Sfogandosi...

Discussione iniziata da girasole18 il 25-11-2020 - 33 messaggi - 4237 Visite

Like Tree43Likes
  1. girasole18 girasole18 è offline ApprendistaMessaggi 279 Membro dal Oct 2019 #1

    Predefinito Sfogandosi...

    Ciao a tutti! Continuo a leggervi , ma ultimamente ho scritto ben poco. Alla fine mi sono separata da mio marito...non reggevo più questa doppia vita, non riuscivo più a fare finta di niente...le cose peggioravano di giorno in giorno e alla fine ho scelto di chiudere un rapporto che faceva acqua da tutte le parti, un rapporto che non mi dava più niente con l'uomo che purtroppo ho smesso di amare un po' di tempo fa.Oggi sono sola...non devo rendere conto a nessuno...ma in realtà non è così: mi sento profondamente legata a colui che ho fatto entrare nella mia vita oramai 5 anni fa... un uomo che mi è entrato sotto pelle e dal quale non riesco a liberarmi..alle volte penso di essermi follemente innamorata di lui, altre mi chiedo perché continuo a perderci il mio cuore e le mie energie. Lui geloso e possessivo, mi mette costantemente in discussione, lo vedo soffrire da morire...una lotta continua in questa situazione, spaccato in due...piange e si dispera mi dice che mi ama, che senza di me non può stare...ma alla fine torna sempre a casa. Ed io mi chiedo...allora perché piangere e disperarsi? Non esistono più sabati e domeniche...da che sono sola ci vediamo sempre, riesce sempre a scappare da me con una scusa...non sopporta l'idea che io sia sola, vorrebbe stare con me dice e cerca di esserci il più possibile. Ma un giorno mi ama, il giorno dopo ha paura e dice che non ne può più...che questa storia lo ossessiona...che non riesce più a pensare ad altro che a me, che non si concentra più sul lavoro, a casa...niente...io il suo unico pensiero, ha paura di perdermi. E poi? Un'altalena di emozioni continue...musi lunghi, occhi disperati..ed io come una cretina sono sempre qui...qui ad accoglierlo in ogni suo sbalzo di umore ...qui ad amarlo e rassicurarlo ogni volta...ma non ce la faccio più!Sto esaurendo le mie energie. Aiutatemi a capire...perché io mi ci arrovello il cervello


     
  2. L'avatar di erik555

    erik555 erik555 è offline Super FriendMessaggi 5,958 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #2

    Predefinito

    Il problema riguarda te, non lui che è paradossalmente è “costante” nella sua incertezza; è chiaro che nella separazione non hai riguadagnato quella autonomia affettiva che ti sarebbe stata necessaria ma semplicemente sei traghettata da un’unione purtroppo “fallita” a una relazione quasi “ tossica” o quanto meno problematica e a quanto pare poco soddisfacente. A te ora valutare il rapporto costi/benefici nel proseguire...ma soprattutto ti raccomanderei di cominciare a rivedere un po’ la tua affettività e il tuo modo di vivere la relazione perchè se prima ce l’hai fatta a lasciare una relazione ormai conclusa non si capisce perché ne trascini avanti un’altra..... con un uomo che non si sa gestire....
    meglio se in questo percorso ti fai aiutare da una terapeuta.
    Perché se irrobustisci te stessa non ti farai coinvolgere più dagli starnazzamenti infelici del tuo uomo o al limite...potresti scoprire che puoi fare a meno di lui....
    flair and rob221 like this.
     
  3. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 1,937 Membro dal Mar 2020 #3

    Predefinito

    Nella migliore delle ipotesi lui è in buona fede ed è una persona, volubile, quasi schizoide. Inaffidabile
    Nella peggiore delle ipotesi sta giocando con te perchè sa che così tiene in piedi entrambe le relazioni. Inaffidabile.

    Puoi anche invertire la migliore/peggiore a seconda del tuo punto di vista. Secondo me hai preso la decisione sbagliata, hai lasciato l'uomo sbagliato. Perchè almeno con tuo marito qualcosa potevi provare a ricostruire, c'era una famiglia, se c'era qualcosa da fare era lì. Andava male? Intanto ti toglievi dalle scatole l'inaffidabile e ripartivi con delle certezze, non con più dubbi di prima.
     
  4. white74 white74 è offline JuniorMessaggi 1,869 Membro dal Aug 2019 #4

    Predefinito

    Però non ti puoi nemmeno tenere un marito che non ami solo perché è affidabile scusa..
    innanzitutto se non era più felice con qui marito ha fatto benissimo a decidere di separarsi. Prendere in giro le persone non è mai una bella scelta.
    Riguardo a lui @girasole, non so, partiamo dal presupposto che sia onesto e sincero nel suo amore con te, però mi appare un po’ tanto insicuro. Di cosa ha paura? Come giustifica i suoi ritorni a casa? Timore? Indecisione? Problemi economici?
    Purtroppo questa storia l’ho già letta mille volte, devi capire per davvero cosa c’è alla base da parte tua e decidere se a te può stare bene l’ipotesi di andare avanti così per sempre. Se anche fosse solo codardo, a te andrebbe bene così?
     
