Riavvicinamento della mia ex o cosa ?

Discussione iniziata da Mix_ il 20-09-2018 - 7 messaggi - 2862 Visite

Like Tree4Likes
  • 2 Post By trale
  • 1 Post By Spriz66
  • 1 Post By Navigatore1
  1. Mix_ Mix_ è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Oct 2016 #1

    Predefinito Riavvicinamento della mia ex o cosa ?

    Ciao a tutti, vorrei raccontarvi un ‘pò la mia storia, la separazione dalla mia ex moglie avvenuta 8 anni fa è stata abbastanza dolorosa e senza esclusione di colpi da una parte e dall’altra avente il solo scopo di vedere l’altro/a soccombere, in realtà questa è stata solo un’illusione in quanto secondo una mia personalissima opinione in una separazione non vince nessuno, sta poi alle capacità di ognuno cercare di riprendere in mano la propria vita e ricominciare da zero sotto un’altra prospettiva.
    I motivi della separazione sono quelli classici di una coppia consolidata dopo molti anni di matrimonio, lei insoddisfatta della sua vita ed io che non riuscivo più a darle quello che voleva da un punto di vista morale preso anche dai mille impegni lavorativi a cui ero sottoposto, sta di fatto che nel 2009 scopro anche un suo tradimento con un tizio che poi ha proseguito la storia dopo la separazione, la cosa mi scuote non poco, cerco di capire i motivi di questo fatto ma non riuscivo a farmene una ragione e di li a poco, ormai qualcosa si era rotto definitivamente, lei chiese la separazione. Siamo quindi andati avanti per anni a farci scorrettezze e dispetti reciproci, non ci siamo mai sentiti ne visti se non in occasione delle udienze in tribunale. Ora a distanza di quasi 9 anni succede un qualcosa che fa cambiare tale scenario, in pratica circa un paio di mesi fa mi chiama (mai successo in passato) informandomi su una questione familiare legata a nostra figlia ed al suo ragazzo, tra l’altro erano cose che io già sapevo in quanto ho mantenuto un ottimo rapporto con mia figlia, li per li non ho tagliato corto durante la conversazione in quanto l’argomento riguardava i figli, le esprimo quindi il mio parere con tutta la calma e la serenità possibile.
    Pensavo fosse finita li, invece da quel giorno mi chiama tutti i giorni (anche più volte al giorno) , mi manda msg, sempre come argomento nostra figlia, ora premesso che mi sembra di interagire con un persona estremamente cambiata in meglio, secondo voi ha senso tutto ciò ? Nelle conversazioni l’argomento è sempre lo stesso, solo qualche sfuggente passaggio alla vita passata ed un timido accenno da parte sua a vedersi, cosa a cui non ho dato una risposta diretta ma chiaramente avrei voluto evitare un incontro di persona. Vi confesso che comunque la cosa mi ha turbato un pochino, anche perché ho raggiunto un mio equilibrio e non riesco a capire se sia comunque un tentativo di riavvicinamento o meno, oppure peggio ancora un modo subdolo di riavvicinamento solo per un suo interesse.

    Grazie a tutti.


     
  2. L'avatar di 68love

    68love 68love è offline Super ApprendistaMessaggi 789 Membro dal Sep 2017 #2

    Predefinito

    ciao, magari è solo preoccupata per qualcosa di vostra figlia. In ogni caso secondo me è bene che vi vediate. Sono passati anni, le ruggini si dovrebbero essere attenuate, siete entrambi maturati. Non è detto che sia un tentativo di riavvicinamento, ma una maggiore condivisione di questioni importanti (una figlia...). Io la incontrerei
    No one knows what it's like To be the bad man To be the sad man Behind blue eyes
     
  3. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 12,101 Membro dal Feb 2015 #3

    Predefinito

    A me sembra strano invece rompere un legame e non parlarsi per 8 anni, credo che sia giusto ad un certo punto chiarirsi, ... diciamo mettere un punto, chiudere tutti quei rancori che sono rimasti appesi, dopotutto avete una figlia in comune, non ci sono motivi per cui non possiate essere amici e volervi bene. Tu dici che stai meglio senza vederla ma questo vuol dire che provi ancora del rancore; pensa a come potrebbe essere migliore la tua vita se potessi vedere serenamente la madre di tua figlia e non provassi più rancore nei suoi confronti.
    68love and Spriz66 like this.
     
