Pronti-via fra pochi giorni si torna a Melbourne con la F1. - Pagina 2

Discussione iniziata da nonmollaremai il 15-03-2016 - 412 messaggi - 73124 Visite

Like Tree182Likes
  1. Alex85Sa Alex85Sa è offline BannedMessaggi 11,994 Membro dal Jul 2011
    Località Salerno
    #11

    Predefinito

    Io ho smesso di seguire molti anni fa la F1, quando c'è stato il cambio regole che ha distrutto sia qualifiche che gare prive di strategia.
    In pratica dall'addio di Schumi alla Ferrari. tutto ciò che l'ha seguito è stato uno scandalo pazzesco sotto l'aspetto competitivo, troppa elettronica e i piloti - scuderie valgono meno di 0.


     
  2. L'avatar di Miao85

    Miao85 Miao85 è offline JuniorMessaggi 1,616 Membro dal Apr 2014 #12

    Predefinito

    ALLERTA SPOILER!
    (Non so a che ora la Rai trasmetta la replica!)

    Certamente, la stagione è cominciata meglio di quanto non fosse finita la precedente.
    Il solo fatto che io mi sia mantenuta vigile per tutta la gara (senza abbioccarmi sul divano, con tanto di bavetta!) ha dell'inedito, da qualche anno a questa parte.
    Ma la sostanza non cambia: i primi tre arrivano sul podio senza essersi mai superati a vicenda. Fortuna che ci pensano quelli delle retrovie a fare un po' di show, e in tal senso tanto di cappello al solito energico, giovane e sfrontato Verstappen, forse il più penalizzato di tutti dall'interruzione di gara.
    Fantastica la partenza Ferrari, uno spunto e una trazione incredibili...peccato poi, che si son fatti fregare come dei babbei dalla strategia rischiosa ma vincente della Mercedes. (No, Vettel non avrebbe passato Hamilton, indipendentemente dal lungo)
    Però... che uggia queste gare che si vincono ai box!
    Bene per Alonso, uscito illeso da una monoposto ridotta come una scatoletta di tonno.
    Meno bene per Raikkonen: hanno cercato di dare fuoco ad "Iceman"!

    Si spera che questo sia l'inizio, discreto, di una stagione più combattuta e avvincente.

    Note di colore: Roseberg e Hamilton che SI ABBRACCIANO non si può proprio vedere!
    Bellissima la livrea anni '80 della Renault!
    Sorprendente Grosjean su Haas.

    E ora cambio canale, e vado a godermi i warm up delle moto in Qatar... finalmente sono tornati i motori!!!
     
  3. L'avatar di Pataya

    Pataya Pataya è offline FriendMessaggi 3,940 Membro dal Mar 2015
    Località Questo qui purtroppo
    #13

    Predefinito

    Alla Ferrari altra occassione da polli buttata...peccato perchè potevano fare primo e secondo.
     
  4. Alex85Sa Alex85Sa è offline BannedMessaggi 11,994 Membro dal Jul 2011
    Località Salerno
    #14

    Predefinito

    Gara imbarazzante, l'ho vista fino all'errore di Vettel.
    È diventata una crono, niente si più, niente di meno.
    L'unica cosa che conta é correre contro il tempo accumulando xx secondi di vantaggio sull'avversario che ha un set di gomme differente dal tuo. Tutto prestabilito in quanto anche i pit-stop sono identici tra loro, eccetto errori.

    Nessun carico di benzina come negli ultimi anni, auto perfettamente uguali.

    Quello che farà la differenza sarà il meteo e la temperatura deĺl'asfalto nel corso della stagione. Cambiamenti climatici che potrebbero aiutare o meno lo sfruttamento di una determinata mescola rispetto ad un'altra. Come successo oggi: treno normale (non provate tra l'altro) che rende senza cali rispetto alle soft che si sono degradate.


    Noia a non finire dove i piloti non contano più nulla.
     
