secondo voi...quale è la differenza tra... - Pagina 22

Discussione iniziata da Alebabi73 il 15-09-2022 - 226 messaggi - 11379 Visite

Like Tree217Likes
  1. ROSSY8627 ROSSY8627 è offline JuniorMessaggi 1,313 Membro dal Sep 2021 #211

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Stelin Visualizza Messaggio
    . La sua assenza la turba perché, incrinato il precario equilibrio, la obbliga ad aprire gli occhi e a dover agire. Era un amante-sonnifero, un amante-oppiaceo. Magari, come in "why women kill season 1" potrebbe diventare amica della moglie di lui e andarci a convivere dividendo le spese e allevando insieme i figli di lei. Alle forumine che hanno tempo e voglia di vedersi una serie divertente, la consiglio !
    Potrebbe essere, come mi distraeva lui, niente altro riesce!


     
  2. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline MasterMessaggi 25,360 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #212

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ROSSY8627 Visualizza Messaggio
    Non ci sono proprio i presupposti per una chiusura
    ... ecco, brava, non chiudere il luna park ...
    Ultima modifica di fausto62; 22-09-2022 alle 21:40
     
  3. ROSSY8627 ROSSY8627 è offline JuniorMessaggi 1,313 Membro dal Sep 2021 #213

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Stelin Visualizza Messaggio
    Prim, da quello che scrive, solo su qs posso basarmi, io la vedo come vedo Stellyna : donne graziose, estroverse, che si lasciano impalmare dal primo prepotentello che passa perché trasmette loro un'impressione farlocca di protezione e poi si mette a farsi i fatti propri, imponendo le sue decisioni e piagnucolando nei rarissimi momenti in cui loro alzano la testa. (Sai quanto piangeva Casanova nel grembo delle amanti? Si ritrovava disidratato tutte le sere !).
    E secondo me é invece proprio perché diversissime che é importante che si dia un'opinione (tu li chiami giudizi, per me i giudizi sono roba giuridica) : donne come lei, come sarebbero probabilmente le sue amiche o la sua famiglia, le direbbero masi, hai ragione, vai avanti cosi, prima o poi succederà qualcosa...
    Grazie Stelin .....mi ci rivedo nella tua descrizione
     
  4. ROSSY8627 ROSSY8627 è offline JuniorMessaggi 1,313 Membro dal Sep 2021 #214

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Primavera40 Visualizza Messaggio
    @stelin però non possiamo sapere quale sia il suo vissuto. Io l'ho detto più volte. Sono molto sicura di me e per nessuno è facile tenermi testa. Men che meno per un uomo. Ma questo lo debbo all'educazione che ho ricevuto. Ai miei genitori e in primo luogo a mio padre. Sono cresciuta convinta che nulla fosse impossibile se io avessi lottato per ottenerlo. Sono cresciuta libera dal condizionamento di avere una famiglia. Per i miei non era necessario che avessi un uomo vicino, nemmeno per tornare la.sera a casa. Anzi, i miei fidanzatini erano mal visti perché rischiavano di distogliermi dai miei obiettivi.
    Mi hanno cresciuta volitiva, caparbia e determinata, pronta ai compromessi, ma solo se scontentavano un po' tutte le parti (o accontentavano nella stessa misura).
    Lei come è cresciuta? Perché conta tanto, conta tutto. E per quanto un ale possa dare un consiglio mica è facile uscire da questo schemi.
    Ma questo non c'entra nulla prim!
    Ho studiato tanto nella mia vita e raggiunto numerosi traguardi perché per me il lavoro e l'indipendenza e la cultura sono la prima cosa.
    Ho vissuto per anni da sola a 600 km da casa, contando solo sulle mie forze, e così ho raggiunto il mio primo obiettivo, la dirigenza.
    Quindi come vedi questo non vuol dire nulla, rispetto al rapportarsi con un uomo o cosa si cerca in un uomo o come si è stati educati o cresciuti ecc ecc, cosa c'entrano i risultati lavorativi con la sfera sentimentale?
     
  5. ROSSY8627 ROSSY8627 è offline JuniorMessaggi 1,313 Membro dal Sep 2021 #215

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    Rossy,
    hai un intero lunapark tra le gambe, ci manca solo che adesso senza motivo smetti di far girare le giostre!!!!!
    🤣🤣🤣🤣fausto mi fai morire
     
  6. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline MasterMessaggi 25,360 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #216

    Predefinito

    Rossy,
    se non ricordo male il tuo problema non è l'amante ... è l'amante pirla ...
    ... another perspective ...
     
