Quando cerchi di migliorare e non è mai abbastanza - Pagina 8

Discussione iniziata da Humidity il 11-06-2021 - 83 messaggi - 3584 Visite

Like Tree85Likes
  1. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline JuniorMessaggi 1,870 Membro dal Dec 2017 #71

    Predefinito

    Humidity la vitamina d ce l'hanno tutti bassa , non conosco una persona che non assuma l'integratore detto anche dal mio medico di base , se poi mi dici che fai 3 ore al giorno di camminata con questo caldo non posso che farti i complimenti , Io mi sento svenire solo a mettere il naso fuori di casa . E comunque è deplorevole che in questo forum tutte le volte che si parla di rimorchiare donne si dica che bisogna sudare , faticare , farsi una buona posizione economica , avere le ville di Brelusconi , la bellezza di Brad Pitt eccetera eccetera bla bla bla bla , Io guardandomi attorno tutta sta gente figa non la vedo , ci sono coppie normali e coppie brutte , gente che ha copulato anche se non vantava tutta sta bellezza. Voglio dirti una cosa Humidity : se alla tua età non si ha un giro collaudato di amicizie è impossibile fare conoscenze così dall'esterno . Nessuno ci prova più in quel modo e vale anche per le donne . Quante ragazze carine non hanno occasioni perchè vivono in contesti sfavorevoli ? città piccole dove ognuno ha il suo giro e tutti si fanno i ***** propri . L'unica spiaggia è internet anche se tutti quei siti di incontri sono spesso specchietti per le allodole . Questo per farti capire che la bellezza conta relativamente , conta molto di più il cosidetto kiulo


    Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita.
    (John Lennon)
     
  2. PausaM PausaM è offline BannedMessaggi 20 Membro dal Jun 2021 #72

    Predefinito

    se vuoi migliorare per le donne puoi lasciar perdere da subito...se parti da brutto e con pochi soldi per arrivare allo standard minimo ci vuole una vita di sacrifici immani. e quando hai finito di migliorare a 50 anni al massimo ti becchi una divorziata con 2 figli a carico.
     
  3. L'avatar di Humidity

    Humidity Humidity è offline ApprendistaMessaggi 262 Membro dal Sep 2020 #73

    Predefinito

    Se ci sei passata e sai, Melite, allora dovresti anche sapere che liquidare il tutto con "muovi il didietro" è quantomai fuori luogo.
    Sto vedendo da mesi un sacco di dottori e non è sempre un'esperienza piacevole, a breve farò un'altra analisi del sangue; voglio fugare ogni dubbio sulla mia salute e l'immagine di questo trentenne che sta a lagnarsi su internet senza fare nulla è lontana dalla realtà.

    In passato non sapevo nemmeno dell'esistenza della vitamina D, ripeto: non sono un medico, non ho una vita sociale ed esco poco dai tempi delle elementari.
    Ero grasso, sedentario e credevo di non riuscire a fare attività fisica per quello, mi veniva anche il dubbio di essere in fondo pigro perché tutti mi dicevano che potevo benissimo darmi da fare nonostante il sovrappeso non avendo ottant'anni. Nessuno sui forum mi ha mai scritto "ehi, hai provato a vedere come stai messo a vitamina D?" quando scrivevo di avere dolori o che stavo a malapena in piedi. Zero. Venivo additato come un fannullone a caso. All'università faccio DAMS, mica Scienze biologiche o chissà che.

    Se non avessi avuto l'estro di andare dalla dietista a quest'ora sarei ancora all'oscuro di avere livelli allarmanti di vitamina D.
    Magari a lungo andare mi sarebbe potuto capitare qualcosa di molto più grave; o forse sono in questo stato da tanti anni e il mio corpo ha subito qualche danno che ancora non conosco...

    Detto questo, non considero il ragazzo del bar un figo né il mio modello: a me non sarebbe saltato in mente di offrire un paio di aperitivi a delle sconosciute che stavano fuori per i fatti propri o provarci in qualche modo. Prima di tutto perché mi vergogno e non è nel mio carattere (vorrei fossero le ragazze ad approcciarmi); in secondo luogo, provando un attimo a mettermi nei panni di quelle ragazze, avranno pensato che quello sconosciuto (che poteva essere anche uno psicopatico) le volesse portare a letto pagando il sesso col drink. Ma questa è la mia visione delle cose. Poi c'è chi mi rimprovera di non essere intraprendente, di non buttarmi in modo sfacciato accettando il rischio quasi certo di un due di picche... Penso dipenda anche da donna a donna: magari per una che guarda la De Filippi o non so cosa, quello può essere un approccio galante e il tipo sembrare uno che ci sa fare.

