Rifiutato un'altra volta - Pagina 63

Discussione iniziata da NetUser il 18-04-2021 - 802 messaggi - 49056 Visite

Like Tree518Likes
  1. barret barret è offline Super ApprendistaMessaggi 650 Membro dal May 2013 #621

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Mah, scrivere una cosa del genere sembra che praticamente ci sei stato per compagnia, come si fa a dire così candidamente di non essere tanto attratto da una con cui si sta, che in teoria almeno in quel periodo dovrebbe essere l'oggetto delle proprie attenzioni? È proprio vero che le relazioni spesso non sono di qualità, spesso si sta insieme tanto per, con un occhio da un'altra parte. No no io preferisco stare da sola, sia se non sono invaghita sia se l'altra persona non è invaghita di me. Per la relazione di comodo c'è tempo in vecchiaia.
    premesso, lo ripeto, che cmq nessuno starebbe con una persona che proprio gli fa schifo però si in effetti i fidanzamenti in cui uno dei due è poco convinto dell'altro sono molti....vedi il discorso è che tutti vorrebbero la favola però è ovvio che poi non tutti possono permettersela stando con una persona di cui sono realmente innamorati; è chiaro che è così, lo è sempre stato....quindi tra l'eterna solitudine ed accontentarsi un pò senza dover scendere proprio in basso si preferisce la seconda....


     
  2. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 11,775 Membro dal Jul 2009 #622

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kenneth Visualizza Messaggio
    Mah, sono stato con ragazze bruttine eppure non mi hanno amareggiato la vita.
    Infatti la questione è solo in parte estetica. anzi direi che è una cosa alla fine secondaria perché non ci vuole poi molto ad una donna per essere piacente.

    Erano donne interessanti e in gamba altrimenti non mi ci sarei messo insieme, semplicemente non provavo per loro la stessa attrazione fisica che provavo per donne più attraenti, ma di qui a dire che mi abbiano rovinato la vita...
    Infatti l'attrazione fisica è solo uno degli aspetti e cmq può svilupparsi anche in un secondo momento. Poi sinceramente io se una mi piace fisicamente ma caratterialmente non mi dice nulla non è che mi senta stimolato ad averci troppo a che fare. Al massimo ci andrei a letto ma dato che per farlo (e senza cmq garanzie) implicherebbe una fatica eccessiva (proprio perchè il tempo con lei sarebbe pesante) eviterei di tentare.

    Un mio amico invece era fidanzato con una ragazza molto carina ma rompiballe, dopo il matrimonio e una figlia lei si è lasciata andare ed è pure diventata dieci volte più rompiballe di quello che era prima, tanto che noi amici ci chiediamo come faccia lui a sopportarla. E questa era bella, eh.
    Ecco questo lo vedo veramente come un accontentarsi. Stare con una che rende tutto pesante solo per avere una con cui fare sesso, presumo anche con il contagocce.
    "L'inverno del nostro scontento si è mutato in una calda estate di gloria grazie
    a questo sole di York"

    "Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo!"
     
  3. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline FriendMessaggi 2,941 Membro dal Mar 2017 #623

    Predefinito

    Qualcuno non può nemmeno permettersi di accontentarsi 😂
    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."
     
  4. Kenneth Kenneth è offline PrincipianteMessaggi 122 Membro dal Nov 2018 #624

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    No no io preferisco stare da sola, sia se non sono invaghita sia se l'altra persona non è invaghita di me.
    E ci credo, da quanto ho potuto capire sei il compendio di ogni virtù e qualità possibile e immaginabile, ci mancherebbe pure che tu debba accontentarti.
    Persino Dante, se ti vedesse, si affretterebbe a sbolognare quella smandrappata di Beatrice ad un odontotecnico di Poggibonsi.
    Per noi comuni mortali però le cose sono un tantino più complicate.
    Gershwin likes this.
     
  5. Kenneth Kenneth è offline PrincipianteMessaggi 122 Membro dal Nov 2018 #625

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alberich Visualizza Messaggio
    Ecco questo lo vedo veramente come un accontentarsi. Stare con una che rende tutto pesante solo per avere una con cui fare sesso, presumo anche con il contagocce.
    Accontentarsi? Si chiama matrimonio, tre anni fa le ha dichiarato amore eterno e ora dovrebbe lasciarla sola con una bimba piccola?
    Il carattere della moglie lui lo conosceva ma fintanto che lei era fig@ e facevano sesso regolarmente evidentemente a lui andava bene.
    Ora va bene che il finché morte non vi separi non va inteso letteralmente però credo che un uomo debba comunque prendersi la responsabilità delle sue azioni soprattutto se c'è di mezzo un figlio.
     
  6. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 11,458 Membro dal Oct 2017 #626

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kenneth Visualizza Messaggio
    da quanto ho potuto capire sei il compendio di ogni virtù e qualità possibile e immaginabile
    Sì Kenneth, lo sono e me ne rendo conto ogni giorno di più leggendo questo forum

    Saluti cari!

