Sexbot: che ne pensate?

Discussione iniziata da Baal il 23-09-2019 - 13 messaggi - 911 Visite

Like Tree7Likes
  1. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline Super ApprendistaMessaggi 572 Membro dal Aug 2019 #1

    Predefinito Sexbot: che ne pensate?

    Leggevo un articolo sui progressi e sull'enorme mercato dei sexbot. Se pensate che non molto tempo fa il massimo della tecnologia era una bambola gonfiabile più simile a un canotto che a una donna, i passi in avanti sono stati davvero notevoli. Gli ultimi modelli, oltre all'aspetto estremamente realistico, stanno cominciando a vedere implementate diverse funzioni. Tra le più impressionanti ci sono: sistema di riscaldamento a temperatura corporea, sistema di lubrificazione in risposta agli stimoli, materiale indistinguibile dalla pelle vera, primi rudimentali movimenti e voce. Hanno inoltre memoria permanente e un'intelligenza artificiale in grado di cambiare modalità comportamentali automaticamente o a comando (modalità sesso, modalità famiglia, ecc).

    Si stima che tra 50 anni avere un partner androide potrebbe essere la normalità (qualcuno ha presente Detroit: become human?) e che questi robot saranno in grado di offrire il pacchetto completo, ossia fare anche da domestici, cuochi, ecc.
    Gli studi hanno dimostrato che tendiamo già naturalmente a personificare gli oggetti inanimati, per cui chi è del settore ritiene relativamente semplice il finire per affezionarsi e forse anche innamorarsi di un robot che somiglia così tanto a un essere umano.

    Attualmente i modelli più avanzati provengono dal Giappone e il loro prezzo di mercato si aggira sui 5000$, ma l'utilizzo della stampa 3d sta già cominciando a rendere la produzione di massa più veloce ed economica. E' perfino possibile decidere l'aspetto del proprio sexbot in fase di ordinazione, per renderlo uguale alla propria celebrità preferita, o magari al fruttivendolo sotto casa.

    Naturalmente alcuni gruppi di attivisti sono già sul piede di guerra per mettere al bando questa tecnologia, ma è successo anche per il porno e sappiamo tutti com'è finita. Il mercato non si batte.

    Voi che ne pensate?


     
  2. L'avatar di MGTOW

    MGTOW MGTOW è offline ApprendistaMessaggi 476 Membro dal Jul 2019 #2

    Predefinito

    Penso che sia il futuro dei rapporti sessuali e la trovo una cosa positiva. Senza la frustrazione del dover cercare sesso vivremo vite più serene e avremo più tempo ed energie da dedicare ad altro.
    Maggiolo and WannaTryMyBamboo like this.
    https://forum.amando.it/image.php?type=sigpic&userid=160306&dateline=15669  01665
     
  3. DarkSaga DarkSaga è offline BannedMessaggi 3,268 Membro dal Sep 2014 #3

    Predefinito

    Che può essere un ottimo modo per contenere determinate deviazioni sessuali. Meglio un robot che stuprare una bambina o un bambino, sicuramente.

    Per il resto, ovviamente non può sostituire nulla. Gli esseri umani sono spinti al sesso per riprodursi, come ogni organismo biologico, cosa che con un robot non può avvenire, non nell'immediato futuro.
    dianetta and stellaguerriera like this.
     
  4. L'avatar di Pitonessa

    Pitonessa Pitonessa è offline MasterMessaggi 29,167 Membro dal Aug 2013
    Località Torino
    #4

    Predefinito

    a Torino per un certo periodo c'è stato il primo bordello d'italia fatto di bambole realistiche, poi fu chiuso....
    .........Si vive una volta sola, ma se lo fai bene, una volta sola è abbastanza

    Mae West
     
  5. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline Super ApprendistaMessaggi 572 Membro dal Aug 2019 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DarkSaga Visualizza Messaggio
    Che può essere un ottimo modo per contenere determinate deviazioni sessuali. Meglio un robot che stuprare una bambina o un bambino, sicuramente.