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Non la banalizzo ma trovo che tu hai molti altri problemi più gravi da risolvere, che se non risolverai non riuscirai ad avere nemmeno l'1% di possibilità di andare con una donna.
    Se parli del fatto di non cercare lavoro e vivere a spese/a casa dei genitori, si rischia di aprire mondi e problematiche enormi a partire dall'entrare nel mercato del lavoro come over 30 dal curriculum vuoto per arrivare ai problemi psicosociali che mi hanno portato in questa situazione surreale e mi ci fanno rimanere.

    I problemi sono tanti, piuttosto gravi, e intrecciati tra loro. Non posso avere amici perché vivo fondamentalmente chiuso in casa dall'adolescenza: cosa dovrei avere in comune con dei trentenni che hanno avuto un percorso di vita regolare e parlano di figli, carriera ecc.? E perché dovrebbero avere voglia di frequentarmi? E ancora, cosa dico di me a una donna, e se dico la verità perché non dovrebbe scappare a gambe levate e consigliarmi lo psichiatra?

    Meno grave, almeno per me, il fatto di non possedere un'automobile. Ora come ora non m'interessa. Ma per una donna può essere fondamentale: magari vuole qualcuno che la scarrozzi o già pensa a quando avremo dei figli e trova un compagno non motorizzato fonte di problemi. Oppure ha la convinzione che avere la macchina sia un segno di maturità e chi ne è privo non l'attrae e basta.

    Ecco; se aspetto di risolvere questi e altri problemi prima di pensare alla verginità, vergine ci muoio. Il fatto di avere un lavoro (e uno stipendio) stabile non dipende nemmeno da me, può darsi che nessuno al mondo mi vorrà mai assumere col mio CV estremo, volente o nolente. Quindi cosa faccio, mi scordo le ragazze?

    No. Oltre ai citati minorenni che hanno rapporti sessuali senza problemi pur non essendo automuniti/palestrati/stipendiati ecc. ecc. c'è una sfilza di uomini schifosi come assassini, stupratori (anche di bambini) o sgradevoli e cafoni senza alcun problema a raccattare partner sessuali. Come ci saranno anche bravi ragazzi ma disoccupati, con problemi psicologici o cicciotti che rimorchiano lo stesso.

    Perciò dire ci siano dei prerequisiti imprescindibili mi pare esagerato.

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Diventerai adulto quando imparerai [...]
    Io non devo "imparare" a essere adulto/maturo: è pieno di uomini che lavorano, si mantengono, vivono da soli, non sono vergini e quant'altro che dicono e fanno cose allucinanti, per esempio il pezzo grosso del ramo farmaceutico che drogava le aspiranti stagiste per violentarle da incoscienti e collezionava foto-ricordo degli abusi. Di uomini così è pieno. E non si tratta solo di criminali. Anche tante donne si dimostrano tutt'altro che adulte. Questo teatrino di me che dovrei crescere ha stufato: non ho bisogno di fare X o Y per dimostrare a me stesso di essere una persona matura e se terzi non ci credono, pazienza. Sono discorsi superficiali.

    La scroccona delle app d'incontri che pretende di essere trattata da regina o la compagna di merende con scritto nel profilo "i nani che non arrivano all'1.80 girino a largo" si possono comportare in questo modo in virtù di quello che hanno tra le gambe: che lavorino, non lavorino o dove abitino non ha alcuna importanza, di testa sono rimaste all'asilo.

    Obietterai che l'immaturità di qualcun altro non escluda la mia; ma io mi conosco e ho una serie di motivi per ritenermi una persona adulta e di valore. Non considero lavorare, essere indipendenti & co. fondamentali nello stabilire se una persona sia matura o meno.

    @la-psicolabile

    Hai ragione. Nel mio caso sono talmente esasperato dalla verginità che m'interessa più il sesso occasionale o qualcuna che me la da subito, e penso l'estetica abbia un peso notevole. Ma questa società è marcia se uno per fare sesso deve prima diventare un fenomeno alla Fabrizio Corona + Briatore. A certe donne questa ricerca materialistica del meglio del meglio senza scendere a compromessi ha mandato in pappa il cervello.

    Comunque una zitella può cambiare città per essere presa d'assalto; un uomo se non è bello ovunque vada è invisibile.
     
