Problemi di comunicazione... Cosa faccio?

Discussione iniziata da Genn97 il 20-03-2020 - 9 messaggi - 432 Visite

Like Tree5Likes
  • 2 Post By antonio60
  • 1 Post By Markitto91
  • 1 Post By Melograna
  • 1 Post By Melograna
  1. Genn97 Genn97 è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Jun 2019 #1

    Predefinito Problemi di comunicazione... Cosa faccio?

    Salve. Nella disperazione dovuta alle difficoltà che immagino ci lega tutti quanti in questo periodo, vi propongo un mio dilemma. Spero possiate aiutarmi a risolverlo una volta per tutte, perché mi persegue da fin troppo tempo.Come sarà già ovvio, tutto ha origine dall'interesse che provo nei confronti di una ragazza, amica di un'amica. Le prime volte che la vidi non scattò chissà quale scintilla, era una ragazza carina così come altre (almeno da quel che riesco a ricordare), forse solo un po' di più. Poi non lo so, è successo qualcosa: o ho inconsciamente rivalutato quanto potesse rivelarsi interessante conoscerla, oppure qualcosa nei suoi occhi iniziava a cambiare. Il "picco" si verificò durante una serata tattica organizzata con l'aiuto della mia compagnia... A nottata inoltrata invitammo lei e la mia amica a bere un po' insieme nella nostra residenza e, dopo un po' di indecisione dovuta (a suo dire) al rischio di dover tornare a piedi a casa da sola, accettò. Dire che provai enorme difficoltà a toglierle gli occhi di dosso sarebbe riduttivo. Piccoli, maliziosi, complici... Nella mia inesperienza, questo è il messaggio che mi arrivò, complicità. Per carità, non gli ho dato peso, son sempre andato avanti pensando fosse il suo modo di guardare le persone e che solo ora che la osservavo meglio iniziavo ad accorgermene. Oltretutto stavamo bevendo. Mi sono contenuto nello scambio di sguardi comunque, almeno credo. Sta di fatto che da giorni mi colpirono particolarmente, ma quella notte ne rimasi incantato. Eppure non ci parlai più di tanto. Dopo qualche ora annunciò che se ne sarebbe andata, così tentai di propormi per accompagnarla ma le sue rassicurazioni e probabilmente anche la mia paura di fare figuracce mi bloccarono; e per quella sera persi la nomina di cavaliere.Riuscii a organizzare pochi altri incontri, prevalentemente di sfuggita... Uno al bar, nonostante la mia (sua) amica non ne avesse voglie, lei venne lo stesso per un "caffe" ma alla fine non prese manco un bicchiere d'acqua...un'altra volta a pranzo, e là ebbi modo di parlarci un minimo. Un amico della compagnia (non tanto stretto da essere di parte), senza che gli avessi mai detto nulla, mi disse che ci vedeva bene insieme, sostenendo che gli pareva di intravedere interesse anche da parte sua...Insomma, tutta una serie di cose che mi hanno portato a provare interesse per lei, a farmi i mille e vari viaggi mentali, e ora non posso più nemmeno accontentarmi di vederla finchè dura questa terribile quarantena.E mi piango addosso con la consapevolezza che se solo fossi stato più abile nel comunicare con lei, forse avrei fatto qualche progresso almeno... Invece ora come ora è probabile che non ci pensi nemmeno più (sempre che lo abbia fatto). La comunicazione. È questo il mio dilemma. Ho difficoltà a comunicare quando provo interesse per una persona. E allo stesso tempo mi rifiuto dell'idea che sia necessario fare il pagliaccio per attirare l'attenzione di una ragazza. Mi restano solo il suo account Instagram, la soddisfazione che guarda le mie "storie" e che sia fra quei pochi che segue in rapporto ai suoi seguaci... Così da autoconvincermi che esista ancora un faro di speranza... Ridicolo...Non posso manco scriverle perché non ritengo ci sia tutta questa confidenza da poter scriverle dal nulla, alla fine ci siamo visti poche giornate nel giro di un mese e mezzo circa... E anche se lo facessi non saprei come iniziare... E tantomeno come continuare dato che questa quarantena non finisce più e non sono tipo da chat e social... Vorrei poter tornare a essere partecipe almenodei suoi occhi...


     
  2. antonio60 antonio60 è offline PrincipianteMessaggi 197 Membro dal Mar 2020 #2

    Predefinito

    Ma dai, scrivile, chiedile come sta, come passa queste giornate, anche delle banalità (non stupidaggini, c'è una bella differenza). Se sei uno dei pochi che segue, un motivo ci sarà pure. Se vedi che ti risponde, magari prova a chiederle se le va di parlarvi a voce. E se vedi che ti da un po' di corda, dille che ogni tanto pensi ai suoi occhi...
    Markitto91 and Melograna like this.
     
