qual'è il ruolo dell'uomo di oggi? - Pagina 31

Discussione iniziata da ivm80 il 20-10-2020 - 549 messaggi - 26164 Visite

Like Tree503Likes
  1. L'avatar di Bwndy

    Bwndy Bwndy è offline Super ApprendistaMessaggi 777 Membro dal Oct 2012
    Località Italia
    #301

    Predefinito

    "Nella realtà una donna avrà 50 corteggiamenti all'anno (per dire), l'uomo medio decisamente molto meno, non saprei nemmeno quantificare, ma è indubbio che sia molto più svantaggiato."

    Beh sì. Una donna carina basta che vada a bere per bar e qualcuno che ci prova lo troverà sicuramente. Non deve nemmeno saperci fare chi sa quanto.
    Per l'uomo è un po' più complicato.
    Un 'altra grande differenza che sto notando è che l'uomo depresso ha vita durissima anche solo per sesso, la donna depressa invece sesso lo trova lo stesso e a volte trova anche relazioni ( da depressa).
    Purtroppo mi è capitato diverse volte di avere a che fare con ragazze o donne appena lasciate ed era sinceramente un disastro, il caos.


     
  2. L'avatar di Firecatcher

    Firecatcher Firecatcher è offline FriendMessaggi 3,090 Membro dal Sep 2015 #302

    Predefinito

    Per mia esperienza, quelle appena lasciate partono in quarta travolgendoti di attenzioni perchè hanno voglia di rifarsi dalla storia precedente. All'inizio è un vortice di emozioni fuori scala, tanto che una parte di te rimane per forza scettica perchè ti conoscono da poco ma ti trattano come se fossi il loro grande amore della vita: in realtà sanno solo dicendoti "non lasciarmi, perchè non ho ancora ripreso fiducia in me stessa". Una volta che si sono riabilitate cominciano a rivalutarti con occhio più sobrio, e lì devi sperare che tutto continui ad andare bene. In ogni caso adesso quando conosco una che mi dice "ho sofferto tanto, mi hanno trattata male", ecc. una parte di me tende a rimanere all'erta proprio per questo motivo.
     
  3. L'avatar di Melite

    Melite Melite è online SeniorMessaggi 11,960 Membro dal Oct 2017 #303

    Predefinito

    E' brutto da dire però è vero, ci sono donne che pensano di curare le loro sofferenze d'amore cominciando un'altra relazione. Io non so come fanno, perché ovviamente è capitato anche a me di frequentare qualcuno quando ero ancora legata al mio ex, però ero una ragazza e queste sono state esperienze che mi hanno fatto capire quanto fosse sbagliato, ma proprio per me stessa, perché mi sentivo a disagio, facevo continui paragoni, e poi alla fine concludevo che la persona che stavo frequentando non era quella che volevo e stavo ancora peggio di prima.

    D'altra parte non capisco neppure chi accetta di cominciare una relazione sapendo che la persona ha appena chiuso una relazione, io stessa non lo farei mai più (sì, ho avuto esperienza anche di questo, e a dire il vero peggiore, perché il ragazzo era reduce da pochi mesi da un lutto, quindi vi lascio immaginare cosa ho passato).

    Comunque non è vero che gli uomini depressi non trovano, trovano eccome. Chi non trova non è il depresso, ma chi ha delle difficoltà relazionali e problemi psicologici che vanno un po' al di là della depressione.
    Minsc likes this.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

     
  4. L'avatar di Bwndy

    Bwndy Bwndy è offline Super ApprendistaMessaggi 777 Membro dal Oct 2012
    Località Italia
    #304

    Predefinito

    Sì ci sta. A me è capitato che non fossi l'unico. Si lasciano e cominciano subito a cercare e chi pescano pescano. Il problema è che non hanno ancora metabolizzato la storia precedente e ti ritrovi una persona incasinatissima.
    Per queste situazioni non penso ci sia futuro, ci vogliono dei mesi per ritrovare un po' di equilibrio.
     
  5. L'avatar di Bwndy

    Bwndy Bwndy è offline Super ApprendistaMessaggi 777 Membro dal Oct 2012
    Località Italia
    #305

    Predefinito

    "Comunque non è vero che gli uomini depressi non trovano, trovano eccome. Chi non trova non è il depresso, ma chi ha delle difficoltà relazionali e problemi psicologici che vanno un po' al di là della depressione."

    Non so cosa intendi, ma quelli che conosco che non se la passavano bene si sono dovuti accontentare quando si sono messi con qualcuno.
     
