E se il successore del Dalai Lama fosse una donna?

Discussione iniziata da norge il 12-02-2019 - 4 messaggi - 755 Visite

  1. L'avatar di norge

    norge norge è offline Super FriendMessaggi 6,055 Membro dal Jan 2019 #1

    Predefinito E se il successore del Dalai Lama fosse una donna?

    Il Dalai Lama ha detto tempi fa "perché non una donna come mio successore?"
    "Le donne biologicamente sono più propense all'affetto.
    In un momento così problematico credo che le donne debbano giocare un ruolo più determinante"


    Voi che ne pensate?


     
  2. Shanny Shanny è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 681 Membro dal Dec 2018 #2

    Predefinito

    Perché no? Le donne sono sempre state molto sagge. Ok, non tutte, è vero.
     
  3. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 26,745 Membro dal Aug 2010 #3

    Predefinito

    Penso che saprá la sua anima dove e in chi reincarnarsi (secondo la loro fede)

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  4. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super FriendMessaggi 7,966 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #4

    Predefinito

    Se mi spieghi la necessità di figure tipo il Dalai Lama, allora ti potrò rispondere.

    Belli dentro si nasce ... ed io lo nacqui!


     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]