Rapporti economici nella coppia - Pagina 7

Discussione iniziata da Hannibal__Lecter il 15-01-2021 - 159 messaggi - 6216 Visite

Like Tree213Likes
  1. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,041 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #61

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Non è aria fritta. Sono opinioni e fatti. Dimostrami che non esistono coppie dove lei guadagna di più allora. Tu stesso, se la tua ragazza avesse successo professionale saresti felice no? o staresti male perché vuoi essere "dominante". Il problema Francesco è che spesso si fa di tutta l'erba un fascio o si pongono le persone tutte sullo stesso piano. Soprattutto le nuove generazioni, siamo diversi rispetto al passato anche a livello di mentalità (tra l'altro se mi azzardassi a dire cose del genere con una coetanea o a rattristarmi perché lei ha successo lavorativo, mi liquiderebbe subito. Su questo c'è meno tolleranza oggi e poche sono pazienti come lo può essere Trale con suo marito). Io più che dire superiore e inferiore, la vedo in modo differente, la chiamo collaborazione, perché cosa altro può essere? ed entrambi nella coppia collaborano in tutti i sensi ed è cosi che crei una famiglia, ognuno fa la propria parte. Perché allora un uomo secondo il tuo ragionamento per essere felice deve essere superiore per forza a livello economico e se ha accanto una donna più ricca diventa infelice.

    Aspetta, su questo sono d'accordo con te.
    Per me non sarebbe un problema e concordo sul fatto che per molti uomini, soprattutto under 40, meglio ancora se under 30, non sarebbe affatto un problema. E che questa storiella è più una leggenda metropolitana che scrivono le donne sulle pagine social femministe.
    Ma parlavamo di tutt'altro... ovvero se giusto che in caso di divorzio la donna sia favorita da un punto di vista economico.

    Ah poi non ho mai negato che ci sono coppie dove lei guadagna di piu'...
    Ma che secondo me sono poco comuni coppie dove lei ha una situazione economica decisamente migliore di quella di lui rispetto a quanto sono comuni situazioni inverse.


     
  2. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 7,352 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #62

    Predefinito

    Abbiamo mentalità ed opinioni diverse, tutto qua.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  3. Berlin__ Berlin__ è offline BannedMessaggi 5,639 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #63

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hannibal__Lecter Visualizza Messaggio
    @Francesco
    Il senso del thread era appunto capire PERCHÉ questo...
    Io sostengo che siano soprattutto gli uomini che cercano compagne "inferiori" a loro economicamente (e se non lo sono fanno di tutto per farcele diventare).
    mi sembra un po' il tema dell' ipergamia. Non puoi sapere come evolve il lavoro o la carriera di una persona, vale solo se per esempio tu sei medico e ti sposi una infermeria. Li lo sai già in partenza, e può anche essere una scelta "di potere". Io credo che ci siano sempre meno uomini che si trovano una che sanno che poi la devono mantenere, o contribuire molto di più, è una mentalità molto più diffusa al sud (dove molte meno donne lavorano anche per scelta). Si tende a mettersi tra pari, almeno se vuoi costruire qualcosa. Ma sappiamo che l'amore non si comanda, se guadagni 2500 euro netti al mese non è che sia facile trovarsi una che guadagna come te. Ci sono già paletti a sufficienza, mediamente agli uomini basta trovare una che gli piace, soprattutto fisicamente e come carattere per una storia a lungo termine. Sul resto chiudono un occhio, semplicemente perchè lo ritengono meno importante. L'uomo mediamente non punterà mai la donna per fare la bella vita, vuole farla perchè lui guadagna. LMS sono ciò che cercano le donne, gli uomini si accontentano di molto, molto meno. In aggiunta al fatto che le donne scelgono spesso lavori che sono mediamente meno pagati, anche statisticamente è più facile ritrovarsi tra coppie in cui l'uomo guadagna più di lei.
    Ultima modifica di Berlin__; 16-01-2021 alle 11:46
     
