Questo fa di me uno stupratore?

Discussione iniziata da kekw il 03-02-2021 - 9 messaggi - 720 Visite

Like Tree6Likes
  • 1 Post By astoria
  • 4 Post By rabe
  • 1 Post By Mielezenzero
  1. kekw kekw è offline ApprendistaMessaggi 239 Membro dal Dec 2020 #1

    Predefinito Questo fa di me uno stupratore?

    Per una serie di cose sono arrivato al pensiero che una ragazza sia stata con me solo perché incapace di dire no, una volta visti dal vivo. Ciò, anche se sul momento ho creduto fosse interesse sincero e non me ne sono accorto, fa di me uno stupratore? Non credo di essere un mostro, ma, boh, a posteriori credo avrei evitato.
    Era forse una delle meno matte con cui sono uscito, ci tengo a specificare. Spero che non ne abbia risentito e non ne risentirà in futuro.


     
  2. astoria astoria è offline PrincipianteMessaggi 120 Membro dal Feb 2021 #2

    Predefinito

    Se lei era consenziente non è stupro. Non so lei in che condizioni era, ma nessuno di noi può sapere le motivazioni dell'altra persona a dire di "si" oppure di "no", e nemmeno eventuali stati di alterazione psicofisica.

    Posso dirti che tutto ha delle conseguenze ma (opinione personale) fare ipotesi su ipotesi ci complica la vita e non porta quasi sicuramente ad avere dei risultati corretti.

    Se riesci a chiamarla ancora, parlane!
    Minsc likes this.
     
  3. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 6,977 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    In che condizioni era lei? capace d'intendere e e di volere? era consenziente o faceva resistenza? se fosse il secondo caso o il primo rientrerebbe nello stupro. Però tu stesso dovevi capirlo, se lei non era in se neanche un bacio dovevi darle.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  4. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,880 Membro dal Aug 2010 #4

    Predefinito

    Se non era ubriaca, drogata, incapace di intendere e volere, se non l'hai legata, picchiata per obbligarla ad avere un rapporto sessuale, se non l'hai circuita, manipolata, addirittura ricattata o fatto pressione psicologica, allora non è stupro.
    Semplicemente anche noi donne dobbiamo imparare a dire di no.

    Se hai avuto questa sensazione allora può essere che lei non fosse del tutto convinta, che abbia avuto dei ripensamenti e che non abbia avuto il coraggio di esporteli forse perché eravate già troppo avanti nella situazione.
    Certo che un uomo particolarmente sensibile magari se ne sarebbe accorto, ma altrettanto certo è che una donna quando capisce che non è cosa, non può dare per scontato che l'uomo le legga nel pensiero e deve dirlo, a costo di fare brutta figura e mettersi in una situazione imbarazzante.
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  5. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 6,977 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #5

    Predefinito

    Dovresti parlarne con lei e onestamente non vorrei essere nei tuoi panni semmai decidesse di agire per vie legali lei. Certo se lo hai fatto volutamente sei un mostro
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  6. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 17,611 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #6

    Predefinito

    ... per la legge italiana, se non c'era alcol o/e droga, cioè se lei era capace di intendere e volere, non avevendo manifestato dissenso, hai solo mancato di tatto, ma non c'è reato.
    Per il #MeToo, anche tra decine di anni puoi essere legittimamente accusato di violenza ... e per la nuova legge Danese pure, in quanto il maschio prima di parlare o toccare una donna deve averne il consenso chiaro ed esplicito, meglio se documentabile perché anche un ripensamento crea problemi legali ...
    ... praticamente, spera che non cambino le leggi italiane in merito a questa tua riflessione ...
    ... another perspective ...
     
  7. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline Super FriendMessaggi 7,886 Membro dal May 2017 #7

    Predefinito

    Lo stupro è una cosa molto seria e molto grave.
    Non credo sia questo il caso e me lo auguro vivamente, perché da ciò che ho capito è più una tua impressione ripensandoci a posteriori, data da un suo scarso coinvolgimento durante il rapporto.
    Ma se appunto lei in tutta libertà ha deciso di concedersi sessualmente , senza nessun tipo di forzatura da parte tua, direi che non c' entra nulla lo stupro.
    Minsc likes this.
     
  8. L'avatar di AtletRm90

    AtletRm90 AtletRm90 è offline JuniorMessaggi 1,503 Membro dal Dec 2012
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Sono entrato nel topic con l'ansia di dover segnalare qualcuno per motivi gravi... lo stupro è cosa ben lontana dormi sereno o come si dice a roma magna tranquillo
     
  9. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline JuniorMessaggi 1,658 Membro dal Dec 2017 #9

    Predefinito

    Cosa ti fa pensare che sia venuta con te per obbligo ? te lo ha detto lei ? Magari è solo frutto della tua immaginazione . Comunque tranquillo non è stupro , sai quante persone fanno sesso con tizio caio o Sempronio e subito dopo se ne pentono ?
    Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita.
    (John Lennon)