Quale sarà il futuro di internet?

Discussione iniziata da Alessandro_V_Isolani il 13-02-2011 - 3 messaggi - 805 Visite

  1. Alessandro_V_Isolani Alessandro_V_Isolani è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 969 Membro dal Sep 2010 #1

    Arrow Quale sarà il futuro di internet?

    "Finché il libro ha rappresentato la verità doveva crollare insieme a essa: se diventa uno strumento si apre una stagione nuova e fruttuosa"
    (Alberto Mondadori)

    È stato cosi' anche per la televisione.

    Non è mai stato così per internet, che non ha mai rappresentato la verità, ma tante verità.
    Quale sarà il futuro di internet?

    Con la prevalenza dei cretini, internet sarà una foresta nella quale sarà difficile trovare il giusto sentiero, oppure arriverà a costringere di cercare la verità, stimolare il senso critico e la messa in discussione delle fonti di domande e approfondimento?

    Nessun ausilio, di nessun tipo, ( come la droga, per esempio) puo' trasformare un imbecille in genio ed uno scarafone in un palafreniere - teniamoci bassi Vi prego....

    A voi la parola...


     
  2. Marcellobox Marcellobox è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,768 Membro dal Jan 2008
    Località Italia
    #2

    Predefinito Guarda

    te lo dico subbito qual è il futuro di Internet.

    Che ci metteranno un microcipp nel cervello e saremo sempre connessi con la Grande Retazza.

    Non si chiamerà più Internet, ma Brainet

    (forse è meglio una microcippa...)
     
  3. L'avatar di Orfeo

    Orfeo Orfeo è offline FriendMessaggi 2,639 Membro dal Mar 2009
    Località Sulla Luna
    #3

    Predefinito

    Io resto fedele alla mia massima:

    "gli esseri umani trovano sempre il modo peggiore di utilizzare le tecnologie migliori"

    diventerà il prossimo strumento di gossip, di diffusione di superfluo e di spazzatura, nonchè di disinformazione di massa.

    "oppure arriverà a costringere di cercare la verità, stimolare il senso critico e la messa in discussione delle fonti di domande e approfondimento?"

    Questo futuro alternativo però ha anche secondo me qualche residua speranza di realizzarsi...

    Ma temo che alla lunga tra tutta la spazzatura (immaginate solo i vidopoker on line!!!!!!!) il senso critico e la discussione saranno come al solito un minuscola ininfluente nicchia in mezzo all'essere umano... (ovvero in mezzo alla mediocrità)
    "Quelli che desiderano apparire saggi fra gli sciocchi appaiono sciocchi fra i saggi"