Rapporti economici nella coppia - Pagina 4

Discussione iniziata da Hannibal__Lecter il 15-01-2021 - 159 messaggi - 6221 Visite

Like Tree213Likes
  1. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline FriendMessaggi 3,786 Membro dal Aug 2020 #31

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Non limiterei mai la sua carriera lavorativa, anche in casi estremi lascerei a lei la scelta. Ovvio non dico che la seguirei in capo al mondo per la sua carriera
    Perché "ovvio"?
    Scommetto che per te, invece, sarebbe "ovvio" che una donna debba seguire l'uomo in capo al mondo, se fosse necessario per la sua carriera..Sbaglio?




    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Io non avrei nessun problema nello stare con una donna con un lavoro ben pagato o benestante di famiglia.
    Ed allora cercatela
    Basta che poi in caso di divorzio sia tu a farti carico dei figli, ed avresti fatto Bingo, avresti vinto alla lotteria come dice Michelino
    IsoldaCoeurDAnge likes this.




    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  2. L'avatar di SunsetLimited

    SunsetLimited SunsetLimited è offline Super ApprendistaMessaggi 802 Membro dal Jan 2017
    Località La più grande delle isole italiane
    #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hannibal__Lecter Visualizza Messaggio
    Ecco, questo è il punto su cui vorrei soffermarmi: "il tipo di persona che si vuole accanto".
    Io credo che molti uomini VOGLIANO accanto una donna che non lavori o che lavori il meno possibile, che vogliano mantenere la supremazia in famiglia da un punto di vista economico, e che per questo non aiutino minimamente la propria compagna ad avere successo nella propria carriera, ma, magari la boicottino pure, cerchino di metterla in condizioni di inferiorità nei loro confronti.
    Perché non é sempre facile per un uomo accettare di essere l'elemento debole, o quanto meno, meno forte economicamente, della coppia. Lo dico anche con un senso di autocritica, perché è un sentimento che ho provato anche io, e pure recentemente.
    Ma è ingiusto, sommamente ingiusto.
    Che l'uomo voglia dominare fa parte del suo carattere primordiale (definizione che usai per un altro post) , poi la società ha canalizzato questa cosa in altri contesti. E in seguito l'evoluzione della società ha fatto sì che anche la donna dovesse ambire allo stesso obiettivo di dominazione. Certo ancora non si è arrivati a un equilibrio di genere che porti a una pace, materialmente è una gara di genere ( a chi fa peggio secondo me) . Però sabotare la carriera lavorativa della propria compagna , mi sembra difficile, salvo che non si lavori nello stesso campo oppure non si sovraccarichi la compagna di lavoro casalingo. Ma siamo certi che , tante donne, non amino alla fine la vita sicura piuttosto che combattere su due fronti (casa e lavoro)? E rigiro la domanda, quanti uomini rinuncerebbero alla loro professionalità per una vita più tranquilla e casalinga?
    fantasticonov likes this.
    "𝑳'𝒂𝒎𝒐𝒓𝒆 𝒏𝒐𝒏 𝒆𝒔𝒊𝒔𝒕𝒆 𝒆̀ 𝒍'𝒆𝒇𝒇𝒆𝒕𝒕𝒐 𝒑𝒓𝒐𝒓𝒐𝒎𝒑𝒆𝒏𝒕𝒆
    𝑫𝒊 𝒅𝒐𝒕𝒕𝒓𝒊𝒏𝒆 𝒎𝒐𝒓𝒂𝒍𝒊𝒔𝒕𝒆 𝒔𝒖𝒍𝒍𝒆 𝒗𝒐𝒈𝒍𝒊𝒆 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒈𝒆𝒏𝒕𝒆
    𝒆̀ 𝒊𝒍 𝒑𝒊𝒖̀ 𝒄𝒐𝒎𝒐𝒅𝒐 𝒓𝒊𝒎𝒆𝒅𝒊𝒐 𝒂𝒍𝒍𝒂 𝒑𝒂𝒖𝒓𝒂
    𝑫𝒊 𝒏𝒐𝒏 𝒆𝒔𝒔𝒆𝒓𝒆 𝒄𝒂𝒑𝒂𝒄𝒊 𝒂 𝒓𝒊𝒎𝒂𝒏𝒆𝒓𝒆 𝒔𝒐𝒍𝒊"
     
  3. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 7,353 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Se toccherá a te poi ci farai sapere se ti sembrerá giusto o meno 🤣
    Per i miei figli? se li avessi anche il sangue e la vita darei altro che soldi. Poi scusa con 5000 euro anche che ne guadagnassi solo 2500, vivrei comunque da re!
    Gigetta89 likes this.
    Ultima modifica di Minsc; 16-01-2021 alle 09:05
     
  4. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,041 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Per i miei figli? se li avessi anche il sangue e la vita darei altro che soldi. Poi scusa con 5000 euro anche che ne guadagnassi solo 2500, vivrei comunque da re!
    I 2500 però li gestirebbero la tua ex moglie, magari mentre si fa sbattere dal tipo con cui ti cornificava 🤣, nella casa di cui tu paghi il mutuo di 1000 euro al mese.
    E con uno stipendio di 5000 euro al mese ti ritroverai a vivere come l'ultimo degli operai😍
    Berlin__, ElliotRodger and Hurrem like this.
     
  5. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,041 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hannibal__Lecter Visualizza Messaggio



    Perché "ovvio"?
    Scommetto che per te, invece, sarebbe "ovvio" che una donna debba seguire l'uomo in capo al mondo, se fosse necessario per la sua carriera..Sbaglio?