  5. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 1,937 Membro dal Mar 2020 #5

    Predefinito

    @WHITE74
    Non ho detto che si deve tenere il marito solo perchè è affidabile. Faccio due osservazioni.

    Girasole 2 mesi fa aveva aperto un thread in cui chiedeva come ricucire il rapporto matrimoniale dopo un tradimento, vuol dire che quell'intenzione c'era.

    La seconda è che il marito dice di amarla, ha un carattere chiuso, tutto suo, ma c'è. Quindi vista l'inaffidabilità dell'amante, che di fatto si traduce in una presenza più deleteria dell'assenza, secondo me avrebbe dovuto per prima cosa eliminare l'incerto e poi vedere se nell'altro rapporto, che comunque ha le basi di una matrimonio, di un amore (forse attualmente monolaterale, ma nel thread precedente Girasole non era nemmeno sicura di NON amarlo) e di una famiglia, si poteva ricostruire qualcosa. In caso negativo, poteva separarsi. Ciò che voglio dire è che, secondo me, ha seguito un ordine sbagliato nelle sue scelte.
     
  6. L'avatar di 5ht2807

    5ht2807 5ht2807 è offline JuniorMessaggi 1,062 Membro dal Mar 2018 #6

    Predefinito

    Scusami @antonio60 ma cosa c'è da ricostruire se lei ha affermato di non amare più suo marito? L'amore non può accendersi e spegnersi come un interruttore. A mio avviso ha fatto bene a lasciarlo,inutile prenderlo e prendersi in giro.@girasole questa storia è tossica per te. Adesso dovresti pensare a te stessa a ricostruire una vita nuova, a ripartire da zero e per farlo la prima scelta da prendere è togliere tutto ciò che è marcio. So che è difficile, ma questa persona non ti permette di ripartire da te. Devi cercare di allontanarlo. È una scelta complicata e dolorosa, ma solo così puoi iniziare a pensare ad un futuro.
    lei68 likes this.
    Ultima modifica di 5ht2807; 26-11-2020 alle 09:19
     
  7. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 3,230 Membro dal Mar 2017 #7

    Predefinito

    @girasole questa storia è e sarà sempre così. a meno che lui non prenda davvero armi e bagagli e se ne vada di casa e in breve direi...non tra altri 5 anni. ma credi sia possibile? altrimenti questa storia ti logorerà è vero e chi ci rimetterà sarai solo tu. pensaci ... è pieno di uomini là fuori.
    Mielezenzero and flashcar like this.
     
  8. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 1,232 Membro dal Jun 2020 #8

    Predefinito

    Credo che tu debba soprattutto ricostruire il tuo equilibrio.
    Su di lui, purtroppo fatico a sopportare i piagnistei e, quindi, non so come tu faccia a sopportarlo.
    C'è una cosa che mi colpisce. Vedo che molte donne considerano in modo "positivo" il fatto che lui sia "geloso e possessivo", come se fosse un'espressione di amore. Fatico a vederla così e forse dovresti liberarti dall'idea che l'amore sia gelosia, disperazione, possessività. Chi ti ama vuole il tuo bene, non vuole tenerti legata a sé nell'infelicità.
     
  9. Tempestaperfetta Tempestaperfetta è offline Super ApprendistaMessaggi 671 Membro dal Mar 2019 #9

    Predefinito

    Grande Rob! Soprattutto, visto che lei si è separata e la sua parte l'ha fatta, dimostrando quindi, non a parole ma con i fatti, di amarlo, e continuando anche ora ad esserci per lui.
    A me lui pare un grande egoista e uno senza attributi...
    Chi prosciuga le nostre energie, anziché portarci linfa vitale e cose belle non è mai una persona che vale la pena (e vale per ambo i sessi).
    rob221, lei68 and flashcar like this.
     
  10. L'avatar di CaosCalmo

    CaosCalmo CaosCalmo è offline FriendMessaggi 3,211 Membro dal Dec 2017
    Località .Ruttalia
    #10

    Predefinito

    Girasole...
    mi fai venire in mente un detto di qualche secolo fa:

    "Fatto 30..., fai 31..."

    Perché da quello che scrivi e hai sempre scritto su quest'uomo, ora che hai superato l'ostacolo più grande, mi sembri un po' come uno che dopo aver fatto molta strada e con molto sacrificio ed essere arrivato quasi in cima alla montagna, invece che proseguire sino in vetta e godersi finalmente un po' di libertà serenità e bellezza, si ferma poco sotto, a pochi metri dalla meta, pensando se ce la può fare..., o se forse è il caso di tornare indietro...

    Dai..., su..., che quando sei in cima ci racconti cosa vedi... 😉
    L'erotismo è una corsa ad ostacoli. L'ostacolo più seducente e più popolare è la morale. KK