Scelta più ovvia, oppure...?

Discussione iniziata da Vent92 il 29-07-2021 - 20 messaggi - 1684 Visite

Like Tree5Likes
  1. Vent92 Vent92 è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Jan 2021 #1

    Predefinito Scelta più ovvia, oppure...?

    Buonasera,Nonostante segua questo forum da più di 10 anni, è la prima volta (presentazione a parte, inviata mesi fa) che scrivo qualcosa, e lo faccio per chiedere un parere, ringraziando anticipatamente chi risponderà.Questa è la mia storia: fine 2019, mi trasferisco all'estero, primo giorno nella nuova azienda. Tra i tanti nuovi arrivati, una ragazza francese, con cui scambio poche parole dovute al contesto lavorativo. Dopo alcune settimane di formazione, iniziamo a lavorare in team diversi, quindi capita solo di vedersi (non sempre) nelle pause pranzo o nei corridoi. Una volta le scrissi io su Whatsapp, con una scusa, un'altra lei per chiedermi se avessi trovato casa...cose così. Il lavoro procede bene, entrambi riceviamo un rinnovo, pur con contratti diversi (il suo diretto con l'azienda, il mio interinale), poi arriva il 2020, con questo maledetto Covid...l'azienda taglia tutti i contratti interinali, quindi lei rimane in sella, io a casa, inizio subito a cercare altro. Le scrivo io e per 2 settimane ci sentiamo ogni giorno, poi lei sembra perdere interesse ed io mollo il colpo. Solo allora mi rendo conto di sentire qualcosa di forte, mai avvertito prima in tutta la mia vita, ma ormai è tardi e la mia dignità mi impedisce di ricontattarla...passano i mesi, provo a dimenticarla, a volte sembro riuscirci, altre meno. Premessa che potrebbe sembrare un filino arrogante, ma corrispondente alla verità: mai avuto problemi con le donne, anzi, forse questo aspetto mi ha causato un contraccolpo non atteso nella suddetta situazione. A Settembre, dopo molti sforzi, inizio un nuovo lavoro, io super entusiasta, vedo una nuova partenza...e lei si fa sentire, dopo quasi 6 mesi. Io, che non l'avevo mai dimenticata del tutto, sto al gioco, ma con delle precauzioni, mostrandomi molto meno preso, facendo quasi lo strafottente:chi era lei per condizionarmi in quel modo? Appena noto accenni da parte sua di un comportamento simile a quello della volta precedente, sono io che la allontano. Il cuore urlava, ma ho preferito, ancora una volta, la mia dignità, come è giusto che sia (nessuno/a vale quanto la propria dignità, lo penso ancora). Passano i mesi, il lavoro procede, conosco altre donne, ma scelgo sempre di non fare lo step successivo, essendo conscio che, nella mia testa, lei sia sempre presente. Dopo qualche mese, ottengo una promozione, le cose vanno sempre meglio...recentemente, poi, ho anche ricevuto una nuova offerta di lavoro, che mi permetterà di migliorare ulteriormente la mia posizione presso un'importante azienda. Attestati di stima da parte dei miei ex colleghi, tutti vogliono rimanere in contatto con me, ex-colleghe che praticamente si propongono, scrivendomi privatamente...eppure continuo a pensare a questa ragazza, nonostante non la senta più da quasi un anno.Arriviamo al punto: recentemente è arrivata una nuova collega, con cui si è da subito creato un ottimo feeling, sia fisico che (soprattutto) mentale, quest'ultimo senza dubbio maggiore rispetto a quello che avevo con la ragazza francese. Complice anche il fatto che a breve non sarò più il suo superiore, l'ho invitata fuori a cena (in un momento in cui sentivo quasi di non avere più in testa la prima ragazza. O forse volevo crederlo, non saprei), lei ha accettato. Sto bene con questa nuova persona, non potrei chiedere di meglio, ed è abbastanza palese che la cosa sia reciproca (poi magari mi sbaglio, eh XD). Tuttavia, oggi ho spulciato il profilo Instagram della ragazza francese, che aveva cambiato foto...quello che ho sentito, dopo quasi un anno e mezzo, è qualcosa che ho provato, provo e forse proverò solo con lei. Stavo addirittura pensando di trovare una scusa per annullare la cena con la seconda ragazza (e fidatevi, non ne vado particolarmente fiero, ma non voglio ingannare nessuno). A volte mi chiedo: sarebbe così male rimanere da soli? Sto molto bene per conto mio, amo il mio lavoro (la carriera è fondamentale per me, sono un tipo ambizioso, amo sapere di star facendo qualcosa per migliorare) ed ho molti hobby, sento che potrei vivere senza una persona accanto. Non sarei mai felice al 100%, ma odierei di più far soffrire una seconda persona, visto che temo di non poter mai amare al massimo. Oltretutto, sentirei come se mi stessi "accontentando". Potreste pensare: preferiresti davvero stare da solo? La risposta che sento in questo momento è "sì": sono sempre stato il tipo che, se l'alternativa era avere poco, piuttosto sceglieva di avere niente. Nessuno può essere il surrogato di un'altra persona.Scusate per il papiro, ancora grazie a chi ha terminato la lettura. Chi si è trovato in una situazione simile? Cosa fareste al mio posto?