  6. L'avatar di Melite

    Melite Melite è online SeniorMessaggi 11,960 Membro dal Oct 2017 #306

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bwndy Visualizza Messaggio
    Non so cosa intendi, ma quelli che conosco che non se la passavano bene si sono dovuti accontentare quando si sono messi con qualcuno.
    Ci sono persone che, seppur depresse, possono comunque risultare carismatiche e piacenti per qualcuno. Perché seppur depressa, una persona può essere capace di fare un discorso e di relazionarsi a livello profondo con qualcun altro. Fermo restando che ci sono anche vari livelli di depressione, perché è chiaro che se si arriva al punto di non lavarsi e non alzarsi dal letto, difficilmente si potrà risultare attraenti.

    Ma le persone depresse che in più non hanno altre qualità attrattive (non ci sanno fare, per dirla terra terra) e non sono capaci di rapportarsi agli altri a livello profondo, chiaramente hanno un problema più ampio della depressione.
    Minsc likes this.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

     
  7. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online SeniorMessaggi 11,674 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #307

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Oddio, non è che la apprezzi particolarmente, è soltanto che non mi va assolutamente di conoscere o frequentare persone controvoglia, cioè non mi metterei mai in cerca di nulla. Inoltre è vero che sarei a disagio in contesti dedicati agli incontri, mi sembra una forzatura e non avrei lo sbatti di stare a sfogliare il catalogo, selezionare, smaronarmi a parlare con gente di cui non mi frega nulla. Per parlare con qualcuno, devo avere qualcosa da dire. Adesso come adesso poi per me è impossibile pensare ad una relazione, perché non sono nella disposizione d'animo purtroppo.
    In pratica deve essere qualcosa di inaspettato e non pianificato come invece accade in un app per te vuoi dire? tipo fai un viaggio e incontri un altro turista e li nasce qualcosa
    Ho vissuto come un guerriero. Sono morto come un dio. Dopo aver subito il più atroce dei sacrifici, mi è stata negata la libertà. Io, io sconfiggerò l’Olimpo. Io avrò la mia vendetta
     
  8. L'avatar di Melite

    Melite Melite è online SeniorMessaggi 11,960 Membro dal Oct 2017 #308

    Predefinito

    Ma ovvio... una persona mica la conosci solo perché "potenzialmente" potrebbe nascere qualcosa di sentimentale, la conosci al di là di questo tipo di aspettativa. Nemmeno le amicizie funzionano, se sono cercate. Un rapporto deve nascere con naturalezza, secondo me. Ci sono quegli incontri che fai per caso, che da subito rimani colpito/a da qualcosa della persona, ma non lo hai cercato, succede. Io lo dico sempre, se andassi in mezzo a 1000 uomini a cercare quello che mi piace, non lo troverei mai.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

     
  9. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 6,232 Membro dal Aug 2017 #309

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Firecatcher Visualizza Messaggio
    Questo suona bene in teoria, ma nella pratica sei comunque consapevole di attirare attenzione, e questo per forza ti dà sempre fiducia nel metterti in gioco quando ne hai bisogno.
    Sarà difficile per te capire intanto perché sei un uomo e poi perché non puoi metterti nei miei panni. Ho usato per la prima volta tinder quando avevo 28 anni, ero una persona già formata e sicura di me senza aver bisogno di conferme.

    Aggiungo per completezza: ero carina da adolescente (ora vedo le foto e mi rendo conto) eppure per lo più mi dicevano che ero acida e non piacevo perché io per prima avevo seri problemi di autostima. Quando li ho risolti ho iniziato a piacere, nonostante a livello estetico di certo non sono migliorata. Ho semplicemente cambiato il mio modo di pensare e ho imparato ad apprezzarmi. Per questo dico mi basta lo specchio per l’estetica e come sono come persona per il resto. Tinder serve per altro, non per l’autostima. Chi la pensa così poi rimane deluso e ne esce distrutto.
    Melite, toshio27 and Gigetta89 like this.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  10. L'avatar di Firecatcher

    Firecatcher Firecatcher è offline FriendMessaggi 3,090 Membro dal Sep 2015 #310

    Predefinito

    Ma può essere il tuo caso come quello di Melite, è aneddotica, non cambia la situazione generale, sicuramente aver fatto cambiamenti ti avrà portato benefici ma resto convinto che anche senza di quelli avresti trovato comunque spasimanti, perchè uomo e donna partono proprio da situazioni diverse.