Sentirsi bloccati anche se quella persona non sta con te

Discussione iniziata da soleluna09 il 20-12-2011 - 8 messaggi - 1279 Visite

Like Tree3Likes
  • 1 Post By Phoenix87
  • 1 Post By Giacomo-Papasidero
  • 1 Post By Phoenix87
  1. soleluna09 soleluna09 è offline BannedMessaggi 18,933 Membro dal May 2011 #1

    Predefinito Sentirsi bloccati anche se quella persona non sta con te

    a volte può capitare di non stare più con una persona
    ma nonostante è passato del tempo e si ha voglia d'iniziare una nuova relazione, non si riesce a trovare un'altra persona che può andare bene per noi
    non si riesce a trovare la complicità e tutto il resto di bello che c'era con quell'altra persona
    e pensare che se ci baciamo con un'altra persona, è un tradimento verso la persona con cui non stiamo più insieme
    perchè succede tutto ciò? siamo ancora innamorati di quella persona con cui siamo stati insieme oppure che altro?

    topic generale e non riguardo una situazione specifica


     
  2. L'avatar di Phoenix87

    Phoenix87 Phoenix87 è offline JuniorMessaggi 1,378 Membro dal Jan 2011 #2

    Predefinito

    E' un blocco psicologico.
    Chiedi se è amore....ma vedi...
    Anche se fosse amore, la persona non sta più con te e come ho già detto più volte.
    Amare e non essere amati, quando si tratta dell' amore di coppia, è tempo perso
    soleluna09 likes this.
     
  3. L'avatar di Giacomo-Papasidero

    Giacomo-Papasidero Giacomo-Papasidero è offline PrincipianteMessaggi 163 Membro dal Sep 2011
    Località Italia, provincia di Reggio Calabria
    #3

    Talking

    Io credo che siamo ancora legati, o fissati.
    Amare, secondo me, è un qualcosa di attivo.
    Quando si resta bloccati non è una cosa positiva.
    Spesso confondiamo l'amore per qualcuno con la dipendenza da questa persona, e anche se il rapporto termina continuiamo ad essere dipendenti.
    Poi gli altri non ti vanno bene solo perché pensi per confronto con la persona che hai ancora in testa... l'amore comprende, osserva,a scolta, apprezza, il bisogno, invece è cieco peggio di una talpa!
    In questi casi, per me, è più attaccamento e dipendenza, non amore.
    Pizz likes this.
    www.tempovissuto.it - Il cambiamento iniza da qui
     
  4. soleluna09 soleluna09 è offline BannedMessaggi 18,933 Membro dal May 2011 #4

    Predefinito

    dipendenza perchè?
     
  5. L'avatar di Giacomo-Papasidero

    Giacomo-Papasidero Giacomo-Papasidero è offline PrincipianteMessaggi 163 Membro dal Sep 2011
    Località Italia, provincia di Reggio Calabria
    #5

    Predefinito

    Perché la mia mente, ed il mio cuore, non sono più liberi e indipendenti, ma legati ad un ricordo fisso dell'altra persona.
    www.tempovissuto.it - Il cambiamento iniza da qui
     
  6. soleluna09 soleluna09 è offline BannedMessaggi 18,933 Membro dal May 2011 #6

    Predefinito

    ma indipendenti perchè vedevamo e sentivamo spesso queste persone?
     
  7. L'avatar di Phoenix87

    Phoenix87 Phoenix87 è offline JuniorMessaggi 1,378 Membro dal Jan 2011 #7

    Predefinito

    no...perchè quell' amore non era gratuito.
    In questo Giacomo ha pienamente ragione. PERFETTAMENTE.
    Spesso, quasi sempre direi, cerchiamo nell' altro un senso a noi stessi e alla nostra vita.
    Ma un senso a noi stessi e alla nostra vita lo possiamo dare solo noi.

    Se l' altro diventa il senso della nostra vita è un dramma perchè non siamo indipendenti.
    Il cosa vogliamo e il chi siamo non può dipendere esclusivamente dagli altri.
    Tra il dire e il fare, ovviamente, c'è di mezzo l' oceano atlantico, pacifico e indiano...
    Giacomo-Papasidero likes this.
    Ultima modifica di Phoenix87; 20-12-2011 alle 15:19
     
  8. L'avatar di Giacomo-Papasidero

    Giacomo-Papasidero Giacomo-Papasidero è offline PrincipianteMessaggi 163 Membro dal Sep 2011
    Località Italia, provincia di Reggio Calabria
    #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Phoenix87 Visualizza Messaggio
    no...perchè quell' amore non era gratuito.
    In questo Giacomo ha pienamente ragione. PERFETTAMENTE.
    Spesso, quasi sempre direi, cerchiamo nell' altro un senso a noi stessi e alla nostra vita.
    Ma un senso a noi stessi e alla nostra vita lo possiamo dare solo noi.

    Se l' altro diventa il senso della nostra vita è un dramma perchè non siamo indipendenti.
    Il cosa vogliamo e il chi siamo non può dipendere esclusivamente dagli altri.
    Tra il dire e il fare, ovviamente, c'è di mezzo l' oceano atlantico, pacifico e indiano...
    Già...ci tocca imparare a nuotare mooolto bene
    www.tempovissuto.it - Il cambiamento iniza da qui