Problemi di confessione ad una ragazza etero

Discussione iniziata da sora17e il 16-06-2012 - 5 messaggi - 1491 Visite

  1. sora17e sora17e è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Jun 2012 #1

    Unhappy Problemi di confessione ad una ragazza etero

    Salve a tutti,mi chiamo Sara e ho 23 anni. Uno dei problemi miei è la confessione, ma non una confessione generale. Sul fatto che sia lesbica è ormai sicura. Non ho mai rivelato a nessuno,nemmeno ai miei migliori amici, del mio orientamento sessuale, e tutto ciò perchè la mia paura è più forte dell'amore. Sono sempre attratta da donne, anche quando stavo coi ragazzi. Il fatto è che stando coi ragazzi era l'unico modo per coprire la mia paura di uscire allo scoperto. Un pò tengo alla mia privacy ma anche di non perdere la mia amicizia per una ragazza che mi piace che è in stretto contatto con persone che conosco e tenersi un segreto grande non è per lei. Il punto è che io più cerco di evitarla e più lei mi cerca,più cerco di starle vicina e più si allontana in pratica giriamo intorno come delle calamite. Ma non è questo ciò che mi nuoce,bensì il fatto è fidanzata eterosessualmente con un ragazzo che conosco. Lei dice che non gli attrae se non fisicamente e che ha la testa per un altro nostro compagno. Io le dò in bocca al lupo. Ma al di fuori di ciò sto male per lei al solo modo di pensarla e di vederla. Inizialmente sapendo come sono fatta e sapendo anche che mi piace ho cercato in tutti i modi di evitarla finendo spesso con delle discussioni sempre causate da me con la scusa che avevo bisogno di starmene per conto mio che non mi piace che le mi cerca solo per i suoi bisogni (cose non vere perchè ogni sua esigenza non me le ha mai chieste) ed altre maree di ******* al fine di evitarla. Ed tutte le volte finivamo sempre col cercarci. Io non sò come comportarmi spesso tutte le volte cerca di aiutarmi anche con gli esami e siccome sa che non mi piace una compagnia allargata mi propone sempre di andare fuori io e lei a studiore sul prato. Non sò come reggere questa cosa ma non ce la faccio più perchè evitarla è impossibile ed altrettanto parlarle di ciò che ho dentro quindi..per favore che qualcuno mi dia un consiglio


     
  2. Anguria2 Anguria2 è offline BannedMessaggi 23 Membro dal May 2012 #2

    Predefinito

    Ciao :-P
    Ma lei è omofobica? Cioè...mi spiego: sai come vede lei le relazioni omosessuali?
     
  3. felicity felicity è offline PrincipianteMessaggi 25 Membro dal Aug 2007
    Località nelle marche
    #3

    Predefinito

    Ciao....
    im primis ha ragione Anguria2, devi cercare di capire lei cosa pensa delle relazioni omosessuali, dopodiche' decidi come muoverti.
    Un consiglio che mi permetto di darti, anche per esperienza e' di essere sinceri e trasparenti, poi se ritieni oppurtuno non dir nulla perche' non vuoi che gli altri sappiano, decidi tu, ma secondo me, vivere allo scoperto ti rende le cose pi' semplici e vivi meglio.
    Io l'ho fatto!!!se ti va fammi sapere come e' andata.
    Ciao
     
  4. sora17e sora17e è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Jun 2012 #4

    Predefinito

    No per quanto riguarda l'omosessualità la pensa in modo positivo..cioè ogni volta che affrontiamo il discorso sull'omosessualità assieme agli altri è l'unica che la pensa in modo positivo..gli altri invece lo pensano come una depressione o una malattia. Gran parte di loro sono omofobi e spesso tendono a influenzare altri ragazzi, che si oppongono a questa mentalità, finendo poi a loro volta per pensarla in modo negativo.
    Ultima modifica di sora17e; 03-07-2012 alle 03:58
     
  5. sora17e sora17e è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Jun 2012 #5

    Predefinito

    No per quanto riguarda l'omosessualità la pensa in modo positivo..cioè ogni volta che affrontiamo il discorso sull'omosessuaassieme con gli altri è l'unica che pensa che gli omosessuali hanno il diritto di amare come chiunque altra persona a prescindere dall'orientamento sessuale e sono persone come noi non un emarginazione della società..gli altri invece lo pensano come una depressione o una malattia. Gran parte di loro sono omofobi e spesso tendono a influenzare altri ragazzi, che si oppongono a questa mentalità, finendo poi a loro volta per pensarla in modo negativo. Lei spesso scherza dicendo che è bissessuale e la vede come una cosa normale. Ma oltre a questo di certo non la pensa sul serio. Per quanto ci si possa sforzare di fingere una amica per lei,io non riesco a confessarmi sopratutto perchè è troppo preso per quest'altro ragazzo accennato prima,e per il quale lei ha lasciato il proprio ragazzo.
     

AMANDO SOCIAL

AVVISO LEGALE


Le pagine seguenti contengono immagini e testi a carattere erotico la cui visione è assolutamente vietata ai minorenni.

Questo avviso verrà riproposto entro 24 ore agli utenti che non hanno effettuato il login (oppure in seguito al cambio di indirizzo IP)

Consigliamo ai genitori di utilizzare un software di protezione per impedire ai minorenni di accedere alle pagine di questo e altri siti per adulti:
www.netnanny.com - www.cyberpatrol.com
www.surfcontrol.com - www.cybersitter.com

Questa pagina di avviso costituisce un accordo con valore legale fra l'editore di questo sito web e l'utente.

Cliccando sul pulsante "Accetto e Continuo" dichiaro e certifico:

- di essere maggiorenne cioé di avere almeno 18 anni (21 per alcuni paesi) e che la legislazione del paese da cui sto accedendo mi consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale.

- di essere il solo responsabile di eventuali dichiarazioni false o di conseguenze legali relative alla visualizzazione, alla lettura o al download di qualsiasi materiale di questo sito.

- di non portare a conoscenza di nessun minore il contenuto di tale sito e di non utilizzare le pagine seguenti per poter contattare o adescare minori.

- che il materiale sessualmente esplicito che visualizzo è solo per mio uso personale e che non esporrò alcun minore alla visione di tale materiale.

- di non ritenere che la visione delle pagine seguenti possa turbarmi e di non ritenere offensive ne obiettabili le immagini e testi per soli adulti, di adulti che praticano sesso o altro materiale a contenuto sessuale.

- di sollevare da qualsiasi responsabilità l'editore del sito ed il provider che lo ospita.