  7. Primavera40 Primavera40 è offline Super ApprendistaMessaggi 928 Membro dal Feb 2022 #217

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ROSSY8627 Visualizza Messaggio
    Ma questo non c'entra nulla prim!
    Ho studiato tanto nella mia vita e raggiunto numerosi traguardi perché per me il lavoro e l'indipendenza e la cultura sono la prima cosa.
    Ho vissuto per anni da sola a 600 km da casa, contando solo sulle mie forze, e così ho raggiunto il mio primo obiettivo, la dirigenza.
    Quindi come vedi questo non vuol dire nulla, rispetto al rapportarsi con un uomo o cosa si cerca in un uomo o come si è stati educati o cresciuti ecc ecc, cosa c'entrano i risultati lavorativi con la sfera sentimentale?
    Nulla rossy. Tanto è vero che io non ho parlato di lavoro. Quanto proprio di come rapportarsi a un uomo, a qualsiasi uomo.
    Nel gioco delle relazioni le parti devono essere concordi su quello che vogliono.
    Se non c'è accordo allora chi dei due non sta bene deve sottrarsi al gioco.
    Tu nelle relazioni sembri abbacchiata su quello che vuole l'altro. E non mi pare che la cosa ti faccia stare bene.
    Non so come spiegarlo perché per me et sempre stato facile. Talmente facile da risultare alle volte prepotente. In questo, molti di quelli che ho frequentato, mi hanno definita molto maschile. Non è certamente un complimento. Io per la mia esperienza ho sempre trovato uomini che si sentivano intimoriti da questo mio modo di essere perché questo comportava un'impossibilità per loro di condurre il gioco. Poi ho trovato mio marito che invece non solo non si sentiva intimorito, ma anzi apprezzava e apprezza questo mio piglio di comandantessa 🤣.
    All'inizio non è stato facile negoziare le nostre tregue, ma poi è andata bene.
    Tu invece sei diversa in questo, almeno da quello che scrivi. Sembri più centrata sul bisogno dell'altro piuttosto che sul tuo. Solo che così facendo non riesci, o almeno non risulti, essere felice ed equilibrata.
    Con l'altro ti fai mille domande su quello che pensa lui. Più di una volta ho notato che i tuoi discorsi non erano tesi a capire te stessa, ma a capire lui. Ma se di lui non ti importa che ti frega quello che pensa. È un gioco per te e allora trattalo per quello che è. Con tuo marito che dici di amare parli invece di protezione. E non c'è nulla di male o di strano in questo, né tantomeno questo ti rende debole. Ognuna di noi cerca qualcosa di diverso in un uomo. E tu in lui hai trovato, insieme alle altre cose, questa sua qualità che ti fa stare bene. Ciononostante nel non imporre le tue legittime richieste dimostri molta paura di perderlo. È come se tu non ti sentissi amata sopra ogni cosa da questo uomo che invece, nonostante i tradimenti, mai con tutta te stessa e così tanto da rinunciare alla vita di coppia che avresti voluto.
    E anche qui come vedi c'è o appare squilibrio fra voi due. Quando parlo di negoziazione e compromesso è li che voglio andare a parare. Tu hai accettato un accordo in cui però sei la parte debole e lo dico perché evidentemente ne soffri.
    Tutto questo non ha nulla a che vedere con il lavoro dove invece sembri, per il ruolo che ricopre, essere capace di importi.
    Ecco è la stessa cosa. Sii la comandante di te stessa anche in amore.
     
  8. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline MasterMessaggi 25,360 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #218

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Primavera40 Visualizza Messaggio
    Tu nelle relazioni sembri abbacchiata su quello che vuole l'altro. E non mi pare che la cosa ti faccia stare bene.
    ... ma la Rossy è tutta tutta latina, "corazon espinado" ... un pochetto tanta latente sofferenza le serve per calarsi nella parte della fedifraga impenitente ... lei gode solo se ha dentro forte e lancinante il senso di colpa ... ma per godere gode forte forte, ce strilla anche ...
    ROSSY8627 likes this.
    ... another perspective ...
     
  9. stellyna11 stellyna11 è offline PrincipianteMessaggi 183 Membro dal Mar 2022 #219

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Stelin Visualizza Messaggio
    Certo, é chiaro che non siamo state allevate allo stesso modo, e proprio per questo, dal poco che ho capito, la vedo difficile per Rossy di prendere la sua vita in mano. E anche mollasse (o fosse mollata da) marito e amante, se resta come é si ritroverebbe nel men che non si dica con un uomo identico ai due bei tomi. Almeno Stelly va da una psi perché lei davvero vuole cambiare ! Ma lei vive a Milano, città dura, ove chi aspetta e spera finisce in modo molto triste...
    ciao stelin, ciao a tutte rispondo xchè mi sento chiamata in causa😅
    Oggi sono veramente demoralizzata…il mio ex extra fa l’indifferente e io sto cercando di voltare pagina ma è veramente dura e ogni giorno mi devo trattenere dallo scrivergli..lo so che basterebbe poco x riaverlo ma credo che non sarebbe la cosa giusta..la psicoterapeuta x ora racconto, racconto, tiro fuori traumi e sofferentze varie poi mi sento svuotata e senza energie dopo ogni seduta..sarà normale?boh spero che tutto questo serva a qualcosa….
    Un abbraccio a Rossy!
    ROSSY8627 likes this.
     
  10. stellyna11 stellyna11 è offline PrincipianteMessaggi 183 Membro dal Mar 2022 #220

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    Stelly ha provato l'orgasmo selvaggio in età matura ... nemmanco la psi la può risolvere ... lì serve un volenteroso Rocco Totommo!!!!!!
    Ecco infatti non so se la psico riuscirà a risolverla.. 😂😂
    fausto62 likes this.