     
  2. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline FriendMessaggi 3,859 Membro dal Nov 2019 #2

    Predefinito

    Cosa farei io ?
    Ci andrei io a cena con la tua nuova collega... e tu stai pure a casa a masturbarti sulla foto profilo della francesina.
    Minsc and straightahead like this.
    Quando sarò vecchio mi pentirò dei miei peccati... non commessi
     
  3. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 11,152 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Ma come fai a non capire dopo 1 anno che la francese non ti considera o non prova interesse? non ti ha cagat da 1 anno e ancora la pensi...scusami ma cerca di costruire qualcosa con la collega, non perdere tempo con un fantasma che ti sei creato nella tua testa
    Gli Dei immortali, di solito, quando vogliono castigare qualcuno per le sue colpe, gli concedono, ogni tanto, maggior fortuna e un certo periodo di impunità, perché abbia a dolersi ancor di più, quando la sorte cambia.
     
  4. Vent92 Vent92 è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Jan 2021 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Soldatojoker Visualizza Messaggio
    Cosa farei io ?
    Ci andrei io a cena con la tua nuova collega... e tu stai pure a casa a masturbarti sulla foto profilo della francesina.
    Vedo che partiamo subito con un commento intelligente, bravo, soprattutto in risposta ad un post che aveva la pretesa di essere serio. Ti dirò: se il livello degli argomenti che le proporresti dovesse trovarsi sullo stesso piano del commento che hai appena lasciato, uscirei con lei solo per salvarla
     
  5. Vent92 Vent92 è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Jan 2021 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Ma come fai a non capire dopo 1 anno che la francese non ti considera o non prova interesse? non ti ha cagat da 1 anno e ancora la pensi...scusami ma cerca di costruire qualcosa con la collega, non perdere tempo con un fantasma che ti sei creato nella tua testa
    Temo che ci sia stata un'incomprensione: so benissimo che non ci saranno altre occasioni con lei, né (come menzionato nel post) la contatterei mai, perché lederei la mia dignità, alla quale tengo tantissimo. Semplicemente, mi ponevo la domanda se fosse giusto rischiare di "illudere" un'altra persona che potrebbe essere davvero interessata, avendo ancora in testa un'altra persona.
     
  6. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline FriendMessaggi 3,859 Membro dal Nov 2019 #6

    Predefinito

    Eppure nonostante la tua prolissa mente non l'abbia colto il mio è un commento serio, ironicamente serio.
    Tu continua pure a rovinarti l'esistenza con masturbazioni mentali basate sul nulla, che nel frattempo chi invece sa apprezzare ciò che ha sotto mano, e non solo nella mente, si gode la vita serenamente.
    straightahead likes this.
    Quando sarò vecchio mi pentirò dei miei peccati... non commessi
     