    Per il resto, ovviamente non può sostituire nulla. Gli esseri umani sono spinti al sesso per riprodursi, come ogni organismo biologico, cosa che con un robot non può avvenire, non nell'immediato futuro.
    L'istinto di riproduzione si manifesta sotto forma di pulsione sessuale, non è bisogno di fare figli in sé. Abbiamo imparato a soddisfare tale pulsione senza riprodurci quando abbiamo inventato i contraccettivi. Abbiamo sostanzialmente scollegato le due cose, altrimenti non si spiegherebbero tutte le persone che fanno sesso senza mai figliare.

    Oggi fare un figlio è una decisione presa razionalmente, non un istinto, al contrario del bisogno sessuale. Ovviamente se si vuole metter su famiglia non ci si può (ancora?) rivolgere a un robot, ma per la parte restante sì.
    Il mito del gender wage gap: https://forum.amando.it/mito-gender-wage-gap-147666/
     
  6. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 10,558 Membro dal Jun 2016
    Località Brixia, Longobardia Maior
    #6

    Predefinito

    Per me è una cosa molto positiva, così chi vuole scopare non deve star lì a rompersi le balle a corteggiare, invitare fuori e cose del genere, la prostituzione potrebbe diminuire drasticamente (certo dipenderà dai prezzi di questi sexbot, ma magari fra 50 anni avranno un prezzo accessibile a tutti), ma la cosa più importante è che si faranno molti meno figli di quanti già non se ne facciano e magari si tornerà a una popolazione mondiale accettabile, nell'ordine dei 2 o 3 miliardi di persone.
    MGTOW likes this.
    SEX IS AN OVERWHELMING RESPONSIBILITY
    Il Ranking mondiale degli utenti →
    torneiamando.fandom.com/it/wiki/Ranking_mondiale
     
  7. L'avatar di MGTOW

    MGTOW MGTOW è offline ApprendistaMessaggi 476 Membro dal Jul 2019 #7

    Predefinito

    Purtroppo la maggioranza dei figli li fa chi questi robot non potrà mai permetterseli, anche quando costeranno poco.
    https://forum.amando.it/image.php?type=sigpic&userid=160306&dateline=15669  01665
     
  8. michelino123 michelino123 è offline Super ApprendistaMessaggi 942 Membro dal May 2019 #8

    Predefinito

    guardate il film (anche in italiano) Her - Lei (2013).
    Anche io penso che in futuro potremmo programmare il nostro partner personale, sia nell'aspetto fisico sia nel carattere.
    Forse tra qualche centinaio di anni. In quel caso l'uomo preferirà un robot (indistinguibile o quasi da una vera ragazza) e le donne vere che fine faranno? abbasseranno le pretese pur di non essere sostituite e apprezzate da un uomo in carne ed ossa?
     
  9. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 11,031 Membro dal Jul 2009 #9

    Predefinito

    Io dividerei la questione in due parti: una è quella più generale, di dove ci porterà la tecnologia in futuro, delle eventuali implicazioni etiche, di quanto possa essere "umano" un essere artificiale (temi anticipati in parte dalla fantascienza); altra cosa è il problema più ristretto di strumenti per il sesso artificiale. Sinceramente ho qualche dubbio che possano mia sostituire l'interazione con una donna in carne ed ossa. Un uomo potrebbe benissimo comprare un sexbot e cmq provarci con le donne (anche se magari dovrà chiuderlo in qualche armadio a chiave nel caso in cui si fidanzasse ). Del resto, anche con le pro, la maggior parte dei frequentatori ha anche una vita sessuale "normale".
    "L'inverno del nostro scontento si è mutato in una calda estate di gloria grazie
    a questo sole di York"

    "Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo!"
     
  10. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline Super FriendMessaggi 7,230 Membro dal Oct 2017 #10

    Predefinito

    In "Io e Caterina", Alberto Sordi lo aveva già preconizzato. Non è finita bene.
    Ridiamo and trale like this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]