A proposito di accontentarsi... - Pagina 4

Discussione iniziata da stella27 il 19-09-2016 - 38 messaggi - 2057 Visite

Like Tree23Likes
  1. Brent Brent è offline Super FriendMessaggi 5,358 Membro dal Sep 2016 #31

    Predefinito

    bhe c'è chi ci sguazza dentro....e usa queste situazioni per riempire i tempi morti


     
  2. mantainer mantainer è offline JuniorMessaggi 2,061 Membro dal Oct 2014 #32

    Predefinito

    Un sentimento o c'è o non c'è quindi per me è fuori dal mondo accontentarsi
     
  3. Brent Brent è offline Super FriendMessaggi 5,358 Membro dal Sep 2016 #33

    Predefinito

    c'è chi usa queste storielle usa e getta per riempire i tempi morti fra una relazione importante e un altra...qualcuno dice che almeno si tromba
     
  4. L'avatar di Chimera2910

    Chimera2910 Chimera2910 è offline JuniorMessaggi 2,407 Membro dal Jan 2016
    Località Delle Meraviglie
    #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ReDellaStrada Visualizza Messaggio
    Già, ma che tristezza...
    Super triste, lo so. Però c'è chi lo fa.
    Forse è anche un po' da bigotti.
    Quand'è che preferisci morire? Domani oppure dopodomani?
     
  5. Brent Brent è offline Super FriendMessaggi 5,358 Membro dal Sep 2016 #35

    Predefinito

    no da bigotti proprio no.....anzi l'esatto contrario....
     
  6. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline Super FriendMessaggi 5,855 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Brent Visualizza Messaggio
    io sta cosa dell'accontentarsi proprio non la capisco....ti piace una persona? ci stai bene assieme? ti attrae? ci sono lee premesse per una relazione? si...bene mettiamoci assieme....manca anche solo una di queste cose? ciao....avanti un altro
    E' proprio di questo che si tratta: accontentarsi è quando non ci si piace in questo modo. L'argomento introdotto dalla nostra amica lo fa capire con tutta certezza.
    Quando qualcuno o qualcuna - ancora - mi venisse a dire che ci si può piacere
    in modo più razionale (termine vago), non lo voglio proprio sentire.
    Se non si tratta della razionalità (il contrario di piacersi davvero), si tratta di
    'basta una simpatia' o 'basta la donna che desideri anche lei l'uomo giusto per
    un rapporto serio'. In quest'ultima frase fatta non vedo di certo l'attrazione o
    il grande amore, solo la disperazione e il piacersi per il desiderio di avere una
    compagnia più che per l'attrazione reciproca che si vive.
    Altra cosa se, per alcune/i, tutto fa brodo.
    stella27 likes this.
    Vi scarabocchio e vi mando un saluto, dalla piazza principale di Lienz (Hauptplatz Lienz).Auf wiedersehen
     
  7. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline Super FriendMessaggi 5,855 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #37

    Predefinito

    Riguardo al bigottismo....nell'argomento lo vedo come un senso esagerato della morale o della tendenza di molti di mettere davanti l'aspetto morale della cosa.
    E' l'atteggiamento con cui si cerca di vedere migliori, rapporti che non indicano grandi amori. Non si vive una particolare attrazione per una persona, ci si vuole
    convincere razionalmente ('di forza', in altri termini), che però è meglio che si tratti di una persona seria giusta per noi, è più importante questo che vivere
    cose 'da giovani'......sequitur tutta una serie di bla bla bla. Eventualmente,
    ci può essere il parente o l'amico che ci consiglia di prendere l'occasione che
    si presenta, anche se non ci piace, facendo riferimento alla nostra età che
    procede e altra serie di indegne cretinate.
    "Ma alla tua età ti sembra necessario vedere l'amore in quel modo? Dovresti vedere in maniera più razionale....Non è meno bello, se poi vi volete bene...."
    Non ho capito che amore ci sia, oltretutto, se non ci si innamora davvero.

    Bigottismo, quindi, a mio modo di vedere, è mettere avanti discorsi morali che,
    oltre a non essere ciò che fa veramente innamorare due persone, sono odiosi
    e ridicoli a sentirli, sono la giustificazione - a mio avviso un po' ipocrita e autoipocrita - dei propri limiti e del passo intimamente poco convinto che si sta per fare, forse bello ma non così entusiasta. Se non è questo, la morale è porsi dei limiti: ha senso? Cosa c'è di bello?
    Vi scarabocchio e vi mando un saluto, dalla piazza principale di Lienz (Hauptplatz Lienz).Auf wiedersehen
     
  8. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline Super FriendMessaggi 5,855 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #38

    Predefinito

    [QUOTE=Alberich;3599920]Indubbiamente è sciocco fare gli schizzinosi se non sei nella posizione di poterlo fare. Però a mio avviso un'azione di questo tipo ha senso se si parla di storie "a tempo" cioè intraprese avendo al consapevolezza che non dureranno mentre è assurdo pensare di poter costruire qualcosa di duraturo su queste premesse.


    Io non capisco coloro che parlano di essere schizzinosi.
    Mi sembra normale che o ci si piace davvero o non ci si piace affatto.
    Ci può essere la donna che "mi piace anche se inizialmente non mi attraeva,
    però, conoscendola, mi rendo conto che sia la donna per me, mi piace il suo
    carattere.....". Ci può essere però anche quella che mi piace davvero.

    Riguardo agli argomenti di Glenn e quotati da Alberich, mi spiace davvero
    doverlo dire: ragazzi, quando fate di questi ragionamenti, non vi sembra di
    andare a detrimento, non solo dei vostri desideri, con ciò anche della vostra dignità?

    Ho molte volte sentito che 'ci si può piacere anche in modo più semplice, non è meno bello' ....E' una contraddizione, mi sembra, a meno che la cosa
    'non meno bella' significhi "hai comunque una in casa, non stai solo".

    Vi piace anche così? Buon per voi.
    Quelle che si mettessero con me per l'orologio biologico, che si stessero contentando anche loro......una compagnia migliore di così è indubbiamente stare solo: valgo di più e meglio da solo.

    "L'amore può essere bello anche così"....a titolo personale, mi fa una migliore
    compagnia un cavalletto davanti a me, in un luogo ameno e in una bella giornata,
    è un maggior idillio e fascino 'spigassàre' il paesaggio che ho dinanzi.
    Sì....inoltre meglio avere davanti a sé un 'tripode', piuttosto di un 'trapèlo'.
    Ultima modifica di Tony59; 01-10-2016 alle 13:22
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]