Quanto influisce il rapporto con il proprio padre nei rapporti a due di una ragazza?

Discussione iniziata da TigrottaBianca il 10-03-2012 - 20 messaggi - 2103 Visite

Like Tree19Likes
  1. TigrottaBianca TigrottaBianca è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,267 Membro dal Feb 2012
    Località perennemente in cerca del mio posto ideale
    #1

    Question Quanto influisce il rapporto con il proprio padre nei rapporti a due di una ragazza?

    E' appena passato il mio 21esimo compleanno e, come ogni anno, cerco di fare un bilancio delle cose che mi sono successe in questi dodici mesi. Indubbiamente mi sento più matura, più determinata e direi che tutto sommato per la prima volta potrei dire che è stato un anno positivo nonostante la fine della mia storia durata un anno. Immancabilmente ho sentito forte la mancanza di mio padre. Sono ormai 7 anni che non lo vedo e non ho sue notizie. All'inizio speravo sempre che almeno si ricordasse del mio compleanno, poi ho cominciato sconsolata a non festeggiarlo più.

    Può la figura di un padre prima violento e poi assente rovinare per sempre l'equilibrio emotivo di una ragazza? E' indubbio che tutto questo mi abbia portato a commettere innumerevoli errori: dall'addossarmi colpe, alla poca autostima, alla mancanza di fiducia negli uomini, all'avvicinamente di 'uomini' simili a mio padre e quindi violenti, all'ultima relazione con un uomo sposato e dell'età di mio padre (splendida in principio e orribile nella fine). Ora se mi guardo dentro vedo solo un gran vuoto, un grandissimo bisogno d'amore e la paura ad avvicinarmi a
    qualcuno.

    E' possibile superare tutta questa insicurezza? Eppure nello studio, nello sport, nelle scelte di vita sono una persona estremamente decisa e determinata.


     
  2. jack_682 jack_682 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 18,148 Membro dal Dec 2008
    Località abito in sardegna
    #2

    Predefinito

    Si... puo influire anche in modo molto negativo la mancanza di un genitore, specialmente in giovane età come la tua, ma non per sempre, il tuo malessere è passegero non durerà tutta una vita, col tempo troverai i tuoi equilibri, man mano che si cresce si riesce a superarli anche con piu determinazione e facilità ... quindi sotto questo punto di vista puoi stare molto serena riuscirai a superare tutte le tue insicurezze, e se saprai essere caparbia ne farai un punto di forza
    occhio però a non ricercare negli uomini la mancanza di amore da parte di tuo padre
    è classico cadere in questi errori.

    Ciao.
     
  3. TigrottaBianca TigrottaBianca è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,267 Membro dal Feb 2012
    Località perennemente in cerca del mio posto ideale
    #3

    Predefinito

    Mi consolano le tue parole. Se mi penso ora in una relazione, mi vedo come una combina guai che non riesce a trovare pace nemmeno tra le braccia di una persona che le vuole bene. Non so se sia giustificata la mia inquietudine. Grazie per il messaggio collega di 'tigrettudine', spero che la mia determinazione si sposti anche nella mia emotività

    buona giornata
    jack_682 and Mariolina88 like this.
     
  4. L'avatar di Biro88

    Biro88 Biro88 è offline FriendMessaggi 3,840 Membro dal Dec 2011
    Località Milano
    #4

    Predefinito

    secondo me dovresti lasciarti andare e vivere come viene una tua possibile futura relazione senza pensare al fatto che combineresti un sacco di guai o con la paura di non saperla vivere ed affrontare!!!
    Se tu nella vita, nel quotidiano ti reputi una ragazza decisa e determinata vedrai che piano piano lo sarai pure nella sfera emotiva perchè ce l'hai nel DNA
    Un vincente non è mai stanco di vincere e io non voglio perdere mai.

    JM
     
  5. TigrottaBianca TigrottaBianca è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,267 Membro dal Feb 2012
    Località perennemente in cerca del mio posto ideale
    #5

    Predefinito

    Alle volte dovrei lasciarmi andare di più senza paure, senza fantasmi o ferite che si riaprono. E' vero.

    E speriamo mi passi presto, per me ora l'importante è realizzarmi e diventare completamente indipendente ma non nascondo che avere qualcuno accanto mi manca.
    Biro88 likes this.
     
