Qualcuno di voi si è già vaccinato? - Pagina 34

Discussione iniziata da Spettrale il 19-05-2021 - 2472 messaggi - 70811 Visite

Like Tree2165Likes
  1. Adanyy Adanyy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,579 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #331

    Predefinito

    La media dei deceduti è sopra gli 80 anni per cui se vogliamo fare un calcolo rapportato alla popolazione, non mi sembra corretto prendere come base di calcolo l'intera popolazione italiana, ma bisognerebbe prendere in considerazione la sola fascia degli ultra ottantenni.

    Non ho trovato il dato degli ultra ottantenni, ma gli over 75 sono circa 7.000.000 ovvero 11/75 del totale, che tradotto significa poco meno di 1 su 5.000.

    Solo una precisazione matematico statistica.

    Null'altro.


    Ultima modifica di Adanyy; 11-06-2021 alle 23:04
     
  2. Adanyy Adanyy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,579 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #332

    Predefinito

    Domando scusa, non 1 su 5.000 ma 1 su 36 (gli italiani over 80 sono 4.330.000).
    Ultima modifica di Adanyy; 11-06-2021 alle 23:29
     
  3. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 6,173 Membro dal Aug 2017 #333

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Spera nella Madonna. Almeno io. Con Pfizer di morti non ne ho sentiti al tg, però non ho guardato i dati.
    Questo tuo post mi ha fatto riflettere e mi sono messa a fare delle ricerche. Ci sono morti anche dopo il Pfizer, però probabilmente sono stati più bravi ad evitare che se ne parli.
    Da una ricerca su google me ne sono usciti alcuni, i più recenti sono Andrea Pirali, 42 anni, morto ad Arona mezz’ora dopo il vaccino e Giorgio Paganelli, 52 anni, morto poche ore dopo il vaccino. Non trovo nelle notizie nulla su malattie pregresse, come invece dicono per la ragazza morta dopo AstraZeneca.

    In Norvegia poi sono morte dopo il vaccino un centinaio di persone che avevano patologie pregresse e hanno fatto degli studi. Essendo persone già malate non si può incolpare il vaccino, però pensano che possa aver in qualche modo accelerato o peggiorato i loro sintomi.

    La domanda che io mi faccio sempre è, quanti pensano di essere sani e poi forse scoprono quando è troppo tardi che hanno invece dei problemi di salute che non andrebbero d’accordo col vaccino?
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  4. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 11,496 Membro dal Oct 2017 #334

    Predefinito

    La cosa che mi spaventa è questa ragazza della Calabria che è morta pare essendo sana, cioè mi spaventa il fatto che i telegiornali abbiano parlato della ragazza con la piastrinopenia e non di questa della Calabria che invece era sana, come se appunto non volessero dare risonanza a questi casi.

    Perché ok, uno pensa di essere sano e non lo è ed è un conto, non si può dare la colpa al vaccino, ma chi è veramente sano e muore?

    Poi da quello che ho sentito al tg, la ragazza con la piastrinopenia aveva dichiarato la malattia (non so se aveva dichiarato di essere sotto terapia farmacologica), e hanno proceduto lo stesso a fare il vaccino perché questa malattia non è indicata nel loro protocollo come pericolosa per il vaccino.

    Mi sembra che in generale ci sia poca chiarezza nelle informazioni... praticamente bisogna scegliere se morire di covid o morire di vaccino.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  5. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 6,173 Membro dal Aug 2017 #335

    Predefinito

    C’è pochissima chiarezza, che è uno dei motivi che a me ha messo ansia. I foglietti illustrativi sono molto generici e lasciano gran parte della responsabilità al medico curante. Della serie se sei preoccupato parlane con lui prima di vaccinarti. Senza nulla togliere alle loro competenze, ma che ne possono sapere di vaccini che sono ancora sperimentali? Le informazioni quelle sono, le stesse che sono agli occhi di tutti.

    Melite, essendo una campagna dove le farmaceutiche guadagno miliardi io sono convintissima che tantissime cose vengono nascoste sotto il tappeto. Magari di Pfizer più degli altri vaccini trattandosi di uno dei vaccini più costosi e propinato come uno dei più sicuri.

    Ci sono talmente tanti interessi economici in ballo che non so nemmeno se fidarmi ciecamente quando leggo che vengono fatte autopsie e vengano trovate malattie pregresse. Possible che nessuno sappia di avere malattie gravi? È sicuramente una possibilità, però è troppo conveniente che vengano sempre scoperte queste malattie solo dopo la morte post vaccino.

    Mia madre ha problemi di cuore da quando era adolescente, pur non essendo elencato in nessuno dei foglietti illustrativi come problematico lei ha deciso da tempo di non vaccinarsi perché ha più paura di lasciarci le penne col vaccino che prendersi il Covid e ammalarsi dato che vive in maniera piuttosto isolata.
    Prima di cercare più notizie a livello internazionale pensavo fosse una paranoica e complottista, ora non posso che darle ragione invece e accettare la sua decisione.
    Minsc and passerosolitario84 like this.
    Ultima modifica di Hurrem; 13-06-2021 alle 08:51
     
  6. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 11,496 Membro dal Oct 2017 #336

    Predefinito

    Nessun medico per quanto preparato può prevedere reazioni avverse, perché banalmente anche un'allergia ai componenti potrebbe scatenare effetti gravi. So che andando a fare il vaccino si consegna un modulo compilato dove si dichiarano eventuali malattie o terapie farmacologiche assunte, e gli addetti dovrebbero avere un elenco dei casi in cui non procedere, però appunto se uno va là senza sapere di avere qualcosa è fo*tt u to, o altrimenti succede come la ragazza con la piastrinopenia, che nonostante abbia dichiarato la sua malattia, quelli hanno proceduto perché non era tra quelle in elenco del no. Quindi non so, converrebbe quasi fare un check up prima di sottoporsi al vaccino, ma chi se lo fa soprattutto in questo periodo in cui gli ospedali sono comunque indaffarati e magari possono passare mesi prima di avere un appuntamento (a meno di non pagare)?

