Resistere alla tentazione di tradire- un vs parere - Pagina 20

Discussione iniziata da Lunastorta-06 il 11-09-2020 - 199 messaggi - 27519 Visite

Like Tree270Likes
  1. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 2,173 Membro dal Mar 2020 #191

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Prize Visualizza Messaggio
    @creamy, se avesse scoperto il tuo tradimento di tre anni, anche tu avresti perso lui per 5 incontri.
    Ah scusa, parliamo di tradimenti diversi. Quello tuo non vale.
    Certo Prize, il valore del tradimento lo assegna il traditore, mica il tradito o un fattore oggettivo. Non sono tutti uguali, ci mancherebbe! Quelli "degli altri" sono sempre più gravi!
    upsidedown likes this.


     
  2. Lunastorta-06 Lunastorta-06 è offline PrincipianteMessaggi 42 Membro dal Sep 2020 #192

    Predefinito

    Buongiorno ragazzi,
    A distanza di un po' di tempo mi piacerebbe aggiornarvi.
    Lo faccio innanzitutto perché vi devo molto (sia privatamente che in forum), poi perché la mia storia potrebbe essere d'aiuto a qlcn altro e poi perché scrivere e sfogarmi, mi aiuta ed è terapeutico.
    Circa un paio di mesi fa ho dato a lui un freno molto molto forte perché nn riuscivo più a gestire questa cosa. E, x la prima volta forse, lui ha capito e x tanti tanti gg nn ci siamo sentiti. Poi x motivi di lavoro lui mi ha riscritto, abbiamo riaffrontato l'argomento, mi ha detto che gli mancavo, che non ha cambiato idea su di me ma che rispetta la mia decisione. Quindi adesso nn mi corteggia più come prima e ci sentiamo con molta meno frequenza e con toni più distaccati. Su di lui mi sono interrogata x mesi, nel dubbio se fosse un narcisista o invece un uomo molto preso (senza entrare nei particolari ha fatto cose davvero anche adolescenziali, direi) e, se vi dovessi dire a tutt'oggi, nn l'ho ancora capito e nn so nemmeno se davvero si è del tutto bloccato lui. A tal proposito se qlc maschietto si è trovato in una situazione simile e se mi aiutasse a capirlo non mi dispiacerebbe e lo ringrazierei.
    Cmq nn è nemmeno questo il punto, nel senso che ho anche capito che nn ne uscivo fuori ad interrogararmi solo su di lui, visto che cmq la mia decisione di nn andare oltre l'ho presa, e ho pensato che la cosa migliore era quella
    di concentrarmi su di me e sulla mia famiglia. Beh ragazzi io quando guardo mio marito penso che cmq il migliore ce l'ho al mio fianco e dei bambini nn è necessario che vi dica nulla....
    Se invece vi devo parlare di me vi dico questo: io per l'altro un sentimento grosso grosso grosso l'ho provato, ai miei occhi lui brilla/brillava. Mi ha tentato tanto, mi piaceva tanto. Se volete la mia sincerità non credo di esserne totalmente uscita: quando lo sento, la pancia si fa sentire ancora, ma... Riesco ad essere molto molto più distaccata.
    Ho represso, sto reprimendo un sentimento insomma e, spero, di fare la cosa migliore. Perché, per come sono fatta, l'alternativa sarebbe stata molto peggio probabilmente.
    Diciamo che Egle ha vissuto e sta soffrendo, io nn ho vissuto ma ho avuto e ho cmq le mie tempeste emotive.
    L'amore, la passione, l'eros che sconvolgono la ns. Quotidianità...
    E Voi come la vedete questa storia?
    Un abbraccio.
    PS. X la mitica F.C. per favore svuota quella casella...!!!
    flashcar likes this.
     
