separazione giudiziale

Discussione iniziata da ddd91 il 31-07-2020 - 6 messaggi - 435 Visite

Like Tree1Likes
  • 1 Post By flair
  1. ddd91 ddd91 è offline Messaggi 2 Membro dal Jul 2020 #1

    Predefinito separazione giudiziale

    Ciao a tutti,

    mia madre, dopo aver avviato una pratica di separazione consensuale, ha deciso di avviare adesso una pratica giudiziale. Sono alquanto in difficoltà come figlio, perché sicuro adesso mi metteranno in mezzo e prendere le parti di una o dell'altra parte.
    Mio padre da molti anni ha una relazione extraconiugale, mia madre invece no, e per anni ha cercato invano di riconquistarlo. Stufa, ha deciso di prendere la strada della separazione. Sebbene mio padre non sia stato presente, negli ultimi anni, dopo un percorso con una psicoterapeuta che abbiamo fatto insieme per riconciliarci, adesso le cose vanno decisamente meglio e riusciamo a dialogare e mi ha aiutato economicamente e nel raggiungere i traguardi di studio e, adesso, nel lavoro (ancora da concretizzare).
    Mia madre invece è sempre stata presente con me e non mi ha mai fatto mancare l'affetto e, sebbene le sue risorse economiche siano sempre state inferiori, per come poteva, mi aiutava anche.
    Sono combattuto adesso. Non vorrei ferire nessuno dei due e non ho voglia di prendere una posizione perché entrambi mi hanno aiutato con le loro risorse ad essere la persona che sono oggi. Che fare?


     
  2. L'avatar di flair

    flair flair è offline FriendMessaggi 3,127 Membro dal Jul 2015
    Località Ruttalia - Flairburg
    #2

    Predefinito

    Se il 91 del tuo nick si riferisce all'anno di nascita, non credo che verrai interpellato in tribunale visto che a 29 anni sei piuttosto grandicello e non c'è il problema del tuo collocamento.
    Le cause civili sono cause documentali pertanto non richiedono testimonianze, a meno di casi particolari e non credo che sia questo il caso.
    Se la causa è stata trasformata da consensuale a giudiziale probabilmente è perchè non c'è un accordo dal punto di vista economico, percui servirà a quantificare quanto spetta a tua mamma e non a stabilire quanto i tuoi siano stati dei buoni genitori, o quanto la relazione extra di tuo papà abbia danneggiato la vostra famiglia.
    Pitonessa likes this.
     
  3. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,299 Membro dal Dec 2015 #3

    Predefinito

    La causa di separazione da giudiziale può divenire consensuale, MAI il contrario.
    Welcome Home
     
  4. rob221 rob221 è offline Super ApprendistaMessaggi 656 Membro dal Jun 2020 #4

    Predefinito

    Prima di tutto complimenti per la tua maturità e il tuo percorso. Per quanto riguarda la causa, vedrai che dopo queste schermaglie troveranno un accordo e torneranno alla consensuale. Difficilmente verrai coinvolto, se non per ciò che potrà esserti riferito da mamma o papà. Stai tranquillo.
     
  5. SOSSOS SOSSOS è offline ApprendistaMessaggi 255 Membro dal Jul 2020 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Azzy Visualizza Messaggio
    La causa di separazione da giudiziale può divenire consensuale, MAI il contrario.
    Probabile il nostro amico si riferisse ad una fattispecie ben specifica e che l'abbia solo erroneamente definita; vero quel che dici, ma altrettanto che le parti della consensuale possono sempre adire il Tribunale per ottenere una modifica delle condizioni iniziali consensualmente definite; non è cosa semplice, ma la legge lo prevede. Altra ipotesi che fossero solo ai preamboli e che la consensuale ancora non fosse a regime. Probabile invece che la mamma abbia nuovi elementi da addurre e cerchi ora di varli pesare... Comunque ritengo che il figlio non verrà sentito. Saluti.
    Ultima modifica di SOSSOS; 31-07-2020 alle 21:53
     
  6. erik555 erik555 è offline BannedMessaggi 5,614 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #6

    Predefinito

    Accettare la situazione così come è. Tu stesso hai riconosciuto che entrambi, al di là dei loro problemi, si sono presi cura di te come hanno potuto ed è ciò che il giudice sa e che, se tu fossi chiamato a testimoniare dovresti ripetere. Abbi pazienza con loro ed i loro problemi personali e dà il tuo affetto ad entrambi...