  4. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 11,793 Membro dal Oct 2017 #74

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da animasolitaria11 Visualizza Messaggio
    se penso sia ciò che ho anche io ti consiglio di cercare medici competenti
    Ti ringrazio @anima, ma ho un problema diverso, ancora diverso da quello che avevo quando ci siamo scritte in privato. All'epoca avevo questa febbricola e questa estrema stanchezza, che poi ho scoperto essere causata da queste carenze di vitamina D e acido folico; la gravità della situazione era dovuta al fatto che per anni nessuno mi ha fatto fare controllare questi valori del sangue e quindi io per anni non ho saputo cosa avessi e non mi sono potuta curare. Adesso ho un nuovo problema, che mi porta sempre febbre, ma è legato ad altre cause (non sono più specifica perché vorrei mantenere un riserbo su questo argomento), e sono già sotto cura, anche se al momento non vedo grandi miglioramenti quindi si vedrà anche qui che percorso mi aspetta. Il discorso è che in entrambe queste occasioni, mi ci è voluto molto tempo prima di scoprire le cause, e questo è molto frustrante, perché è vero che molti medici non hanno quella prontezza di capire quali indagini fare e sono stata io molte volte a proporre esami, perché magari me li consigliava il tale che aveva avuto un problema simile.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

     
  5. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 11,793 Membro dal Oct 2017 #75

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Humidity Visualizza Messaggio
    Se ci sei passata e sai, Melite, allora dovresti anche sapere che liquidare il tutto con "muovi il didietro" è quantomai fuori luogo.
    A me non sembra proprio di averla messa in questi termini, ti ho consigliato di svegliarti in senso mentale e di "muovere il didietro" nel senso di fare tutto il possibile per curarti e per ritrovare il tuo benessere psicofisico. Mica ho detto che è facile, però quel click nella testa deve venire, perché tante volte uno tende ad abbandonarsi a sé stesso quando in questi casi è proprio l'ultima cosa da fare.

    Citazione Originariamente Scritto da Humidity Visualizza Messaggio
    Detto questo, non considero il ragazzo del bar un figo né il mio modello: a me non sarebbe saltato in mente di offrire un paio di aperitivi a delle sconosciute che stavano fuori per i fatti propri o provarci in qualche modo. Prima di tutto perché mi vergogno e non è nel mio carattere (vorrei fossero le ragazze ad approcciarmi); in secondo luogo, provando un attimo a mettermi nei panni di quelle ragazze, avranno pensato che quello sconosciuto (che poteva essere anche uno psicopatico) le volesse portare a letto pagando il sesso col drink. Ma questa è la mia visione delle cose.
    Ah ma vedi che quando vuoi ragioni in modo sensato?

    Citazione Originariamente Scritto da Humidity Visualizza Messaggio
    Poi c'è chi mi rimprovera di non essere intraprendente, di non buttarmi in modo sfacciato accettando il rischio quasi certo di un due di picche... Penso dipenda anche da donna a donna: magari per una che guarda la De Filippi o non so cosa, quello può essere un approccio galante e il tipo sembrare uno che ci sa fare.

    Se parli del fatto di non cercare lavoro e vivere a spese/a casa dei genitori, si rischia di aprire mondi e problematiche enormi
    Non mi sembra nemmeno di aver aperto questo argomento. Ti ho scritto di prenderti cura di te stesso nel senso del tuo fisico, e ti ho scritto di uscire fuori di casa in qualsiasi modo non necessariamente per lavorare. Però comunque ti devi trovare un'attività da fare perché devi nutrire anche la mente e non puoi farlo stando in casa. Fai qualcosa che ti porti fuori nel mondo, che sia volontariato, che sia uscire con un amico di infanzia, insomma organizzati. Non importa cosa fai, importa che non stai dentro casa. Tu mi dirai "eh ma io...", lo so già, ed è qui che io intendo di muovere il chiulo, cioè di non crogiolarti in scuse, di SFORZARTI di fare qualcosa, qualsiasi cosa anche minima che sia fuori dalla tua attuale routine. Per la legge che se non cambi qualcosa niente può cambiare.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

     
  6. Midnight77 Midnight77 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 187 Membro dal Jun 2021
    Località Nowhere
    #76

    Predefinito

    Dico subito che non ho letto tutte le pagine in risposta al tuo post, mi scuso in anticipo. Tuttavia ciò che hai scritto mi ha fatto venire la vogia di dirti qualcosa.

