Sensi di colpa

Discussione iniziata da Valm il 14-03-2019 - 17 messaggi - 1359 Visite

Like Tree10Likes
  1. L'avatar di Valm

    Valm Valm è offline PrincipianteMessaggi 99 Membro dal Sep 2018 #1

    Predefinito Sensi di colpa

    (uso i termini traditore, tradimento e simili per comodità, ma non mi piacciono e li trovo spesso fuorvianti)


    Ho letto spesso di persone che hanno sensi di colpa per un tradimento fatto. Ancora più spesso, paradossalmente, ho letto inviti, rivolti al traditore, a farsi venire i sensi di colpa.

    Ora, i sensi di colpa non vanno via e non vengono su invito di terzi e nemmeno per propria volontà, per cui non resta che tenerseli se li si ha e non pensarci se non li si ha. Ma questo frequente riferimento al senso di colpa è curioso, soprattutto se declinato in positivo, giacché ogni psicologo vi dirà che si tratta di un sentimento intrinsecamente negativo, capace di procurare malessere e patologie psichiche senza assolvere a nessuna funzione positiva.
    Chiaramente diverso è il senso di responsabilità e la consapevolezza della colpa.

    Per cui vi chiedo: qual è il vostro rapporto col tradimento, sotto la lente della colpa? Avete sensi di colpa? O più semplicemente sentite di avere colpe? O niente del tutto?

    Chiarisco che intendo con “senso di colpa” quell’oscuro sentimento di disprezzo di sé stessi che non si limita ai motivi scatenanti (il tradimento nel nostro caso) ma investe pian piano ogni aspetto della nostra personalità. Quel sentimento che spesso induce a comportamenti “correttivi” o espiativi come un regalo o una sorpresa che non si ha voglia di fare ma si fa per alleviare dentro di noi il peso della colpa.

    Inizio io.
    Non ho nessun senso di colpa perché ho dato molto a mia moglie (ho anche ricevuto, intendiamoci) e alla famiglia. L’amante è intervenuta quando io ero ormai aperto perché si erano creati spazi che poi fatalmente sono stati riempiti.
    Ma ho un serio senso di malinconia perché è stato un matrimonio di molto amore che avrebbe meritato un esito migliore, cioè più rapido (responsabilità di entrambi).


    sodacaustica likes this.
     
  2. L'avatar di Mercury3000

    Mercury3000 Mercury3000 è offline JuniorMessaggi 1,660 Membro dal Dec 2016 #2

    Predefinito

    boh, io sono semplice. Se tradisco non devo avere nessun senso di colpa, se mi sento in colpa smetto. Semplice e lineare.
    E se smetto di tradire non vado a raccontare di aver tradito per alleggermi la coscienza.
    Melite likes this.
     
  3. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 11,792 Membro dal Feb 2015 #3

    Predefinito

    è stato un matrimonio di molto amore che avrebbe meritato un esito migliore, cioè più rapido (responsabilità di entrambi)
    Chiedo scusa ma potresti spiegare cossa intendi per esito migliore e più rapido?
    Berlin__ likes this.
     
  4. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline FriendMessaggi 2,858 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #4

    Predefinito

    ... il problema principale è la costante bugia dell'amore eterno, che una cultura idiota ci impartisce ai fini della preservazione della società, i suoi valori e le sue colonne portanti.
    I sensi di colpa in alcuni casi sono infausti, improduttivi e non servono a nulla, se non al limite a farti commettere ******* ancora più gravi. I sensi di colpa a volte sono instillati e usati a proprio piacimento. Per esempio quando una ti dice "mi hai usata", significa che ti riteneva degno di stare con lei. E non accade necessariamente solo con persone che MENTONO su quello che provano per giungere al risultato. E' stata con te di sua scelta perchè le piaceva, e cerca di colpevolizzarti e di usare questo senso di colpa per ottenere ciò che vuole.
    Alla fine, vive meglio proprio chi è egoista e i sensi di colpa non sa cosa siano.

