Scene da un matrimonio.

Discussione iniziata da Erosadaiventi il 16-09-2020 - 54 messaggi - 2392 Visite

Like Tree42Likes
  1. Erosadaiventi Erosadaiventi è offline PrincipianteMessaggi 21 Membro dal Sep 2020 #1

    Predefinito Scene da un matrimonio.

    Mi sporgo dal balcone e vedo sotto di me la gente camminare sul marciapiede. Sembrano tante formichine che vanno e vengono in fila indiana. Mi chiedo cosa ci sia nella loro testa, quali siano i loro pensieri. A volte di sottecchi guardo mio marito e mi chiedo a cosa stia pensando. Di sicuro non legge nella mia di mente, altrimenti saprebbe della tristezza che permea questa mia vita solitaria. Ho pensato di chiedergli di avere un cane, un piccolo essere di cui prendermi cura e avere compagnia. Non abbiamo mai parlato di avere un cane, non so proprio cosa mi dirà. O forse sì, conoscendolo mi dirà di no.
    CarterMcCoy and rabe like this.


     
  2. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 1,662 Membro dal Mar 2020 #2

    Predefinito

    Ho letto il tuo post di presentazione: digli che manterresti il cane con gli extra che ti da. E così avresti anche la possibilità di uscire un po' di più.
     
  3. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline JuniorMessaggi 1,715 Membro dal Nov 2019 #3

    Predefinito

    Ottima idea quella di Antonio. Credo anch'io che un cane da gestire sia un bel modo per riempire la propria vita. Ciò non toglie, però, che comunque rimanga un sorrogato dei rapporti umani e in linea di massima potrebbe non essere sufficiente per la tua serenità.
    Erosadaiventi and Andreamore like this.
    I morti sanno soltanto una cosa: che è meglio essere vivi. (Soldato Joker, quello vero)
     
  4. Erosadaiventi Erosadaiventi è offline PrincipianteMessaggi 21 Membro dal Sep 2020 #4

    Predefinito

    Sono felice! Mio marito ha acconsentito e sabato mi porterà per canili. Sicuramente lo adotterò, non penso assolutamente di comprarne uno.
    antonio60 likes this.
     
  5. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline JuniorMessaggi 1,886 Membro dal Aug 2020 #5

    Predefinito

    Tuo marito non è violento e ti tratta bene, ti gratifica pure quando te lo meriti.
    Ciononostante, è innegabile che lui stia distruggendo la tua vita, ed abbia annichilito la tua personalità: tu non sei più una persona, sei una sua appendice, un qualcosa che ha senso e può esistere solo sotto la sua ala "protettrice".
    Tuo marito non è violento (almeno: non lo è mai stato perché tu non gliene hai mai dato motivo, perché avrebbe dovuto esserlo?) e tu lo ami, ma questo non è amore.
    È un qualcosa di ben noto in psicologia.
    Si chiama "Sindrome di Stoccolma".
    IsoldaCoeurDAnge likes this.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  6. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline JuniorMessaggi 1,715 Membro dal Nov 2019 #6

    Predefinito

    Però Hannibal, a parte la "stranezza" di "gratificare" economicamente ogni buona azione dell'autrice, il comportamento del marito non mi sembra dissimile da quello presente in diverse famiglie monoreddito chiamiamole "vecchio stile", dove è l'uomo a tenere i cordoni della borsa e con essa esercita il proprio potere. In pratica il vecchio money power contraposto al moderno pus sy power... 😰 .
    Ultima modifica di Soldatojoker; 17-09-2020 alle 12:17
     
  7. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline JuniorMessaggi 1,886 Membro dal Aug 2020 #7

    Predefinito

    Soldato, a me colpisce molto l'atteggiamento generale di erosa: sottomesso, remissivo, incapace di avere anche solo un minimo barlume di vita propria. Una che deve chiedere l'autorizzazione per tutto, che non si pone neanche il problema di avere amiche per conto suo, di avere un minimo di spazio per se: qualcosa che non sia strettamente legato alla presenza incombente ed ossessiva del marito.
    A me non sembra normale, ed in un forum di traditori di professione, dove pare che tutti abbiano una vita parallela a quella matrimoniale, dovrebbe sembrarlo ancor meno.
    Soldatojoker and Azzy like this.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  8. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline JuniorMessaggi 1,715 Membro dal Nov 2019 #8

    Predefinito

    In effetti... sembra una donna d'altri tempi... 🤔🤔🤔
    I morti sanno soltanto una cosa: che è meglio essere vivi. (Soldato Joker, quello vero)
     
  9. Erosadaiventi Erosadaiventi è offline PrincipianteMessaggi 21 Membro dal Sep 2020 #9

    Predefinito

    Sto guardando il sito del canile e mi vengono le lacrime nel vedere tutti questi cuccioli che chissà da quanto tempo stanno in una gabbia aspettando che qualcuno li scelga e li porti via da lì. Se potessi li prenderei tutti ma non è possibile, nessuno può . Vorrei adottare un cane di quelli che non vuole nessuno e che stanno lì da sempre ma ho letto che spesso sono problematici e io non ho nessuna esperienza. Spero che al canile mi sappiano consigliare.
     
  10. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 1,662 Membro dal Mar 2020 #10

    Predefinito

    Fai presente come vivi (appartamento, condominio, presenza o meno di giardino...) e che non sei esperta. Se non sono incoscienti ti daranno un cane non problematico e che tu possa gestire adeguatamente.