  7. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 11,152 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vent92 Visualizza Messaggio
    Temo che ci sia stata un'incomprensione: so benissimo che non ci saranno altre occasioni con lei, né (come menzionato nel post) la contatterei mai, perché lederei la mia dignità, alla quale tengo tantissimo. Semplicemente, mi ponevo la domanda se fosse giusto rischiare di "illudere" un'altra persona che potrebbe essere davvero interessata, avendo ancora in testa un'altra persona.
    Capisci però che non è normale pensare dopo tutto questo tempo a qualcuno con cui non c'è mai stato niente e che non ti ha considerato? quando adesso invece hai una persona che forse è interessata davvero. Buttare tutto all'aria per un fantasma che ti è rimasto in testa, non ha senso. Non rischi nulla perché è un delirio il pensare alla francese, non è che invece non provi un minimo di attrazione e interesse per questa collega? se è cosi semplicemente annulla tutto e non uscirci proprio
    straightahead likes this.
    Gli Dei immortali, di solito, quando vogliono castigare qualcuno per le sue colpe, gli concedono, ogni tanto, maggior fortuna e un certo periodo di impunità, perché abbia a dolersi ancor di più, quando la sorte cambia.
     
  8. Vent92 Vent92 è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Jan 2021 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Soldatojoker Visualizza Messaggio
    Eppure nonostante la tua prolissa mente non l'abbia colto il mio è un commento serio, ironicamente serio.
    Tu continua pure a rovinarti l'esistenza con masturbazioni mentali basate sul nulla, che nel frattempo chi invece sa apprezzare ciò che ha sotto mano, e non solo nella mente, si gode la vita serenamente.
    Ognuno ha i suoi tempi di metabolizzazione. Razionalmente parlando, credi che non sia d'accordo con te? Anche il solo porsi la domanda dovrebbe essere inutile, e te lo dice uno a cui viene detto che razionalizza e valuta pro e contro anche quando deve scegliere cosa mangiare a pranzo. Purtroppo, a livello emotivo, la cosa funziona a fasi alterne, oggi va bene, domani potrebbe andare peggio. Probabilmente è solo questione di tempo.
     
  9. Vent92 Vent92 è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Jan 2021 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Capisci però che non è normale pensare dopo tutto questo tempo a qualcuno con cui non c'è mai stato niente e che non ti ha considerato? quando adesso invece hai una persona che forse è interessata davvero. Buttare tutto all'aria per un fantasma che ti è rimasto in testa, non ha senso. Non rischi nulla perché è un delirio il pensare alla francese, non è che invece non provi un minimo di attrazione e interesse per questa collega? se è cosi semplicemente annulla tutto e non uscirci proprio
    Grazie per il commento. No, di questo sono certo: la nuova collega mi piace abbastanza, anche perché, nonostante avessi capito che ci fosse una certa chimica tra noi, se non avessi sentito interesse anche da parte mia, non mi sarei mai buttato (preferisco essere io a prendere l'iniziativa, onestamente). Oltretutto, in altre occasioni avute con altre ragazze durante gli ultimi mesi, quando davvero non ero interessato, non partivo neppure (e loro lo capivano, quindi desistevano, piccoli flirt a parte). Può anche essere che si tratti di una semplice questione di "orgoglio ferito", in tal caso sarebbe - probabilmente - solo una questione di tempo. Certo, ne è passato già molto, la cosa inizia a seccarmi, dato che sento di non riuscire a godermi del tutto le situazioni che mi capitano.
     
  10. Iote Iote è offline ApprendistaMessaggi 213 Membro dal Feb 2021
    Località Italia
    #10

    Predefinito

    Io personalmente non saprei cosa fare al tuo posto. Mi ci dovrei trovare. Non sono risposte che si possono dare se non ci si trova a vivere la situazione. Quello con cui mi ci ritrovo sono le domande che ti poni. Non le trovo affatto sbagliate.
    Non credo siano le domande che ti fai a essere sbagliate, piuttosto le risposte che non trovi, o al limite che trovi e non vuoi accettare.
    Ti auguro di risolvere i tuoi dilemmi.
    Magari trovare la risposta che rispecchia piú te stesso e di comportarti di conseguenza.
    Un grosso in bocca al lupo😉