    Per esperienza personale, perché io parlo esclusivamente di ciò che ho vissuto negli ultimi 30 anni, secondo me hai sbagliato obiettivo. "Devi" (se vuoi) dimagrire primariamente per la tua salute, e te lo dice uno che ha fatto quasi 9 mesi con un palloncino intragastrico e tutt'oggi ha un bendaggio gastrico.

    E' primariamente una questione psicologica, decidere di cambiare alimentazione o stile di vita è una presa di coscienza. Io ho deciso di dimagrire quando ero più giovane, per motivi molto simili ai tuoi. Si, andavo in palestra ma non mi interessava sviluppare la massa muscolare, per me erano attività aerobiche legate al dimagrimento. E si, sicuramente piacevo di più, me ne sono accorto (anche il mio umore era alle stelle), ma sinceramente ho avuto più soddisfazioni quando ho ripreso peso, per assurdo, perché non me ne fregava più niente.

    Sai cosa attraeva le persone? La mia anima e il modo in cui la traducevo nel mondo reale. Leggevo 50 libri l'anno, scrivevo moltissimo, mi addentravo nella psiche e nella filosfia, ma senza la volontà di farlo per farmi vedere figo o intelligente... ero naturale, ero come in certe storielle una sorta di versipelle, un precursore del licantropo, che ogni notte di luna piena si toglieva la pelle e la indossava rigirata, allo stesso modo mostravo qualcosa di me che assurdamente (secondo me) a molte piaceva (ma ciò che è assurdo per me, non per forza è la realtà).

    Ho avuto storie brevi e storie lunghe, relazioni di "affettuosa sessualità" e amori importanti, eppure io sono stato realmente in forma solo un paio di anni della mia vita, niente di che... ho avuto più storie nel tempo escludendo quei due anni in realtà. Il che ti sembrerà folle sicuramente.

    Come sempre è l'equilibrio che conta... lo dico a te, ma un po' lo ripeto anche per me, perché male non fa: devi volerti bene. La cosa importante è l'affinità... anche il solo sesso non è impossibile, le ragazze hanno gusti così diversi, non sono tutte fissate con il corpo, così come gli uomini.

    Solo lascia perdere le persone superficiali e vuote (in linea generale dico), non hanno niente da darti e credimi che non meritano un grammo dei tuoi sforzi. Impara a selezionare, a riconoscere... magari a quelle ragazze del bar avrebbe fatto più piacere parlare, ridere, una battuta scema, piuttosto che un cocktail... che mi pare pure (scusa il gioco di parole) banale come "pegno". Magari non ci avresti mai combinato niente, oppure la volta dopo ti avrebbero salutato, che ne sai?

    L'intelligenza è secondo me l'ingrediente principale, assieme all'educazione. Osserva, comprendi e rischia.... che alla fine è così che funziona. Se va male pazienza! Anche l'età non conta più di tanto e la vita stessa si evolve sulla base di errori.

    Questa è solo la mia amichevole opinione.

    Se vuoi "migliorare" e star bene... fallo per te, lo noteranno anche le persone che ti girano attorno. Se non sei riuscito ad ottenere risultati con le attività e le diete che hai fatto, cambia specialisti. E abbi pazienza, per mantenere il peso nel tempo non lo devi perdere troppo velocemente. Ce la puoi fare sicuramente!
     
  7. L'avatar di Humidity

    Humidity Humidity è offline ApprendistaMessaggi 262 Membro dal Sep 2020 #77

    Predefinito

    Il punto Melite non è tanto lo stare in casa, ma la verginità.

    Al di là dell'ansia e dei malori perché non sono più abituato a uscire, io fuori di casa eccetto camminare non ho da farci niente.
    Trovarmi un hobby, fare volontariato ecc. sono cose impensabili, sto H24 a ruminare sul problema della verginità e non ho nessuna voglia di perdere tempo in attività inutili e mettere altra carne al fuoco. E comunque non ci sarei con la testa, penso a come fare a non perdere la faccia con le ragazze... M'immagino i film che mi farei se dovessi stare a contatto con delle ragazze in qualche corso: impazzirei dallo stress per l'indecisione su come pormi e cosa dire di me e alla fine starei fermo e zitto come un palo. O scapperei alla prima occasione. Che poi è più o meno quello che succede all'università.
    Stesso discorso se dovessi stare tra uomini e basta; parlerebbero della loro vita sessuale vantandosi e comincerei a sudare freddo e avere giramenti di testa non sapendo se dire che sono vergine o no; e se me lo lascio scappare rischio di diventare lo zimbello della città e di venire preso di mira dai bulli. Mi farebbero una foto che passerebbero a tutti i contatti di Whatsapp dicendo che sono vergine a 30 anni... Rimarrei etichettato a vita.

