Relazioni basate su cosa?

Discussione iniziata da NightFury il 06-11-2013 - 8 messaggi - 652 Visite

Like Tree4Likes
  • 1 Post By NightFury
  • 1 Post By rabe
  • 1 Post By Silentis
  • 1 Post By ongaccam
  1. NightFury NightFury è offline PrincipianteMessaggi 13 Membro dal Nov 2013 #1

    Predefinito Relazioni basate su cosa?

    Leggendo e vedendo in giro (ormai da anni) ho trovato persone che stanno insieme:

    - senza dialogo
    - senza conoscersi
    - senza sincerità
    - senza lealtà
    - senza amore
    - senza sesso (anche senza averlo mai fatto)
    - senza conoscere l'orientamento sessuale del partner
    - senza intimità
    - senza affetto
    - senza fiducia
    - senza stima
    - senza rispetto

    insomma, alla fine l'unica condizione necessaria per l'essere in relazione
    è che entrambi lo possano confermare, insomma basta esserne d'accordo
    di fronte agli altri e quello è già "stare insieme"

    insomma quello che conta è poterlo far sapere agli altri, nient'altro
    Novembrine_Waltz likes this.


     
  2. L'avatar di Romance

    Romance Romance è offline Super ApprendistaMessaggi 798 Membro dal Oct 2013 #2

    Predefinito

    Benvenuto nell'era dove l'approvazione comune conta più dei sentimenti
     
  3. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,902 Membro dal Aug 2010 #3

    Predefinito

    Chi frequentate?
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  4. Incondizionatamente Incondizionatamente è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 4,602 Membro dal Aug 2012 #4

    Predefinito

    A parte il fatto che il fattore 'altri' conta tantissimo per tantissime persone...possiamo anche chiamarlo buon nome o reputazione.

    Ma poi...ma chi lo stabilisce quali siano i requisiti per poter definire una relazione tale? Nel senso, ovviamente il thread va all'estremo, ma non è detto che due persone che hanno una relazione siano per forza leali uno verso l'altra, o si conoscano, o si amino.

    La realtà è che l'universo reale e quotidiano delle relazioni, della maniera di intendere l'amore e le sue mille sfumature, è immenso e diversificato. E ognuno ha i suoi punti fermi, pensa di possedere la sua formula della felicità (o l'ha trovata) e cerca di barcamenarsi per trovare persone che si incastrino con il proprio metodo di misura. C'è chi pensa che l'onestà sia fondamentale, chi la sincerità, chi il rispetto, chi la capacità di emozionarsi e la passione...etc...etc...
     
  5. L'avatar di Silentis

    Silentis Silentis è offline JuniorMessaggi 1,165 Membro dal Dec 2011
    Località Un mondo di cacofonico silenzio.
    #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rabe Visualizza Messaggio
    Chi frequentate?
    Se sottintendi che tu vedi in giro solo persone che hanno grandi amori pieni di dialogo, sincerità e via dicendo... o stai scrivendo dal Paradiso o dalla Repubblica Cieca.

    Personalmente ne ho sempre viste a profusione di coppie che stanno insieme "non si sa perché". Tuttavia, di quelle che stanno insieme per l'approvazione altrui ce ne saranno pure, ma mi pare che la stragrande maggioranza dei casi sia dovuta al mero desiderio di non essere soli. Alcuni, da quel che ho potuto constatare, neppure concepiscono concetti come la condivisione, l'essere insieme a una persona con la quale condividere un certo tipo di percorso che abbraccia l'interezza della vita (non intendo tanto in durata, quanto in ampiezza). Semplicemente, devono stare con qualcuno per una serie di compulsioni personali e sociali che non hanno nulla a che vedere con la persona fondamentale che li costituisce.
    È pur vero che non è niente di nuovo, siamo impantanati in questo pozzo nero da millenni.
    EndlessHorizon likes this.
    Non posso salvarti, ma posso combattere al tuo fianco.
    La mia mano è aperta, il mio cuore in fiamme...
     
  6. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,902 Membro dal Aug 2010 #6

    Predefinito

    Quello che vedo io é che posso vedere solo quello che mi mostrano della loro coppia, che poi in privato siano felici oppure no, in comunicazione telepatica o verbale, che tr0mbino o meno, lo posso sapere solo se me lo raccontano.
    Posso vedere che quello, che a prima vista vivono alcune coppie, forse non fa per me, ma difficilmente riesco a valutare come si sentono queste persone in relazione; e finché stanno bene loro, va bene.

    Infatti quello che conta é dire "questa persona di fianco é impegnata con me, stai al largo" il resto credo sia molto difficile da valutare.
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  7. L'avatar di CountryGirl

    CountryGirl CountryGirl è offline ApprendistaMessaggi 473 Membro dal Oct 2013 #7

    Predefinito

    ormai la gente secondo me tende a stare insieme al partner anche per convenienza oltre che apparenza.
    ti riporto un piccolo esempio di una ragazza che conosco:
    il mese scorso doveva decidere se rimanere col suo ragazzo (con cui sta da quasi 2 anni) o mettersi con un altro che aveva conosciuto in base al regalo di compleanno che questi due poveretti le avrebbero fatto. Risultato? pochi giorni fa mi annuncia tutta felice che lei e il suo ragazzo (il solito) hanno deciso di sposarsi, fra 2 anni ma va beh, dettagli...
    lei ha 25 anni quindi si presume che un minimo di cervello dovrebbe averlo...
    ti sembra amore questo? a me assolutamente no.
     
  8. L'avatar di ongaccam

    ongaccam ongaccam è offline FriendMessaggi 3,836 Membro dal Aug 2012 #8

    Predefinito

    E poverino il suo ragazzo....pensa dopo 10 anni di matrimonio quando lei gli lascera' la lettera scritta sulla tavola: "se mi vuoi ancora vedere devi fare questo e questo.."
    CountryGirl likes this.