  3. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline SeniorMessaggi 9,271 Membro dal May 2017 #193

    Predefinito

    Ciao luna, se hai deciso di non cedere allora tieni duro e continua su questa strada.
    Il fatto di sentirvi molto meno e con toni più distaccati non può che essere positivo.
    Mantieni le distanze, altrimenti un passetto in avanti in più e ti ci ritrovi dentro in pieno.
    È tutta una questione di equilibrio, sempre.
    A volte sopra la follia, a volte no😉
     
  4. apive apive è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,682 Membro dal Dec 2016 #194

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lunastorta-06 Visualizza Messaggio
    Su di lui mi sono interrogata x mesi, nel dubbio se fosse un narcisista o invece un uomo molto preso (senza entrare nei particolari ha fatto cose davvero anche adolescenziali, direi)
    Ma sì, dai: lui è sicuramente presissimo. Inevitabilmente innamorato cotto, visto che sicuramente... ce l'hai messa di traverso.


    Cmq nn è nemmeno questo il punto, nel senso che ho anche capito che nn ne uscivo fuori ad interrogararmi solo su di lui, visto che cmq la mia decisione di nn andare oltre l'ho presa, e ho pensato che la cosa migliore era quella
    di concentrarmi su di me e sulla mia famiglia. Beh ragazzi io quando guardo mio marito penso che cmq il migliore ce l'ho al mio fianco e dei bambini nn è necessario che vi dica nulla....
    Beh, dai: stai iniziando ad avere pensieri che per metà hanno un senso!

    Forse inizi a recuperare un po' di lucidità.
     
  5. Tempestaperfetta Tempestaperfetta è offline JuniorMessaggi 1,680 Membro dal Mar 2019 #195

    Predefinito

    @Luna, mi fa piacere leggerti, e percepire che stai trovando la tua strada: mi sembri lucida e focalizzata su di te, più consapevole, e questo è un bene.

    @Apive, dalle mie parti diciamo "ce l'ha solo lei". "Ce l'hai messa di traverso" non l'ho mai sentito, e la trovo un po' cruda, come immagine..
    Lunastorta-06 likes this.
     
  6. apive apive è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,682 Membro dal Dec 2016 #196

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tempestaperfetta Visualizza Messaggio
    @Apive, dalle mie parti diciamo "ce l'ha solo lei".
    Quanta poca fantasia che avete dalle tue parti.

    "Ce l'hai messa di traverso" non l'ho mai sentito, e la trovo un po' cruda, come immagine..
    Eh... lo sapete che non ho studiato ad Oxford...
     
  7. erik555 erik555 è offline BannedMessaggi 6,086 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #197

