E se non si riuscisse a dimenticare? - Pagina 4

Discussione iniziata da white74 il 04-08-2020 - 93 messaggi - 5197 Visite

Like Tree126Likes
  1. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 2,887 Membro dal Mar 2017 #31

    Predefinito

    Magari andrà proprio così ma se questo può aiutarti perché non provare?
    La delusione è la cosa peggiore che esista, ti capisco molto bene, ma se lo ami non staresti bene senza.


     
  2. white74 white74 è offline JuniorMessaggi 1,508 Membro dal Aug 2019 #32

    Predefinito

    Si, lo amo.
    Perché non provare? @Cla perché una parte di me sta bene, ma l’altra è sfinita. SFINITA. È la parol giusta. Non mi sento le forze di ricominciare questa battaglia ripercorrendo tutto di nuovo.
    Ultima modifica di white74; 04-08-2020 alle 20:25
     
  3. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 6,714 Membro dal Aug 2016 #33

    Predefinito

    Forse dovresti solo pensare che è stato un incidente di perrcorso, per quanto terribile. Ha sbandato, deviato, ma poi è tornato. Riconoscilo con la sua debolezza, ma cerca di vivere il presente.
    CarterMcCoy and Deluso79 like this.
     
  4. L'avatar di Lorylara75

    Lorylara75 Lorylara75 è offline Super ApprendistaMessaggi 879 Membro dal Sep 2018 #34

    Predefinito

    Non credo sia così semplice Lei.
    White anche se riprendere il percorso ti riportasse alla mente ancora più dolore dovresti provare. Forse piangere è esattamente quello.di cui hai bisogno. Forse fare un rewind è la cosa che più di tutte potrebbe aiutarti. Io non sono tra quelle che pensano che la psicoterapia sia la panacea per tutto ma, per esperienza, in alcune cose è importantissima. Non è tanto il ruolo dello psicologo, quanto l'essere in un "luogo protetto" dove poter tirare fuori qualunque cosa abbiamo tenuto compressa dentro di noi e credo che nel tuo caso tu ne abbia davvero bisogno
    fantasticonov, cla77 and Treemax like this.
     
  5. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 14,139 Membro dal Feb 2015 #35

    Predefinito

    @white, penso che un pianto davanti allo psicoterapeuta sia abbastanza normale.
    fantasticonov likes this.
     
  6. L'avatar di CarterMcCoy

    CarterMcCoy CarterMcCoy è offline Super ApprendistaMessaggi 847 Membro dal Dec 2015
    Località Roma
    #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da white74 Visualizza Messaggio
    Nonostante l’amore, il cambiamento, la convinzione che anche per l’altra persona ci sia amore, se non si riuscisse a dimenticare il dolore, se rimanesse ben presente nel vostro cuore nonostante tutto il resto? Cosa si dovrebbe fare? Nonostante il posto migliore del mondo rimanga comunque tra le sue braccia.
    Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo.
    Ti aspetterò laggiù.


    (Jalaluddin Rumi)
     
  7. L'avatar di rosablu1972

    rosablu1972 rosablu1972 è offline Super ApprendistaMessaggi 795 Membro dal Jan 2013
    Località Lombardia
    #37

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da white74 Visualizza Messaggio
    2 anni? Non sono tanti?
    No non lo sono. Io ho smesso di soffrire dopo 5. Ovviamente il dolore si è affievolito man mano ma dopo 2 anni ero ancora sotto.
    Deluso79, Melite and fantasticonov like this.
    Nessuna notte è tanto lunga da non permettere al Sole di sorgere
     
  8. L'avatar di rosablu1972

    rosablu1972 rosablu1972 è offline Super ApprendistaMessaggi 795 Membro dal Jan 2013
    Località Lombardia
    #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da white74 Visualizza Messaggio
    Ma perché continuò a pensarci e piangere?
    Perché comunque la tua vita ed il tuo matrimonio hanno smesso di essere quello che erano. Si è squarciato un velo davanti ai tuoi occhi ed ora sai che niente sarà più come prima. È questo che mi faceva piangere e soffrire...rendermi conto che era stata distrutta l'innocenza, l'illusione, l'idea che avevo della mia vita e del mio matrimonio... non so' come spiegarmi...anche se vi amate e continuerete il percorso assieme questa vicenda ti ha tolto qualche cosa che sai perfettamente che non ti verrà più restituito perché in dietro non si può tornare.
    Deluso79, Melite and Lorylara75 like this.
    Nessuna notte è tanto lunga da non permettere al Sole di sorgere
     
  9. L'avatar di rosablu1972

    rosablu1972 rosablu1972 è offline Super ApprendistaMessaggi 795 Membro dal Jan 2013
    Località Lombardia
    #39

    Predefinito

    E cmq White hai messo un cerotto su una ferita infetta. Non devi aver paura di andare dal psicoterapeuta ma anzi, devi fare un lavoro di scavo su te stessa... magari arriverai ad una nuova consapevolezza sul tuo matrimonio, su quello che vorrai o non vorrai più.
    Non fare lo struzzo, affronta la cosa e non limitarti ad aspettare che il tempo risolva perché potrà solo farti dimenticare il dolore ma non ti garantisce di non rivivere più l'esperienza.
    (Vabbè questo nessuno te lo può garantire).
    Nessuna notte è tanto lunga da non permettere al Sole di sorgere
     
  10. erik555 erik555 è offline BannedMessaggi 5,614 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #40

    Predefinito

    Infatti dimenticare non è sinonimo di perdonare...noi non sappiamo come abbia reagito lui ad esempio se lui avesse riconosciuto il suo comportamento come un errore e ti avesse chiesto perdono tu avresti una buona base per costruirci e motivare il tuo effettivo perdono nei confronti di lui. Ma se lui si fosse limitato a un “vabbè, scusa” senza mostrare che so la minima volontà di emendarsi è chiaro che ti ha lasciato da sola con la tua croce da portare e in queste condizioni è difficile o impossibile “dimenticare” .
    Anche tu non so quanto possa “star bene” né per quanto tempo “fra le sue braccia” Bisogna avere anche un po’ di amor proprio per difendersi, non è accettabile tollerare qualsiasi mancanza giustificandosi “perché si sta bene fra le sue braccia” se non sai o non riesci a “dimenticare” col cavolo che starai bene con lui, giorno dopo giorno .