rimanda...

Discussione iniziata da colmoschin22 il 22-12-2010 - 2 messaggi - 693 Visite

  1. colmoschin22 colmoschin22 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 26 Membro dal Apr 2009 #1

    Predefinito rimanda...

    Salve a tutti amici del forum...
    vorrei raccontarvi la mia storia e spero non annoiarvi..
    Sto insieme da circa un anno e poco più con una ragazza, entrambi abbiamo poco più di 30 anni. Amore a prima vista, io ho già la casa pronta e un ottimo lavoro statale lei lavora anche ed è realizzata.
    Viviamo a circa 40 km di distanza e io desidero sposarla già dopo pochi mesi e vivere nella mia città, ma dopo le mie forti insistenze il nostro rapporto và in crisi, proprio perchè per me il matrimoio diventa una vera e propria esigenza e spesso insisto senza con questo capire che magari si trattava di un mio progetto e non di un suo, quello di vivere nella mia città insieme a lei che invece desiderava avere un progetto nostro e non imposto!
    Il sentimento ha la meglio, ritorniamo sereni e felici, insomma la coppia di una volta; piano piano, stavolta con più delicatezza e serenità affronto l'argometo matrimonio.
    Lei mi propone di iniziare a progettare e stabilire tutto, compresa la data, in occasione del suo compleanno e cioè tra circa un mese e mezzo e sembra convinta; io mi sento felice per questo e le regalerò l'anello di fidanzamento.
    Io le ho chiesto come mai prima avesse delle riserve e non volesse sposarmi magari prima, esprimendole il mio amore ed il mio desiderio di famiglia, lei mi spiega che prima di fare un passo così bello è necessario conoscersi e vivere con gioia e serenità anche il periodo bellissimo del fidanzamento; chiede di darle la serenità che le ho sempre dato e di vivere con spensieratezza il nostro tempo libero senza ansie e paranoie e che tutto, qualora vissuto con gioia sarà bello.
    Credo mi ami molto poichè me lo dice e dimostra con i gesti, siamo stati sempre uno l'appoggio e sostegno dell'altra nel bene e nel male ma ora mi assale un dubbio: non capisco perchè proprio in occasione del compleanno suo vorrebbe progettare come Dio comanda e non magari prima, anche se manca veramente poco. Viene da una famiglia molto all'antica e voglio fidarmi di lei e vedo che le cose stanno andando bene tra di noi...spero davvero sia la volta buona anche perchè me lo ha promesso in tutti i modi;-) e mi ha detto che è sicura e che è solo questione di organizzarsi e stabilire tutto....unica cosa: desidererebbe vivere nella sua città e per me non esisterebbero proprio problemi anche perchè abbiamo benissimo la possibilità di farlo!
    Unico mio dubbio è che magari con la scusa del compleanno abbia solo intenzione di rmandare ma lei mi ha giurato che non è così e che devo fidarmi di lei, solo reputa una cosa carina e romantica iniziare in occasione del suo compleanno!

    Grazie e scusate se sono lungo! forse stiamo per realizzare davvero qualcosa di bellissimo;-)


     
  2. hollyg hollyg è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 16 Membro dal Apr 2010 #2

    Predefinito

    il matrimonio avrà luogo tra un mese e mezzo?