 03-08-2020 alle 14:49
     
  4. luca9028 luca9028 è online FriendMessaggi 3,586 Membro dal Apr 2020 #4

    Predefinito

    Ciao Ipazia..Ha fatto bene a scrivere il tuo vissuto..intanto nella tua vita hai due bellissimi figli che rendono una vita piena e con dei progetti; poi immagino un lavoro che ti dà alcune soddisfazioni..per come ti poni qui sul sito denoti di essere una persona equilibrata. Ecco in 47 anni ha creato qualcosa di positivo che deve renderti orgogliosa. Il tuo punto critico è stato di fare entrare nella tua vita quelle voci di tanta gente che ha cercato di minare la tua autostima è tu glielo hai permesso.Non devi avere complessi di inferiorità e di incapacità verso nessuno perché da che mondo è mondo se tu glielo permetti la gente ha sempre qualcosa di cui sparlare.Cerca di fare sempre del tuo meglio e di andare a testa alta perché te lo puoi permettere..ciao..
    ipazia73 likes this.
     
  5. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è online JuniorMessaggi 1,373 Membro dal Aug 2020 #5

    Predefinito

    Io credo che i consigli che possono arrivarti da degli sconosciuti su un forum, inevitabilmente generici per quanto intelligenti e sensati possano essere, non potranno mai neanche intaccare un vissuto così radicato come quello che ci hai esposto.
    Piuttosto, io tornerei dal terapista che ti ha aiutato dopo la rottura col tuo compagno e gli riproporrei pari pari la tematica che hai rappresentato a noi: solo con un lungo lavoro, sotto la guida di un professionista, puoi pensare di uscirne del tutto, o, quanto meno, imparare a conviverci.
    Anche se mi meraviglia molto il suo stupore sul fatto che tu, alla tua età, ancora non ti sia accettata nella tua corporeità. Non è molto professionale esporre così esplicitamente un pensiero di questo tipo ad una paziente.
    Forse meglio ancora sarebbe cercare un altro terapista.
    rob221 and Gianni84 like this.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  6. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,142 Membro dal Oct 2017 #6

    Predefinito

    Non è nemmeno molto professionale dirle che è una bella donna e che un paziente ha chiesto di lei.

    Eppure questi episodi sono all'ordine del giorno, e ora che hai trovato il terapista professionale avresti già fatto da sola metà del lavoro, con un po' di impegno.
    ipazia73 likes this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  7. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline JuniorMessaggi 1,547 Membro dal Nov 2019 #7

    Predefinito

    Ipazia, potrebbe essere la paura della solitudine, di non avere più un futuro con un uomo accanto che ti desideri e ami che ti spinge a ingigantire quei brutti mostriciattoli che vivono in te, in noi tutti. Sono come l'herpes labiale... se ne sta lì quiescente nascosto nelle cellule finché uno stress dell'anima o del corpo non lo risvegliano.
    Non lasciare che la paura prenda il sopravvento su di te: spaccagli il **bip** alla paura!
    ipazia73 likes this.
    I morti sanno soltanto una cosa: che è meglio essere vivi. (Soldato Joker, quello vero)
     
  8. ipazia73 ipazia73 è offline Super ApprendistaMessaggi 534 Membro dal Jun 2012 #8

    Predefinito

    Credo che tu abbia centrato il punto alla stragrande... È la paura di essere fuori dai giochi.... È pure una realtà che per noi donne dopo una certa diventa mooolto più difficile...


    QUOTE=Soldatojoker;4275773]Ipazia, potrebbe essere la paura della solitudine, di non avere più un futuro con un uomo accanto che ti desideri e ami che ti spinge a ingigantire quei brutti mostriciattoli che vivono in te, in noi tutti. Sono come l'herpes labiale... se ne sta lì quiescente nascosto nelle cellule finché uno stress dell'anima o del corpo non lo risvegliano.
    Non lasciare che la paura prenda il sopravvento su di te: spaccagli il **bip** alla paura![/QUOTE]
     
  9. L'avatar di Dedelind

    Dedelind Dedelind è offline JuniorMessaggi 1,280 Membro dal Apr 2017
    Località Come fu che Masuccio Salernitano fuggendo con le brache in mano riuscì a conservarlo sano
    #9

    Predefinito

    @ipazia

    "per noi donne dopo una certa diventa mooolto più difficile..."

    E pensa te che per moltissimi maschi non è mai iniziata...
    ipazia73 likes this.
    Spazio in allestimento
     
  10. ipazia73 ipazia73 è offline Super ApprendistaMessaggi 534 Membro dal Jun 2012 #10

    Predefinito

    Beh mi dispiace💕

    QUOTE=Dedelind;4275881]@ipazia

    "per noi donne dopo una certa diventa mooolto più difficile..."

    E pensa te che per moltissimi maschi non è mai iniziata...[/QUOTE]