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lunastorta-06 Visualizza Messaggio
    Buongiorno ragazzi,
    A distanza di un po' di tempo mi piacerebbe aggiornarvi.(.......)Se invece vi devo parlare di me vi dico questo: io per l'altro un sentimento grosso grosso grosso l'ho provato, ai miei occhi lui brilla/brillava. Mi ha tentato tanto, mi piaceva tanto. Se volete la mia sincerità non credo di esserne totalmente uscita: quando lo sento, la pancia si fa sentire ancora, ma... Riesco ad essere molto molto più distaccata.
    Ho represso, sto reprimendo un sentimento insomma e, spero, di fare la cosa migliore. Perché, per come sono fatta, l'alternativa sarebbe stata molto peggio probabilmente.
    Diciamo che Egle ha vissuto e sta soffrendo, io nn ho vissuto ma ho avuto e ho cmq le mie tempeste emotive.L'amore, la passione, l'eros che sconvolgono la ns. Quotidianità...
    E Voi come la vedete questa storia?Un abbraccio.
    .
    mi sono permesso di ritagliare il tuo post selezionando la sua parte più significativa. Io la vedo così:
    se avevi difficoltà nel gestire la situazione, cioè amante e marito insieme è ragionevole che tu abbia desistito, è ragionevole infatti salvaguardare in primis il proprio benessere e stabilità emotiva e se il coinvolgimento con l’altro ti causava tensione e disagio sensi di colpa più che piacere era giusto inevitabile non proseguire.
    Logico anche provare desiderio e nostalgia nei confronti del tuo ora ex amante, nostalgia per le porte che stavate per aprire o le corde che lui sapeva come toccare e far vibrare.
    Una vicenda come la tua va letta e interpretata risolta o vissuta nel suo corretto significato ovvero un affare di cuore, dove il pro ed il contro si misurano e confrontano da un punto di vista affettivo ed emotivo. Ben diverso il caso di Egle schiacciata dalla sua stessa morale alla quale si somma il pesantissimo giudizio della massa.
    C’è un iscritto che va gridando se siamo contenti se Spettrale abbia chiuso l’account a causa delle reazioni negative suscitate dal contenuto di un suo post infelice e discutibile.
    Ma nessuno stigmatizza il livoroso linciaggio verbale riservato a una donna che peraltro ha ammesso di essersi semplicemente lasciata andare con un altro uomo e di sentirsi in colpa: pagine e pagine di sprezzanti condanne e monotone prediche sul valore della fedeltà e l’orribile infamia del tradimento, manco fossimo in Iran o Afghanistan o ai tempi di Verga e delle sue novelle.
    Non ci sarà progresso culturale e sociale finché la questione dell’ infedeltà sarà indebitamente inquinata e distorta da una pseudomorale che non è più nemmeno cattolica, ma solo arretrata e primitiva, fascista e oppressiva e che testimonia il regresso socioculturale di questi anni e la mentalità repressa e regredita della maggioranza.
    Perciò non credere alle lodi di chi d’ora in poi scriverà che tu abbia fatto bene perché ti sei salvata e hai salvato la tua famiglia da non si sa bene cosa, dal Male, dal Diavolo evitando il delitto del Tradimento e la tua Condanna Sociale e una Giusta Punizione.
    Se c’è una morale da trarre dalle due vicende è proprio il fatto che le relazioni sono fragili, che aborrire l’infedeltà non significa che si sia vaccinati e protetti contro di essa
    Altra conclusione da trarre :
    una relazione stabile è una convenzione
    il matrimonio è un contratto
    tutti due hanno poco a che fare con la dinamica della affettività, dsesiderio, attrazione e passione. Paradossalmente ci si è innamorati del coniuge e ci si innamora dell’amante a causa della stessa dinamica, e forse è questa constatazione che destabilizza e che fa più paura specie ai moralisti che non hanno compreso né accettano che la coppia chiusa e monogamica sia una sovrastruttura imposta, una soluzione sociale che col cavolo si regge con l’amore, come credono loro nonostante le migliaia di prove contrarie ma con la costrizione, con sforzi, sacrifici che a volte non sembra valere la pena fare e che il presunto “amore” in cui credono...non sorregge minimamente.
    Ma loro sono pronti a sbracciarsi spergiurare insultando che è solo colpa di non aver incontrato la persona giusta e/o che comunque non era vero amore.
    Ma con che cosa lo provano il vero amore? Con il test molecolare o altro?
    Lasciamoli credere a Babbo Natale a giudicare a inveire contro gli amanti e l’infedeltà. Nel momento in cui si sveglieranno con una estranea poco simpatica a fianco ma saranno pimpanti per andare al lavoro e incontrare la collega sexy chissà se e come si giustificheranno.Mica nel forum ma con la loro coscienza.E comunque è comodo giudicare quando non si ha nemmeno la capacità o l’immaginazione per “peccare”.
     
  8. flashcar flashcar è offline Super ApprendistaMessaggi 583 Membro dal Sep 2018 #198

    Predefinito

    Presente 😅😅😅..posta svuotata 😂😂😂...mi fa piacere leggerti e vedere che stai meglio...come ti ha consigliato miele (unica e mitica nel darmi i giusti consigli) lascia questa situazione di distacco e a poco poco tutto sparirà 😘😘😘
    Lunastorta-06 likes this.
     
  9. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline SeniorMessaggi 9,271 Membro dal May 2017 #199

    Predefinito

    @flash unica e mitica ? esagerata😁

    Sei stata tu a fare la scelta giusta che ti ha portato finalmente serenità.
    Merito tuo, mica mio.
    😘
    flashcar likes this.