    Dire la verità e non essere falsi è un problema, perchè non sai mai veramente l'altra persona cosa pensa, magari l'amante ce l'ha pure tua moglie. Ormai il tradimento è la regola, i sensi di colpa non esistono più. Devo dire che in questo forum ho letto anche di uomini che tradiscono perchè "non amano più", per quanto sia una spiegazione un po' mi stupisce. Le donne da sempre lo fanno perchè "non si sentono amate", "non ricevo più le attenzioni di un tempo", sostanzialmente trasferiscono la colpa sul compagno.
     
  5. L'avatar di apive

    apive apive è offline JuniorMessaggi 1,472 Membro dal Dec 2016 #5

    Predefinito

    I sensi di colpa sono come le palle: ognuno ha le sue.
    Buongiorno...e casomai non vi rivedessi, buon pomeriggio, buonasera e buonanotte!
     
  6. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline FriendMessaggi 2,858 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apive Visualizza Messaggio
    I sensi di colpa sono come le palle: ognuno ha le sue.
    in effetti è coerente con il fatto che le donne diano la colpa a chi le palle le ha, anche quando a tradire sono loro
     
  7. Lorylara75 Lorylara75 è offline ApprendistaMessaggi 329 Membro dal Sep 2018 #7

    Predefinito

    Io vedo il mondo sotto la lente delle scelte e delle conseguenze. I sensi di colpa, qualunque sia la loro natura, hanno senso se concepiamo l'assolutamente giusto o l'assolutamente sbagliato, cosa che non concepisco. La mia filosofia di vita è: se non è "illegale", "immorale" o provoca "dolore" senza rimedio, tutto si può fare (per quanto tutti i virgolettati possano essere soggettivamente interpretati). Per quanto mi riguarda ogni scelta porta con sé i rimorsi o i rimpianti. Ai rimorsi sopravvivo, archiviandoli presto. Ai rimpianti no...
    Ultima modifica di Lorylara75; 15-03-2019 alle 12:09
     
  8. L'avatar di Valm

    Valm Valm è offline PrincipianteMessaggi 99 Membro dal Sep 2018 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Chiedo scusa ma potresti spiegare cossa intendi per esito migliore e più rapido?
    Niente di più di quel che ho detto, ma effettivamente l'ho detto male. Precisamente: una fine migliore, cioè priva della freddezza e del senso di estraneità attuale; e più rapida, cioè una volta che si è preso atto che è finita sarebbe meglio separarsi prima possibile.
     
  9. L'avatar di Valm

    Valm Valm è offline PrincipianteMessaggi 99 Membro dal Sep 2018 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Berlin__ Visualizza Messaggio
    ... il problema principale è la costante bugia dell'amore eterno, che una cultura idiota ci impartisce ai fini della preservazione della società, i suoi valori e le sue colonne portanti.
    I sensi di colpa in alcuni casi sono infausti, improduttivi e non servono a nulla, se non al limite a farti commettere ******* ancora più gravi. I sensi di colpa a volte sono instillati e usati a proprio piacimento.
    ...
    ...
    Le donne da sempre lo fanno perchè "non si sentono amate", "non ricevo più le attenzioni di un tempo", sostanzialmente trasferiscono la colpa sul compagno.
    Anche gli uomini, spesso. D'altronde è un facile modo per liberarsi appunto del senso di colpa.
    Condivido tutto ciò che hai scritto.
     
  10. cla77 cla77 è offline JuniorMessaggi 1,604 Membro dal Mar 2017 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Valm Visualizza Messaggio
    Niente di più di quel che ho detto, ma effettivamente l'ho detto male. Precisamente: una fine migliore, cioè priva della freddezza e del senso di estraneità attuale; e più rapida, cioè una volta che si è preso atto che è finita sarebbe meglio separarsi prima possibile.
    e se la pensi così perchè non ti separi?
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]