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  7. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 11,458 Membro dal Oct 2017 #627

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da barret Visualizza Messaggio
    vedi il discorso è che tutti vorrebbero la favola però è ovvio che poi non tutti possono permettersela stando con una persona di cui sono realmente innamorati; è chiaro che è così, lo è sempre stato....quindi tra l'eterna solitudine ed accontentarsi un pò senza dover scendere proprio in basso si preferisce la seconda....
    Non è che perché una cosa sia comune allora sia anche giusta, ma comunque non pretendo certo dire che sia ingiusta in generale: dico solo che ognuno deve fare quello che ritiene giusto per sé, è libero di scegliere. Ma è pur sempre ingiusto nei confronti di un'altra persona ignara. Quindi alla fine della fiera, non è una cosa che fa onore comunque sia.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  8. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 19,963 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #628

    Predefinito

    ... facciamolo strano ed iniziamo ad usare il buon senso: quante persone nelle relazioni di coppia hanno la botta di fortuna di non doversi in qualche modo "accontentare"? Temo che tante persone non si sono potute permettere di aspettare decine e decine di anni per beccare il top, la persona che corrisponde a tutte le aspettative che si erano prefissate in età adolescenziale ... cioè ogni persona che abbia un minimo di buon senso sa che il o la partner perfetta non esiste per cui deve accettare un compromesso che di solito è un bilanciamento tra le proprie aspettative ed i propri difetti ... infatti è su questo che non ci si deve accontentare ... migliorarsi per rendere accettabili al/alla partner i propri difetti che si traduce in fare in modo di essere giusti per il/la partner ... spesso per quanto sia perfetto o perfetta ... il/la partner ce la becchiamo non azzeccato/a rispetto a ciò che abbiamo sempre sognato anche perché se è innamoramento a prima vista ... le magagne vengono fuori ad innamoramento finito ... e so az.zi ...
    ... morare della favola ... accontentarsi per farsi delle belle trombate è una consolazione in vecchiaia ... per chi non si è accontentato/a ... in vecchiaia non ci sono ricordi consolatori ...
    ... ultimo pensierino: n'è che con colui o colei per il/la quale ci si accontenta ... diventa una relazione a vita ... prima di diventare resilienti si devono passare tante esperienze ...
    francesco983 and luca9028 like this.
    ... another perspective ...
     
  9. barret barret è offline Super ApprendistaMessaggi 650 Membro dal May 2013 #629

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    ... facciamolo strano ed iniziamo ad usare il buon senso: quante persone nelle relazioni di coppia hanno la botta di fortuna di non doversi in qualche modo "accontentare"? Temo che tante persone non si sono potute permettere di aspettare decine e decine di anni per beccare il top, la persona che corrisponde a tutte le aspettative che si erano prefissate in età adolescenziale ... cioè ogni persona che abbia un minimo di buon senso sa che il o la partner perfetta non esiste per cui deve accettare un compromesso che di solito è un bilanciamento tra le proprie aspettative ed i propri difetti ... infatti è su questo che non ci si deve accontentare ... migliorarsi per rendere accettabili al/alla partner i propri difetti che si traduce in fare in modo di essere giusti per il/la partner ... spesso per quanto sia perfetto o perfetta ... il/la partner ce la becchiamo non azzeccato/a rispetto a ciò che abbiamo sempre sognato anche perché se è innamoramento a prima vista ... le magagne vengono fuori ad innamoramento finito ... e so az.zi ...
    esiste ma non se lo possono permettere tutti!! se sei un tipo ad elevato lms la ragazza bellissima,brava ed intelligente come l'hai sempre sognata non ti ci vuole tutto sto tempo per trovarla!! per le ragazze poi si sa è ancora più facile! che poi nel corso della relazione col tempo vengano necessariamente fuori chissà quali magagne che portano ad insoddisfazione verso il proprio partner non è affatto sempre vero....
    passerosolitario84 likes this.
    Ultima modifica di barret; 20-05-2021 alle 13:59
     
  10. michelino123 michelino123 è offline JuniorMessaggi 1,963 Membro dal May 2019 #630

    Predefinito

    Mi sembra ovvio che un minimo di compromesso ci deve essere per forza.
    Un partner rispecchia i tuoi desideri (fisici e caratteriali) magari al 90% ma mai al 100%.
    Il problema è che ancora tanta gente non lo capisce e ha paura di "accontentarsi" quindi appena la storia diventa stabile e non si sentono "piú le farfalle nello stomaco" ecco che arrivano mille dubbi.
    "Non sono piú felice, non mi voglio accontentare, l'amore è finito ecc ecc".

    In questo momento, anche grazie ai social ci sono mille alternative quindi per qualcuno è facilissimo sostituire il proprio partner con uno nuovo. Come quando sei sei ricco e puoi cambiare telefono ogni anno o la macchina ogni 5.

    Poi che succede? Che magari il vecchio fidanzato con cui stavi da 2 o 3 anni lo conoscevi benissimo, mentre il comportamento del ragazzo nuovo no. Quindi dopo 5-6 mesi cominciano a spuntare dei difetti, magari qualcuno è insopportabile e si ricomincia alla ricerca di un altro fidanzato.

    Non si vuole accettare il fatto che un calo dell'innamoramento è naturale e che ognuno ha dei piccoli difetti.
    Si punta sempre ad avere APPARENTEMENTE il meglio e avere centinaia di alternative incentiva questo comportamento.

    Quindi magari, io uomo normale, tendo a voler riparare, risolvere i problemi e ragionarci mentre una ragazza che ha la fila, alla prima complicazione "non mi accontento, avanti il prossimo" però sa chi lascia ma non sa chi trova.