  4. L'avatar di Spriz66

    Spriz66 Spriz66 è offline JuniorMessaggi 1,509 Membro dal Jan 2010
    Località Waikiki, Trieste
    #4

    Predefinito

    Per esperienza personale ti sconsiglio vivamente di prendere in considerazione una riconciliazione e tornare assieme a lei, molto probabilmente non funzionerebbe e dopo un pò di tempo ti troveresti a rivivere un' altra separazione peggiore della prima. Penso che anche ricostruire un rapporto di amizia dia molto arduo, prendi invece in considerazione quello che ti consiglia Trale e cioè superare i rancori per poterla vedere senza provare rabbia e rancore. Sarebbe già un bel traguardo.
    trani74 likes this.
     
  5. Mix_ Mix_ è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal Oct 2016 #5

    Predefinito

    Ciao a tutti, prima di tutto grazie per le risposte, è passato un po’ di tempo e volevo aggiornarvi anche perché la situazione sta diventando per me insostenibile o forse mi faccio troppi problemi.
    In pratica ci siamo visti ed abbiamo parlato inizialmente di nostra figlia poi i discorsi sono scivolati su altri temi in particolare sul nostro passato e da parte sua c’è stata una vera e propria ammissione quasi di colpevolezza anche se come ho scritto nel primo post la colpa nelle separazioni anche se molto dolorose è di entrambi. Stranamente mi trovavo a mio agio sta di fatto che abbiamo continuato a vederci con regolarità e di li a pochissimo siamo finiti al letto. Ora in pratica siamo tornati insieme, forse come dice Spriz non funzionerà, non lo so , so solo che ora come ora sono molto confuso nel senso che ora stiamo davvero bene, abbiamo parlato molto e continuiamo a farlo, in tutta questa apparente serenità sta nascendo però un grosso problema, nel senso che ho tutti contro ad iniziare dai miei amici e parenti e finendo con la mia famiglia i quali non vogliono assolutamente più avere alcun tipo di rapporto con lei, avendo vissuto con me la guerra negli anni della separazione. Finora anche se parliamo molto non ho ancora affrontato in modo diretto quanto sopra, non posso andare sempre da solo a situazioni che normalmente prevedono una presenza di coppia (a breve è Natale per esempio). Da una parte non posso imporre la sua presenza e forzare un qualcosa che forse con il tempo potrebbe cambiare le cose e dall’altra non voglio neanche dare a lei l’impressione di escluderla. I miei specialmente durante la separazione hanno avuto modo di recepire dal mio comportamento quanto è stata salutare questa scelta purtroppo a suo tempo necessaria ed ora non riescono a farsene proprio una ragione e non si capacitano come possa esserci riuscito io, tra l’altro nel giro di poco tempo. Datemi vi prego un vostro parere su come sia meglio comportarsi, io vorrei parlarle e dirle che al momento potranno esserci situazioni che mi riguardano e che necessariamente (almeno per ora) dovranno essere tenute separate ma al tempo stesso ho timore che facendo così potrei farle pensare che non sia determinato ad andare fino in fondo, perché un’altra cosa che dovete sapere è che siamo entrambi convinti che stavolta sarà per sempre. Sinceramente però in questa situazione non riesco ad essere così tranquillo e sereno come vorrei essere.

    Ciao e grazie ancora a tutti.
     
  6. L'avatar di Spriz66

    Spriz66 Spriz66 è offline JuniorMessaggi 1,509 Membro dal Jan 2010
    Località Waikiki, Trieste
    #6

    Predefinito

    Forse che i suoi genitori, parenti, amici di lei hanno le stesse perplessità.
    Anche se è spiacevole da dire le parlerei apertamente dicendo che dopo le scorrettezze e cattiverie che vi siete fatti è comprensibile che chi ti vuole bene non abbia piacere di incontrarla e viceversa, e lo dovrebbe capire.
    Se il tempo vi darà ragione e sarà per sempre come ti auguro, allora un po’ alla volta i genitori, parenti e amici accetteranno la situazione.
     
  7. L'avatar di Navigatore1

    Navigatore1 Navigatore1 è offline Super FriendMessaggi 5,553 Membro dal Apr 2015
    Località Torino
    #7

    Predefinito

    Beh innanzitutto non capisco una cosa: se tu vai a letto con la tua ex-moglie buon per voi, ma è proprio necessario che lo sappia il parentado fino all'ottavo grado???
    Sono cose vostre. Poi se tra un anno o due vedete che andate d'accordo non soltanto sotto le lenzuola, allora se ne può riparlare
    Gershwin likes this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]