  5. Kubrik Kubrik è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,087 Membro dal Apr 2015
    Località Area 51
    #15

    Predefinito

    Allora ... della gara ho visto la partenza e qualche giro e già si presupponeva il solito trenino abbioccante tanto che ho cambiato subito canale.Certo che queste gare in replica conoscendo il risultato finale sono entusiasmanti ai minimi termini.Stamattina
    poi ho letto che il capoccione della baracca pensa di escludere Monza dalla prossima
    stagione uno dei circuiti storici della f1,hanno silurato blatter dalla fifa forse è ora di cambiare anche bernie.
     
  6. Alex85Sa Alex85Sa è offline BannedMessaggi 11,994 Membro dal Jul 2011
    Località Salerno
    #16

    Predefinito

    Sono diversi anni che Monza è a rischio. Così come è stato silurato quello di Imola, come è stato silurato (mi pare) quello del Nürburgring che è la casa di tutte le categorie automobilistiche.
    a favore di nuove nazioni, come Azerbaigian
     
  7. nonmollaremai nonmollaremai è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 85 Membro dal Feb 2016 #17

    Predefinito

    Rispetto agli altri anni ho notato maggiore movimento soprattutto nelle retrovie. I 3 davanti si sono superati attraverso la strategia ma dietro hanno combattuto. C'è verstappen che oggi ci ha regalato un vero e proprio show , soprattutto perché si lamentava di sainz perché non gli faceva strada essendo più lento. Ho notato anche in uniformità delle vetture : la manor che fino all'anno scorso era ridicola , all'inizio del gran premio era riuscita a portarsi in 14 posizione. Poi Vabbe la bandiera rossa ha rovinato tutto. La Ferrari ha buttato la prima occasione di vittoria ma quest'anno sembra che la musica sia cambiata , le Mercedes non sono imbattibili. Bene groesjian su haas, stupenda la livrea Renault , bravo anche palmer che è riuscito a difendersi bene dagli attacchi degli altri piloti , meritava di andare a punti.
     
  8. Alex85Sa Alex85Sa è offline BannedMessaggi 11,994 Membro dal Jul 2011
    Località Salerno
    #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nonmollaremai Visualizza Messaggio
    Rispetto agli altri anni ho notato maggiore movimento soprattutto nelle retrovie.
    questo perché le vetture ora sono quasi tutte simili.
    Non esiste più il team che crea un'auto, le auto vengono assemblate con stock già ampiamente testati. sono state completamente distrutte negli anni scuderie come Minardi, Jaguar, Toyota, BAR, Arrows, per citarne alcune, che erano anni luce indietro rispetto a quelle con più fondi.

    Si son mescolate le carte e si è creato un mondo automobilistico dove si comprano stock da altre scuderie. Prima si faceva solo con i motori e relativi contratti.

    I team oggi devono investire e lavorare solo sull'elettronica, telemetria e capire il degrado dello pneumatico. Lo studio dell'aerodinamica che prima ti impostava l'auto, il sottosterzo/sovrasterzo che doveva essere combattuto ad ogni giro con cambiamenti all'ala non esiste più.
    Miao85 likes this.
    Ultima modifica di Alex85Sa; 20-03-2016 alle 19:40
     
  9. PINASO PINASO è offline Super FriendMessaggi 6,687 Membro dal Feb 2015
    Località Tra fiume Po e fiume Arno, ad est del meridiano di Alessandria e ad ovest del meridiano di Bologna
    #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alex85Sa Visualizza Messaggio
    Sono diversi anni che Monza è a rischio. Così come è stato silurato quello di Imola, come è stato silurato (mi pare) quello del Nürburgring che è la casa di tutte le categorie automobilistiche.
    a favore di nuove nazioni, come Azerbaigian
    Monza però è un circuito molto veloce, quindi potenzialmente pericoloso. A Imola invece morirono Senna e un altro nel 1994.
    Ultima modifica di PINASO; 22-03-2016 alle 23:21
     
  10. L'avatar di JohnDoe1986

    JohnDoe1986 JohnDoe1986 è offline FriendMessaggi 4,081 Membro dal Jul 2012 #20

    Predefinito

    L'altro era ratzemberger su simtek. E rischio molto anche il giovane Barrichello quel terribile fine settimana. Cmq il gran premio è stato tutt'altro che noioso e onestamente non capisco il continuo sostenere che questa formula1 sia peggio di quella di un po di tempo fa.. Per quali motivi secondo voi si dice questo?