    Ed allora cercatela
    Basta che poi in caso di divorzio sia tu a farti carico dei figli, ed avresti fatto Bingo, avresti vinto alla lotteria come dice Michelino
    Perché non sacrificherei la mia vita professionale per una donna, così non chiederei di farlo a lei.
    Poi ovvio va visto caso per caso, cosa si lascia e cosa si trova.
    Ma mettiamo una situazione tipo in cui uno dei due deve lasciare un buon lavoro per andare in un posto dove potrebbe anche non trovare nulla, io direi di no e non lo chiederei a lei. Poi se lei sarebbe disposta a farlo, beh é una sua decisione, io non lo farei.
    Se la situazione é diversa potrei accettare.
    O potrei pensare che per lei potrebbe essere conveniente accettare, ma sarebbe sempre e comunque una sua decisione.
    Ho solo un esperienza in merito, in entrambi i casi ci siamo trasferiti, ma nel primo caso io volevo lasciare il mio lavoro e volevo trasferirmi in quel momento, nel secondo lei non ha dovuto rinunciare al suo lavoro potendo lavorare da casa ed é stata una sua scelta raggiungermi nella città dove lavoravo.
    Hurrem likes this.
     
  6. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,041 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #36

    Predefinito

    Come ho scritto non mi é mai capitata una situazione di interesse mio e corrisposto verso una donna benestante.
    E non ho mai pensato di forzare la situazione puntando appositamente a qualcuna benestante.
     
  7. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 17,682 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #37

    Predefinito

    ... ammesso e non concesso che ci siano uomini regolari che puntano alla donna benestante, chi lo dice poi che la donna benestante non li usi come donatori di seme e subito dopo gli dà un ricco "foradaiball" per rimanere single e con il desiderato figlio? Quello che non viene detto è che la donna, essendo dotata di libero arbitrio, raggiunta l'agiatezza con il proprio lavoro, si domanda a che pro dare i propri soldi ad uno che vale meno di lei? Per amore? Per sesso? "Ma mi faccia il piacere!" ...
    ... non c'è l'obbligo dell'ormone, la donna fa quello che le piace ... e trombare non è una necessità e spesso, come ci suggeriscono diverse forummine, il troppo storpia, per cui se il maschio non "serve" se ne può fare benissimo a meno.
    Per l'uomo è solo uno il problema: il testosterone! Se non ci fosse l'ormone, non ci sarebbero problemi di sesso né di genere, l'uomo farebbe le stesse cose che fa una donna!
    Il rapporto economico sbilanciato a favore dell'uomo è il bilanciamento della favorevole mancanza d'ormone di cui gode la donna. Se l'uomo in un modo o nell'altro non paga la donna, niente sesso o sentimento/sesso ... perché alla donna media il sesso non serve anzi è un ca77o di problema!
    ... another perspective ...
     
  8. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 7,353 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    I 2500 però li gestirebbero la tua ex moglie, magari mentre si fa sbattere dal tipo con cui ti cornificava 🤣, nella casa di cui tu paghi il mutuo di 1000 euro al mese.
    E con uno stipendio di 5000 euro al mese ti ritroverai a vivere come l'ultimo degli operai😍
    Va be dai la butti sul catastrofico tu. Non è detto che si divorzi a causa di corna o di tradimenti, che può succedere quello sicuramente. In ogni caso chissenefrega alla fine si va avanti, potrebbe anche farsi mezza Italia una volta che la relazione è finita
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  9. trale trale è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 14,362 Membro dal Feb 2015 #39

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hannibal__Lecter Visualizza Messaggio
    Ecco, questo è il punto su cui vorrei soffermarmi: "il tipo di persona che si vuole accanto".
    Io credo che molti uomini VOGLIANO accanto una donna che non lavori o che lavori il meno possibile, che vogliano mantenere la supremazia in famiglia da un punto di vista economico, e che per questo non aiutino minimamente la propria compagna ad avere successo nella propria carriera, ma, magari la boicottino pure, cerchino di metterla in condizioni di inferiorità nei loro confronti.
    Perché non é sempre facile per un uomo accettare di essere l'elemento debole, o quanto meno, meno forte economicamente, della coppia. Lo dico anche con un senso di autocritica, perché è un sentimento che ho provato anche io, e pure recentemente.
    Ma è ingiusto, sommamente ingiusto.
    Sì è esattamente così, salvo rari casi. È molto faticoso stare con un uomo per questa ragione. Potrei raccontare tanti momenti bui del mio matrimonio in cui mio marito non lavorava e oltre a dovermi sobbarcare tutto, dovevo pure occuparmi di non far sentire lui troppo in difetto. Ma anche adesso che sto avendo delle soddisfazioni professionali, me le devo tenere per me perché sennò lui si sente meno uomo e finisce che si vive male.
    Un rapporto d'amore paritario con un uomo è molto difficile a mio parere perché l'uomo vuole essere dominante. O si accetta questa cosa oppure non si accetta e finisce male.
    Io personalmente sto pensando che potrei avere un rapporto tra pari solo con un'altra donna.
     
  10. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 7,353 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #40

    Predefinito

    Dipende dalla persona, non tutti hanno questa mentalità e complesso di inferiorità. Se hai successo professionale lui dovrebbe essere felice e non stare male, non ha senso altrimenti. Posso però capire i momenti in cui non lavorava e si sentiva in colpa, penso chiunque si sentirebbe cosi
    Hannibal__Lecter likes this.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"