Scelta dell'abitazione.. un bel dilemma!

Discussione iniziata da Fiftybert il 12-04-2019 - 4 messaggi - 275 Visite

  1. Fiftybert Fiftybert è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal May 2015 #1

    Predefinito Scelta dell'abitazione.. un bel dilemma!

    Buongiorno a tutti,
    chiedo a chiunque un consiglio in base all'esperienza, o semplicemente un'opinione, su un argomento che, per la mia ragazza e me, è molto importante in questa fase della vita. L'argomento è: LA SCELTA DELLA CASA PER LA CONVIVENZA.
    Succede questo: ormai è da diverso tempo (diciamo tranquillamente oltre un paio d'anni) che la mia ragazza ed io giriamo alla ricerca di una casa che ci piaccia. La nostra intenzione, con i risparmi che abbiamo messo da parte frutto del nostro lavoro, è quella di acquistarla.
    Tuttavia, per un motivo o per l'altro, tutte le varie abitazioni che abbiamo visto sono state scartate: alcune troppo care, altre troppo vecchie, alcune eccessivamente grandi o eccessivamente piccole eccetera eccetera eccetera.
    Fino a che, quasi dal nulla, ci si è presentata un'occasione di un'abitazione che però è al grezzo, quindi c'è ancora tutto da fare dalla A alla Z (intonaci, impianti, serramenti ecc.), ma il prezzo d'acquisto è abbastanza vantaggioso. L'unica incognita è rappresentata dall'entità dei lavori di completamento e, quindi, dai costi finali che potrebbero portare a superare il nostro budget.
    Chiedendo un parere ai miei genitori, inoltre, loro sono dell'avviso che un acquisto così può essere "pericoloso", ovvero molto dispendioso. Piuttosto meglio fare un periodo iniziale in affitto, così ci si rende conto delle spese e di quanto serve effettivamente per vivere. Poi i miei vedono spesso il lato "negativo" delle cose, ovvero l'instabilità economica (preciso che sia io che la mia ragazza abbiamo due contratti a tempo indeterminato), il periodo di crisi, le eventualità della vita e così via.
    Voi cosa consigliate? Meglio un periodo in affitto (che poi tra l'altro "periodo" vuol dire tutto e niente, un anno? due anni? cinque anni?), con la conseguenza ovvia di buttare via tanti soldi, o meglio investire il denaro su una casa (richiederà ovviamente un mutuo) cercando di rimanere il più oculati possibile con le spese?
    Grazie a tutti!


     
  2. oltrepo oltrepo è offline JuniorMessaggi 2,061 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #2

    Predefinito

    sarebbe il mio sogno una bella villetta per andare via dalla vecchia
     
  3. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 11,940 Membro dal Feb 2015 #3

    Predefinito

    Difficile dirlo. Io sono dell'idea che i soldi nell'affitto siano buttati e comunque in genere qualcosa devi spendere per rimetterla a posto.
    Potreste comprare una casa piccola, analoga a quella che affittereste, adatta ad una coppia, e tra 4 o 5 anni rivenderla per comprarne una adeguata alla famiglia che si allarga. Sarebbe un modo per investire i soldi senza esporvi troppo economicamente e anche un modo per provare la convivenza.
    Adesso i prezzi degli immobili sono bassi e conviene comprarla una casa, secondo me.
     
  4. L'avatar di Saltolontano77

    Saltolontano77 Saltolontano77 è offline JuniorMessaggi 1,814 Membro dal Oct 2018
    Località Italy
    #4

    Predefinito

    Visto le tasse che ci sono oggi sulle case e auto di proprietà è meglio vivere in affitto e avere un auto vecchia a benzina che fino alle euro 2 non ci sono blocchi x ora e così non perdi il sussidio...
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]