    Comunque c'è da dire che anche altri vaccini hanno delle percentuali di insuccesso, solo che queste sono più eclatanti perché essendo una vaccinazione di massa aumenta la probabilità di questi casi. E come avevo letto nell'articolo del dottore di Torino, questo vaccino non è sperimentale nel senso che la sperimentazione è già stata fatta altrimenti non sarebbe stato approvato.

    Altra cosa sono gli effetti a lungo termine ancora sconosciuti.

    Ti copio un pezzetto dell'articolo a questo proposito:

    " Quando leggete che “i dati sono insufficienti” vuol dire che non si dispone ancora di un volume di dati che consenta affermazioni categoriche, cosa che abbiamo visto in passato e che vedremo in futuro: funziona così, quando si fanno le cose seriamente e non si urla “il plasma”, “la clorochina”, perché te l’hanno detto su FB. Quindi è ovvio che non si conoscano ancora gli effetti, per esempio, su gravidanza e allattamento, semplicemente perché non c’è ancora una casistica sufficientemente ampia per trarre conclusioni definitive, ma gli studi proseguono e presto avremo risposte anche a queste domande. Così come non possiamo sapere con certezza (anche se i dati preliminari sono incoraggianti) quanto durerà la protezione: è ovvio che per saperlo deve trascorrere del tempo. "

    Poi parla di Pfizer:

    " Guardate, non sarò certo io a difendere le grandi industrie farmaceutiche, ed è giusto star loro sul collo. Ma se oggi un bambino che nasce in Italia può sperare di vivere mediamente novant’anni è anche merito loro (lettura consigliata: Adam Smith, La ricchezza delle nazioni), e naturalmente della Medicina moderna. Se in questo caso hanno fatto un buon lavoro, a me va bene. E comunque quando hanno sfornato il Viagra non ho visto tanta gente preoccupata. "

    Ecco, io non ho tutta questa capacità di analisi però mi sembra che in generale non si debba né essere fiduciosi all'estremo né però eccessivamente turbati, nel senso, in generale qualsiasi medicinale può comportare dei rischi gravi e la differenza è che di questi casi non sappiamo mentre quelli del vaccino assumono più risonanza.

    Io comunque me la sto facendo sotto, lo ammetto, e sono una che tutti gli anni fa l'antinfluenzale.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  7. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 11,496 Membro dal Oct 2017 #337

    Predefinito

    Ho inviato un messaggio ma è in moderazione...

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  8. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 11,256 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #338

    Predefinito

    Infatti non si riesce a capire. Forse c'è qualche sostanza che può essere fatale per chi ha qualche intolleranza o allergia? se una persona sana muore non vedo altra spiegazione e la cosa preoccupante che nessuno ne parla. Come sempre due pesi due misure, si criticano tanto i complottisti o chi spara cavolate ma anche i difensori del vaccino non mi pare siano molto chiari e onesti quando dovrebbe esserci maggior chiarezza, parliamo di milioni di vite a rischio e non si può giocare cosi con le persone o ignorare certe problematiche e a chi sta la responsabilità? chi si prende il peso?
    passerosolitario84 likes this.
    Gli Dei immortali, di solito, quando vogliono castigare qualcuno per le sue colpe, gli concedono, ogni tanto, maggior fortuna e un certo periodo di impunità, perché abbia a dolersi ancor di più, quando la sorte cambia.
     
  9. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 11,256 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #339

    Predefinito

    La cosa grave è anche se il vaccino avesse effetti a lungo termine che potrebbero manifestarsi, se davvero hanno fatto tutti questi test come è possibile che soggetti sani muoiono??? per me ci hanno mentito. Motivo? economico secondo me, la corsa alla ripresa
    passerosolitario84 likes this.
    Ultima modifica di Minsc; 13-06-2021 alle 09:44
     
  10. Adanyy Adanyy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,579 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #340

    Predefinito

    Ragazze, il rischio avverso esiste con qualsiasi medicinale (anche con l'aspirina).
    Nel caso del vaccino parliamo di MILIARDI di dosi ed è normale che, STATISTICAMENTE, ci siano degli eventi avversi.

    E se parliamo di STATISTICA.. se io avessi meno di una certa età e se non fossi un soggetto fragile... altro che open day... il vaccino se lo potrebbero infilare tra le chiappe visto che, STATISTICAMENTE, anche se venissi infettato nella peggiore delle ipotesi starei più o meno male come starei nel caso di un'influenza.

    Poi qualcuno potrebbe obiettare con il famoso Long Covid (strascichi nel lungo periodo), ma in questo caso a mia volta rispondere che, sempre nel lungo periodo, nemmeno si sa se il vaccino causerà effetti collaterali ora sconosciuti.

    Se non lo conoscete cercate in internet "Talidomide", un farmaco molto usato per un ventennio che fu ritirato dal commercio nel 1961.
    passerosolitario84 likes this.
    Ultima modifica di Adanyy; 13-06-2021 alle 10:08