    Ergo il problema non è che "dormo": sono consapevole della gravità della situazione e so anche di essere con le spalle al muro. Non è che posso uscire e farmi una vita da zero a 30 anni passati come niente e sperare più avanti d'incontrare qualcuna...

    Non faccio altro che leggere da anni materiale sulla seduzione, sul rimorchio, sui rapporto uomo/donna e non ne ho mai tratto niente di utile, trovo solamente conferma di avere tutte le caratteristiche opposte a quelle che vuole una donna.
    Anche su internet leggo sempre le stesse cose: donne che lamentano di aver fatto sesso all'istante con qualche tizio semi-sconosciuto e belloccio, scomparso dopo averle portate a letto. E parte la stessa lagna che non ci sono uomini decenti, che i pochi passabili cercano solo sesso e non si vogliono impegnare; che loro sono assillate da 10.000 casi umani (o al contrario che nessuno s'interessa a loro, perché tante i non-belli nemmeno li conteggiano).
    Gli uomini al contrario vengono su internet per lamentarsi di essere snobbati da tutte per il loro aspetto e/o per altro es. che vivono coi genitori o sono senza lavoro. Dicono di essere dei bravi ragazzi ma che alle donne non importa niente, perché vanno dietro ai mezzi delinquenti alti e muscolosi (e coi capelli) pieni di donne che trattano tutte in modo schifoso; mentre loro per essere minimamente calcolati da qualcuna devono offrire cene a ristoranti di lusso, viaggi e quant'altro salvo venire dopo un po' mollati lo stesso, perché le donne sono pretenziose all'inverosimile e niente è mai abbastanza se sei una persona comune.

    L'unica speranza di rompere il circolo vizioso è diventare carino e venire abbordato da una ragazza interessata solo al mio corpo, che non faccia domande e non voglia conoscermi, perché se racconto 1/10 qualsiasi ragazza scappa a gambe levate.
     
  8. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline FriendMessaggi 2,958 Membro dal Mar 2017 #78

    Predefinito

    @humidity in pratica vuoi un cosa irrealizzabile.
    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."
     
  9. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 6,218 Membro dal Aug 2017 #79

    Predefinito

    Sono anni che scrivi sul forum, non ci sono altri consigli che possano essere dati a parte quelli già dati in precedenza perché sei un po’ come un gatto che si morde la coda. Devi fare qualcosa che smuova la situazione.

    Pur essendo magari bruttino, se avessi un carattere brillante, spigliato, un bel giro di amici ed un buon lavoro, una donna potresti trovarla.
    Ma se tu ti fissi sulla verginità e non concludi nulla nella vita, non hai modo di trovare una donna.

    Va benissimo rimetterti in forma e ritornare in salute, perché è triste vivere come un rottame a 30 anni e troverai grande soddisfazione quando col passare del tempo cambierai: meno stanchezza, più entusiasmo di svegliarti la mattina ed essere attivo ecc.
    Ma queste cose valgono e possono essere portate avanti solo se fatte per te. Se ti aspetti che facendo un po’ di attività fisica migliori al punto che le donne inizino a provarci non andrai da nessuna parte perché non funziona così e quando rimarrai deluso rischierai di smettere.

    Ripeto, se la verginità è limitante al punto che non puoi fare nulla nella vita senza pensarci, dovresti andare a pro. Toglierti il cavillo ti permetterebbe di focalizzarti sulla salute, sugli studi, avere meno angoscia nel socializzare con le persone ecc.
    Non so che gente senti tu però del sesso si parla tra amici (in gruppo) sempre in modo vago a scherzoso. Io non vorrei amici che stanno là ad elencare quante persone si sono trombate e quando, quindi ad evitare gente così non ci perdi niente.
    Uno dei miei amici più cari non ha mai avuto una ragazza nel decennio o di più che lo conosco. Non è che questo gli impedisce di avere amici e coltivare interessi. Nessuno sta a fare certe domande, è tutto nella tua testa.
    Melite, Midnight77 and Gigetta89 like this.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  10. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline FriendMessaggi 2,958 Membro dal Mar 2017 #80

    Predefinito

    Ti assicuro @humidity che anche se ti fai un bel fisico in palestra attirerai solo altri palestrati, ma di donne nemmeno l'ombra 😂. Quindi preparati.
    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."