  4. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,041 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #64

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Berlin__ Visualizza Messaggio
    ti ricordo che Minsc è quello che quando gli si fa notare che esiste la prostituzione, ti risponde che ci sono anche gli gigolò. Cioè per lui o 0,1% è sufficiente per non generalizzare, e passare a dire che tutto è possibile, le voglie sono varie, eccetera eccetera.
    Sisi mi sono trattenuto al lungo da rispondere.
    Vorrei solo capire se certi suoi pensieri sono supportati da esperienze vissute o semplicemente solo filastrocche che scrive a memoria (propendo per la seconda).
     
  5. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 7,352 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #65

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Aspetta, su questo sono d'accordo con te.
    Per me non sarebbe un problema e concordo sul fatto che per molti uomini, soprattutto under 40, meglio ancora se under 30, non sarebbe affatto un problema. E che questa storiella è più una leggenda metropolitana che scrivono le donne sulle pagine social femministe.
    Ma parlavamo di tutt'altro... ovvero se giusto che in caso di divorzio la donna sia favorita da un punto di vista economico.

    Ah poi non ho mai negato che ci sono coppie dove lei guadagna di piu'...
    Ma che secondo me sono poco comuni coppie dove lei ha una situazione economica decisamente migliore di quella di lui rispetto a quanto sono comuni situazioni inverse.
    La legge non è perfetta di suo, figurati col divorzio, non lo nega nessuno, neanche le stesse donne. Tuttavia, ci sono casi dove anche la ex moglie(ecco prendiamo il caso dove lei sia più ricca) e quella che ci perde dal punto di vista economico o versare il mantenimento all'ex marito, anche qui di casi c'è ne saranno. Che siano meno comuni è vero ma è comprensibile, col tempo, man mano che passeranno i decenni si arriverà ad una situazione più paritaria ed i casi più rari come questo potrebbe diventare comuni.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  6. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 7,352 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #66

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Sisi mi sono trattenuto al lungo da rispondere.
    Vorrei solo capire se certi suoi pensieri sono supportati da esperienze vissute o semplicemente solo filastrocche che scrive a memoria (propendo per la seconda).
    Non sono sposato e non ho divorziato, ovviamente alla mia età. Ma mi informo e conosco molte cose, so anche di situazioni del genere quindi non sono leggende metropolitane ma capisco che per la vostra "propaganda" siano cose scomode quello che dico
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  7. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,041 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #67

    Predefinito

    E visto che ti sei informato e conosci molte cose.
    percentuale REALE di coppie dove lei ha una condizione economica sensibilmente migliore?
    Percentuale REALE di divorzi dove è lei a pagare un mantenimento?

    Perchè a leggerti si nota solo una cosa, che parifichi situazioni dove il rapporto è 99 a 1 a favore di una parte.
     
  8. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 7,352 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #68

    Predefinito

    Non ho detto che le situazioni siano pari, già detto che la legge non è perfetta e non lo è mai, ho detto che però esistono casi del genere. Senza dubbio le % sono inferiori ma sono comunque presenti. Nei vostri discorsi sembra che ignoriate tutto questo
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  9. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,041 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #69

    Predefinito

    No semplicemente l'1% non è una percentuale rilevante.
    Non al punto da ritenere una situazione equa.
    ElliotRodger, Gigetta89 and Hurrem like this.
     
  10. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 7,352 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #70

    Predefinito

    No, le percentuali di coppie dove lei guadagna di più sono del 20% in Italia, non è 1% come dici tu. Informati bene. Se analizziamo gli altri paesi come gli USA arriviamo al 38% come percentuale. Quindi non sono leggende metropolitane, mi dispiace deluderti
    Edit: di conseguenza se in queste coppie avviene una separazione appunto anche la donna ci perde e deve versare il mantenimento e non è un fenomeno cosi raro. Il 38% è comunque un 38%
    Ultima modifica di Minsc; 16-01-2021 alle 12:25