  6. L'avatar di Mariolina88

    Mariolina88 Mariolina88 è offline Super ApprendistaMessaggi 563 Membro dal Mar 2011 #6

    Predefinito

    Ciao Tigrotta,
    Capisco benissimo le tue inquietudini che sono le stesse che sto provando io che ho perso mio padre a 19 anni... Mi rendo conto ora dopo anni dall'accaduto che ho fatto tanti errori in fatto di uomini da dopo che è morto lui; adesso con un po' di lucidità mi rendo conto che quello che mi ha fregato è stata la grande insicurezza e la paura di mettermi in gioco, di rischiare e di perdere a bloccarmi dall'agire in prospettiva della realtà e a fare tanti errori.
    Dal tuo primo post però vedo che hai raggiunto una grande consapevolezza dei tuoi sentimenti, dei tuoi sbagli e della tua situazione attuale, e questo credimi è il primo grande passo verso la "guarigione"! Non sarà facile ma ci riuscirai, come ci riuscirò anch'io, fa parte della crescita e della maturazione. In bocca al lupo e per qualunque cosa, io sono qui!
    Un bacio!
    TigrottaBianca likes this.
    If it's worth having, it's worth fighting for.
     
  7. TigrottaBianca TigrottaBianca è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,267 Membro dal Feb 2012
    Località perennemente in cerca del mio posto ideale
    #7

    Predefinito

    Ciao Mariolina.
    ti ringrazio davvero per il tuo messaggio. Credo che lavorare molto su me stessa mi abbia aiutato a rendermi più consapevole almeno per quanto riguarda la mia vita e il mondo che mi circonda. E soprattutto a capire i miei sbagli, che sono stati davvero tanti nell'adolescenza. Credo tu abbia ragione, fa parte della crescita. Oggi sono più positiva rispetto a quando ho scritto il primo post l'altro giorno. So che ci vorrà del tempo ma prima o poi ce la farò.

    E ce la farai anche tu, dalle poche parole ho capito che sei una ragazza sensibile e forte.
     
  8. L'avatar di Phoenix87

    Phoenix87 Phoenix87 è offline JuniorMessaggi 1,378 Membro dal Jan 2011 #8

    Predefinito

    Il rapporto coi genitori influisce in maniera determinante.
    La ragione è semplice: noi siamo identità e relazione.
    Le basi della nostra identità le gettiamo con il rapporto con il genitore del medesimo sesso.
    Le basi della relazione con quello di sesso opposto.

    Nel tuo racconto hai citato esperienze tipiche di chi ha avuto un rapporto particolare coi genitori.
    Una donna che ha avuto un padre violento è più propensa rispetto ad altre di trovare un uomo violento perchè vuole cambiare il finale della storia voltandola a lieto fine. Quello che non le è riuscito con il padre è un tarlo per il suo inconscio talmente forte da spingerla a provare a fare ad un altro quello che non le è riuscito col padre: cambiarlo.
    Ovviamente è una cosa che accade nell' inconscio. Una persona non la percepisce. Se la percepisse la fuggirebbe molto probabilmente. Ma è così.

    Chiedi se è possibile "uscirne". Certo tesoro.
    Come?...beh...qui è più complicata la questione. Non è facile. Ci vuole un lavoro su di sè molto forte e potrebbe anche volerci un aiuto esterno.
    TigrottaBianca and rabe like this.
     
  9. TigrottaBianca TigrottaBianca è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,267 Membro dal Feb 2012
    Località perennemente in cerca del mio posto ideale
    #9

    Predefinito

    Grazie phoenix

    Da quando ho iniziato, circa due anni fa, il mio lungo percorso di lavoro su di me ho anche cominciato a comprendere il motivo di tanti miei comportamenti apparentemente solo rischiosi ed autolesionisti. Il motivo è proprio, credo, quello che hai detto tu. Ho letto molto su questo ma nessuno ti da mai la chiave per poter mettere fine a questi meccanismi.

    Lavoro e ancora lavoro. Non mi spaventa. Ma spero si vedano i frutti prima o poi.
     
  10. L'avatar di mugsy_gollum

    mugsy_gollum mugsy_gollum è offline MasterMessaggi 25,665 Membro dal Mar 2011
    Località Salottino
    #10

    Predefinito

    mi pare tu sia sulla buona strada
    Sono programmato per esprimere 102 diverse sfumature di sarcasmo
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]