  3. L'avatar di Markitto91

    Markitto91 Markitto91 è offline ApprendistaMessaggi 457 Membro dal Nov 2009 #3

    Predefinito

    Assolutamente non è un problema chattare con lei. Figurati che io mi trovo in una situazione simile alla tua, con la differenza che l'ho vista meno di te, ci ho parlato meno, e ho ancora meno confidenza. E non mi sono posto il minimo problema. Un consiglio pratico: se non sai cosa dire, ricorda cosa vi siete detti nelle uscite precedenti, qualche dettaglio, riallacciando anche i discorsi passati, davvero basta una minima scintilla, se anche lei ha voglia di parlare con te non ci sarà alcuna difficoltà a trovare argomenti. Se ci sono riuscito io con pochissimi elementi e tanti problemi relazionali alle spalle perché non dovresti tu? E poi chattare è meno ansiolitico del parlare faccia a faccia, e hai più tempo per pensare a cosa dire, come dirlo, e soprattutto quando dirlo. Se poi hai anche bisogno dei suoi occhi.. Beh, le foto cosa ci stanno a fare altrimenti?
    antonio60 likes this.
     
  4. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è offline JuniorMessaggi 1,183 Membro dal Aug 2019 #4

    Predefinito

    Devi decisamente darti una mossa. Hai il suo account, quindi scrivile! Ora come ora è facilissimo intavolare una discussione su quanto sta accadendo.
    Smetti di piagnucolare e muoviti!
    antonio60 likes this.
     
  5. Genn97 Genn97 è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Jun 2019 #5

    Predefinito

    Ma come faccio a scriverle... Così dal nulla poi... Ormai non ci sentiamo praticamente da un mese, se non di più... Poi ripeto, le chat non fanno proprio per me, e manco sappiamo quanto durerà questa quarantena... Come potrei mandare avanti una chat per un mese?Lo trovo assurdo, soprattutto per come sono... Per quanto sia apparentemente più semplice, preferisco molto di più parlare faccia a faccia, anche perché così si hanno più indizi su cui basarsi...
     
  6. antonio60 antonio60 è offline PrincipianteMessaggi 197 Membro dal Mar 2020 #6

    Predefinito

    E allora chiedile il numero e fate una videochiamata!
     
  7. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è offline JuniorMessaggi 1,183 Membro dal Aug 2019 #7

    Predefinito

    Spirito di adattamento, caro. O ti adatti, e ti fai avanti nonostante la chat, o qualcuno più svelto di te lo farà. Insomma, ti fai troppe paranoie per una cosa semplicissima. Chiunque scrive di punto in bianco, che male c'è.
    " Ciao come stai? Siamo tutti reclusi, fare quattro chiacchiere fa piacere..." È solo un esempio. Poi fai come vuoi.
    Numerozero likes this.
     
  8. Numerozero Numerozero è offline Super ApprendistaMessaggi 571 Membro dal Jan 2019 #8

    Predefinito

    I social se usati bene possono dare enormi soddisfazioni. Se ti guarda le storie può voler dire tutto e niente allo stesso tempo, oggi più che mai perché siamo tutti annoiati e quindi non è detto che sia un segnale di interesse. Come fai a scoprire se c'è connessione fra voi? Solo chattando un pochino. Se fa delle storie commentale, butta là qualche battuta. Se prova un po' di interesse sarà pure lei a darti corda.
    Prima di ogni numero primo c'è un numero zero
     
  9. Genn97 Genn97 è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Jun 2019 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Numerozero Visualizza Messaggio
    I social se usati bene possono dare enormi soddisfazioni. Se ti guarda le storie può voler dire tutto e niente allo stesso tempo, oggi più che mai perché siamo tutti annoiati e quindi non è detto che sia un segnale di interesse. Come fai a scoprire se c'è connessione fra voi? Solo chattando un pochino. Se fa delle storie commentale, butta là qualche battuta. Se prova un po' di interesse sarà pure lei a darti corda.
    Esatto, io per primo guardo le prime storie che capitano... Però non sempre quelle di tutti... Cioè un minimo di selezione c'è a volte, anche perché ci sono passatempo migliori... Infatti a parte lei (considerandola come caso eccezionale) tutti gli altri che mi seguono le storie sono persone con cui son certo di aver instaurato un minimo di legame in passato.Comunque tralasciando queste sciocchezze, sì ci avevo pensato a commentare le sue storie... Così sarebbe stato molto più semplice e non avrei avuto problemi. Ma non pubblica mai nulla. Né fra le storie né sul suo profilo. Così mi trovo con le mani legate.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]